L'esorcismo di Hannah Grace - 10 esorcismi al cinema

Il film horror "L'esorcismo di Hannah Grace" ha debuttato nei cinema italiani e Blogo vi propone 10 scene di esorcismo viste al cinema.

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

In un obitorio arriva il corpo martoriato di una giovane donna sottoposta ad un esorcismo culminato in tragedia. Ad accogliere il corpo c'è Megan Reed, la nuova addetta alla ricezione salme, una ex poliziotta traumatizzata con una dipendenza da combattere. Quando nell'obitorio cominceranno a verificarsi strani ed inquietanti eventi, Megan scoprirà che un potente demone abita ancora il corpo della ragazza che in realtà non è affatto morta, ma si aggira per l'edificio mietendo vittime e rigenerandosi ad ogni omicidio.

Questa la trama dell'horror L'esorcismo di Hannah Grace recentemente approdato nelle sale italiane, e visto che il film tratta di esorcismi e possessioni demoniache abbiamo stilato una classifica ad hoc con alcune delle nostre scene cinematografiche di esorcismo preferite.

 

 

1. L'esorcista (1973)


[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

Terrificante capostipite del filone degli horror con possessioni demoniache, L'esorcista di William Friedkin è ad oggi un cult inarrivabile anche per una memorabile scena di esorcismo in cui effetti pratici e make-up del maestro Dick Smith segnano una tappa imprescindibile per il cinema horror di sempre.

Il demone del film è Pazuzu ispirato alla mitologia assira e babilonese, dove Pazuzu era considerato il re dei demoni del vento e il figlio del dio Hanbi. Pazuzu è spesso raffigurato come una combinazione di parti animali e umane con la mano destra rivolta verso l'alto e la mano sinistra verso il basso. Ha il corpo di un uomo, la testa di un leone o di un cane, i piedi artigliati simili a un'aquila, due paia di ali, una coda di scorpione e un pene serpentino.

 

2. L'evocazione - The Conjuring (2013)


[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

James Wan paga tributo agli anni'80 con questo riuscito horror sovrannaturale ispirato ai casi della coppia di coniugi e investigatori specializzati in paranormale Ed e Lorraine Warren. In L'evocazione - The Conjuring  la coppia decide di aiutare la famiglia Perron che nel 1971 si trova ad affrontare un caso di infestazione demoniaca nella loro casa nel Rhode Island.

Il demone del film è Bathsheba Sherman, strega e adoratrice del diavolo vissuta nel 1800 che dopo aver tentato di sacrificare il suo bambino al diavolo, scoperta si arrampica sulla cima di un albero, proclama il suo amore per Satana e maledice tutti quelli che avrebbero abitato sulla sua terra e quindi si suicidò impiccandosi.

 

3. The Exorcism of Emily Rose (2005)


[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

The Exorcism of Emily Rose è liberamente ispirato alla storia vera di Anneliese Michel e segue un agnostica (Laura Linney) che funge da difensore in rappresentanza di un prete (Tom Wilkinson), accusato dallo stato di omicidio colposo dopo aver compiuto un esorcismo sulla ragazza diciannovenne (Jennifer Carpenter) finito in tragedia.

Durante l'esorcismo scopriamo che Emily è posseduta da sei demoni, gli stessi che possedevano Caino, Nerone e Giuda Iscariota, un membro della Legione, Belial, e lo stesso Lucifero. Negli anni seguenti dopo che una Commissione dei vescovi giudicò la ragazza come “non posseduta” si valutò l'ipotesi di abolire la pratica dell’esorcismo, ma invece si optò per modificare nel 1998 la versione del rituale nota come "De exorcismis et supplicationibus quibusdam".

 

4. Constantine (2005)


[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

Nonostante alcune evidenti differenze con il fumetto da cui prende ispirazione, Hellblazer edito da Vertigo, Constantine è un horror di grande impatto visivo e con un Keanu Reeves particolarmente credibile nei panni di un cinico esorcista a cui viene diagnosticato un tumore maligno ai polmoni e a cui è precluso il paradiso.

Nel film Constantine esorcizza una ragazza filippina per poi scoprire che è imminente l'avvento sulla Terra di Mammon, nel Medioevo incluso nei sette principi dell'Inferno. Mammon è il figlio di Lucifero / Satana concepito prima che suo padre cadesse dal cielo, ma nato dopo che Satana fu mandato all'Inferno. Ha una brama di potere e cerca di ottenere il controllo della Terra con l'aiuto del rinnegato Arcangelo Gabriele interpretato da Tilda Swinton.

