Box Office Usa, The Lego Movie 2 in testa ma senza sfondare

The Lego Movie 2 conquista la vetta del botteghino Usa, ma con incassi tutt'altro che esaltanti.

Primo doveva essere e primo è stato, ma con non pochi limiti. The Lego Movie 2 ha conquistato la vetta del box office americano, incassando 34.4 milioni di dollari al debutto. Netto il calo rispetto al primo capitolo, nel 2014 campione d'incassi con 69,050,279 dollari. Questo sequel ha fatto peggio anche di The LEGO Batman Movie, partito con 53 milioni, mentre ha battuto The LEGO Ninjago Movie, nel 2017 debuttante con 20 milioni. Sconfitto What Men Want, remake al femminile del classicone con Mel Gibson, esordiente con 19 milioni di dollari. Terza piazza per un'altra new entry, Cold Pursuit, partita con 11 milioni.

The Upside, remake di Quasi Amici, ha invece raggiunto gli 86 milioni, seguito dai 98 di Glass (221.5 milioni worldwide) e dai 61 di Green Book. Esordio da 6 milioni di dollari per The Prodigy, con Aquaman a quota 328 milioni (1,120,447,042 dollari in tutto il mondo), Spider-Man: Into the Spider-Verse arrivato ai 180 (352.6 worldwide) e Miss Bala ai 12.

Weekend a due il prossimo grazie alle uscite della commedia Isn't It Romantic, con Rebel Wilson mattatrice, e dell'horror Universal Ancora auguri per la tua morte, chiamato a far meglio dei 26,039,025 dollari incassati all'esordio dal primo capitolo.

  • shares
  • Mail