Alien: nuovo trailer e primo cortometraggio dell'antologia live-action per il 40° anniversario

Annunciata una nuova antologia di cortometraggi live-action ispirati all'universo di "Alien" per celebrare il 40° anniversario della saga.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Sono disponibili un nuovo trailer red-band e un primo cortometraggio (Alien: Containment) della nuova antologia live-action ispirata alla saga di Alien. Recentemente la 20th Century Fox ha annunciato l'imminente pubblicazione di sei diversi cortometraggi realizzati da cineasti emergenti e narrati all'interno della saga per celebrare il 40° anniversario di "Alien".

Il nuovo trailer che preannuncia puro terrore dallo spazio profondo è un serrato montaggio in crescendo di alcune scene tratte dai cortometraggi con sangue, grida, cose in agguato nell'oscurità e naturalmente Facehugger e Xenomorfi. L'impatto è davvero notevole e mostra quanto la saga e i suoi elementi primari restino potenti ed evocativi, a prescindere dai recenti e deludenti tentativi di Ridley Scott di fornire alla saga dei prequel.

Il corto ALIEN: Containment racconta di quattro sopravvissuti che si ritrovano bloccati a bordo di una piccola capsula di salvataggio nello spazio profondo. Mentre cercano di ricostruire i dettagli dell'epidemia che ha portato alla distruzione della loro nave, i quattro non sono sicuri di sapere se uno di loro potrebbe essere infetto. Il corto è scritto e diretto da Chris Reading.

 

 

[Per guardare il corto clicca sull'immagine in alto]

 

L'antologia di corti è solo parte di ciò che Fox ha preparato per celebrare il 40° anniversario del film originale. Recentemente lo studio ha anche pubblicato una serie animata di Alien: Isolation online, basata sul videogioco omonimo. Questi sono i primi progetti ufficiali all'interno del franchise che saranno pubblicati su grande o piccolo schermo da quando Alien: Covenant di Ridley Scott è arrivato nelle sale nel 2017.

E' importante notare che, tecnicamente, questi corti sono stati rilasciati da Disney, dal momento che l'acquisizione di Fox è ora in vigore, anche se i corti erano in lavorazione ben prima della chiusura dell'accordo. A questo punto non è da escludere che Disney prenda in considerazione l'idea di realizzare il sequel di "Alien: Covenant" su cui Ridley Scott pare stia ancora lavorando. "Covenant" costato 97 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 240, ma il problema è stata la ricezione mista di critica e fan che ha spinto Scott ad accantonare almeno momentaneamente un terzo film.

 

Alien: trailer e trame della nuova antologia di corti live-action per il 40° anniversario

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Nonostante i nuovi deludenti film di Ridley Scott, Prometheus e Alien: Covenant, la saga di Alien mantiene intonso il suo fascino, con lo Xenomorfo che resta una immarcescibile icona della fantascienza e dell'horror in un mix tanto fascinoso quanto inquietante. Per celebrare il quarantesimo anniversario di un franchise che ha segnato una tappa fondamentale della moderna fantascienza, Twentieth Century Fox Film ha collaborato con la comunità creativa globale "Tongal" per offrire ai fan l'opportunità di sviluppare e produrre cortometraggi interamente originali ambientati nel mondo di "Alien".

Dopo aver esaminato oltre 550 soggetti da registi di tutto il mondo, sono state scelte sei storie finali. I filmmakers hanno avuto un accesso senza precedenti al franchise, inclusi elementi narrativi, creature e personaggi, per dare vita ad una nuova, terrificante esperienza per il pubblico. Ognuno dei sei cortometraggi offre una emozionante nuova narrativa per i fan, rendendo al contempo omaggio al film originale.

L'introduzione dei sei cortometraggi ha preso il via questa settimana, con i primi quattro corti che sono stati proiettati al Comic-Con di Emerald City a Seattle lo scorso 15 marzo, seguiti da altre due proiezioni previste al C2E2 a Chicago sabato 23 marzo. Gli ultimi due cortometraggi, entrambi diretti da donne, saranno proiettati in esclusiva per i fan del WonderCon sabato 30 marzo, seguiti da un panel con le registe. I cortometraggi verranno pubblicati settimanalmente su IGN, a partire dal 29 marzo. Quindi, a partire dal 3 maggio, saranno disponibili sui canali social ufficiali di @AlienAnthology e su AlienUniverse.com, insieme a contenuti esclusivi sul dietro le quinte.

A seguire trovate le sinossi ufficiali dei sei cortometraggi.

ALIEN: Alone - Hope, un membro abbandonato dell'equipaggio a bordo del fatiscente trasporto di sostanze chimiche Otranto, ha passato un anno a cercare di mantenere la sua nave e se stessa in vita mentre entrambe lentamente cadono a pezzi. Dopo aver scoperto un carico nascosto, Hope rischia tutto per potenziare la nave e indirizzarla in cerca di vita umana. Scritto e diretto da Noah Miller.

ALIEN: Containment - Quattro sopravvissuti si ritrovano bloccati a bordo di una piccola capsula di salvataggio nello spazio profondo. Mentre cercano di ricostruire i dettagli dell'epidemia che ha portato alla distruzione della loro nave, non sono sicuri di sapere se uno di loro potrebbe essere infetto. Scritto e diretto da Chris Reading.

ALIEN: Harvest - L'equipaggio sopravvissuto di una raccoglitrice dello spazio profondo danneggiata ha i minuti contati per raggiungere la navetta di evacuazione di emergenza. Un sensore di movimento è il loro unico strumento di navigazione che li porta al sicuro mentre una creatura nell'ombra terrorizza l'equipaggio. Tuttavia, la più grande minaccia potrebbe essere rimasta nascosta in bella vista per tutto il tempo. Diretto da Benjamin Howdeshell.

ALIEN: Night Shift - Quando un camionista spaziale scomparso viene scoperto affamato e disorientato, il suo collaboratore suggerisce un goccetto come rimedio. In prossimità dell'ora di chiusura, sono alloggiati a malincuore all'interno di un deposito di approvvigionamento della colonia dove le condizioni del camionista peggiorano, lasciando un giovane addetto alle forniture da solo a prendere in mano la situazione. Scritto e diretto da Aidan Breznick.

ALIEN: Ore - In quanto minatrice infaticabile di una colonia mineraria planetaria, Lorraine desidera migliorare la vita di sua figlia e dei suoi nipoti. Quando durante il suo turno scopre la morte di un minatore in circostanze misteriose, Lorraine è costretta a scegliere tra la fuga o sfidare gli ordini di gestione e affrontare le sue paure per lottare per la sicurezza della sua famiglia. Scritto e diretto dalle Spear Sisters.

ALIEN: Specimen - È il turno di notte nella serra di una colonia e Julie, una botanica, fa del suo meglio per contenere campioni di terriccio sospetti che hanno messo in allerta il suo sensibile cane da laboratorio. Nonostante i suoi migliori sforzi, il laboratorio va inaspettatamente in arresto completo lasciandola intrappolata all'interno. Quel poco che sa è che un esemplare alieno è sfuggito dal misterioso carico e ne consegue un gioco del gatto col topo mentre la creatura cerca un ospite. Diretto da Kelsey Taylor.

La serie di inziative per il 40° anniversario dell'Alien originale culmineranno in una celebrazione mondiale di 24 ore durante l'Alien DAY previsto per venerdì 26 aprile.

 

 

 

Fonte: The Hollywood Reporter

 

 

 

  • shares
  • Mail