 

5. Stigmate (1999)


[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

Stigmate è interpretato da Patricia Arquette nei panni di una parrucchiera atea da Pittsburgh, in Pennsylvania, che è afflitta da stimmate dopo aver acquisito un rosario, appartenuto a un prete defunto che aveva sofferto del medesimo fenomeno. Gabriel Byrne interpreta un funzionario del vaticano che indaga sul suo caso che porterà ad un tentato esorcismo della donna, posseduta non da un'entità demoniaca ma dallo spirito del prete defunto, e alla scoperta di un testo apocrifo che descrive la scoperta del Vangelo di San Tommaso, ritenuto il più vicino alle parole reali di Gesù, ma considerato uno scritto eretico dalla Chiesa.

 

6. L'ultimo esorcismo (2010)


[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

L'ultimo esorcismo è un horror sovrannaturale girato in formato found-footage. Il film segue un disilluso ministro evangelico, che dopo anni di esorcismi decide di partecipare ad un documentario che oltre a raccontare il suo ultimo esorcismo, intende svelare la frode che si cela dietro alla sua opera come esorcista. Dopo aver ricevuto una lettera da un contadino che chiede aiuto per scacciare il diavolo, incontra la figlia posseduta del contadino e si troverà di fronte alla verità sconcertante che il male esiste e cammina tra noi.

Il demone del film è Abalam (noto anche come Abalim). Si tratta di uno dei re infernali e insieme a Bebal assiste Paimon (demone citato nel recente horror "Hereditary") occupandosi dei sacrifici offerti a quest'ultimo. Le notizie su questo demone sono scarsissime, ma sembra che il suo potere più grande sia quello di riuscire a piegare completamente la volontà delle sue vittime, in genere persone fragili del punto di vista emotivo. Abalam utilizza una patologia medica per celare la sua influenza, ma sceglie corpi in buona salute fisica per poter godere appieno dell'essenza terrena.

 

7. L'altra faccia del diavolo (2012)


[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

L'altra faccia del diavolo è un horror sovrannaturale diretto da William Brent Bell in formato found footage. La trama segue una donna che viene coinvolta in una serie di esorcismi durante la sua ricerca per determinare cosa è successo a sua madre, una donna che ha ucciso tre persone sembra sotto l'influenza di una possessione demoniaca. Il film non è il miglior found-footage su piazza e ha un finale pessimo, ma le scene di possessione sono di grande impatto e di notevole realismo amplificato dal formato del falso documentario.

 

8. The Taking of Deborah Logan (2014)


[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

The Taking of Deborah Logan è un film horror sovrannaturale che segna il debutto alla regia di Adam Robitel (Insidious - L'ultima chiave, Escape Room). Il film girato in formato found-footage è ambientato in Virginia e racconta la storia di una troupe documentaristi che girano un film sui malati di Alzheimer e scoprono qualcosa di sinistro mentre documentano una donna che soffre della patologia ad uno stadio molto avanzato. Si scoprirà che il comportamento sempre più bizzarro e inquietante della donna è il risultato di una possessione. Indizi porteranno ad un medico locale, tale Henri Desjardins, che scomparve dopo una serie di omicidi rituali a sfondo satanico che includevano cannibalismo su quattro giovani donne. La scena che abbiamo scelto è quella della caverna, davvero impressionante nel mostrare la donna posseduta tentare di mangiare la testa di una sua vittima come farebbe un serpente.

 

9. The Possession (2012)


[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

The Possession è un horror sovrannaturale ampiamente sottovalutato, diretto da Ole Bornedal (Il guardiano di notte) e prodotto da Sam Raimi e Robert Tapert, la coppia che ha creato la saga di Evil Dead. Parti del film sono state girate in un ex manicomio, il Riverview Hospital a Coquitlam, British Columbia. La storia segue una famiglia che entra in possesso di una scatola infestata da un demone dybbuk che prenderà di mira la figlia adolescente. Il dybbuk è uno spirito maligno o un'anima tormentata a cui è stato impedito di trovare la pace che è in grado di possedere gli esseri viventi (lo stesso demone è apparso nell'horror "Il mai nato"). La scena dell'esorcismo finale è una delle migliori mai viste sul grande schermo.

 

10. Amityville Possession (1982)


[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

Diretto dall'italiano Damiano Damiani, Amityville Possession è scritto da Tommy Lee Wallace (Halloween III, Ammazzavampiri 2) con Dardano Sacchetti (non accreditato) e basato  sul romanzo "Murder in Amityville" del parapsicologo Hans Holzer. Il film è un prequel di Amityville Horror, ambientato al 112 Ocean Avenue e con la fittizia famiglia Montelli, liberamente ispirata alla famiglia DeFeo. Il cast include il candidato all'Oscar Burt Young, che all'epoca era conosciuto per il ruolo di Paulie in Rocky. Il film include una scena di esorcismo in puro stile anni '80, e oltre ad una mutazione fisica classica ci sono effetti speciali animatronici e una strepitosa creatura che fuoriesce letteralmente dal posseduto in un tripudio "gore".

 

 

  • shares
  • Mail