Box Office Usa, debutto da 58 milioni per Dragon Trainer 3

Dragon Trainer 3 fa meglio dei precedenti due capitoli al box office americano.

Acclamato dalla stampa e già campione d'incassi all'estero, Dragon Trainer 3 ha esordito nel migliore dei modi al box office americano. Ben 58 milioni di dollari al debutto per il lungometraggio animato Universal, nettamente cresciuto rispetto ai 49 milioni al debutto del 2° capitolo e ai 44 del primo, uscito nel 2010. Worldwide, la pellicola ha così toccato quota 275 milioni di dollari. Da battere, in tal senso, i 621.5 del secondo capitolo, visto nel 2014.

Crollo pesantissimo (-57.9%) e flop confermato per Alita: Battle Angel, kolossal da quasi 200 milioni di dollari prodotto da James Cameron. Solo 60.6 milioni in cassa per la pellicola Fox, incapace di sfondare anche all'estero, con un totale arrivato ai 164.6 milioni di dollari. Ne servirebbero almeno 400 per non generare perdite dal botteghino. Difficile, se non impossibile, immaginare altri due sequel (da tempo annunciati dal padre di Titanic). Calo importante anche per The LEGO Movie 2, sicuramente penalizzato dall'uscita di Dragon Trainer 3, così arrivato agli 83 milioni (136.6 in tutto il mondo), seguito dagli 8.2 dell'esordiente Fighting With My Family. A quota 33 milioni troviamo Isn’t It Romantic, seguito dai 45 del poco esaltante What Men Want, dai 21 del deludente Ancora auguri per la tua morte, dai 100 di The Upside, dai 27 di Cold Pursuit e dai 70 di Green Book. Run The Race ha invece debuttato con 2.2 milioni.

A poche ore dagli Oscar facciamo anche un riassuntone sugli 8 incassi nazionali degli 8 film candidati: domina Black Panther (700,059,566 dollari), seguito dai 213,138,500 dollari di Bohemian Rhapsody e dai 210,933,198 dollari di A Star is Born, dai 69 milioni di Green Book, dai 49 milioni di BlacKkKlansman, dai 47 di The Favourite e dai 32 di Vice. Sconosciuti, ovviamente, gli incassi di Roma, film Netflix.

Weekend di coppia il prossimo grazie alle uscite di Tyler Perry's A Madea Family Funeral e di Greta, ritorno al cinema di Neil Jordan.

  • shares
  • Mail