Asterix alle Olimpiadi sbanca il boxoffice Francese

Qui in Italia è uscito da 2 settimane, arrivando ad un totale di 2 milioni e mezzo di euro incassati al botteghino, mentre in Francia sta letteralmente spopolando. Parliamo di Asterix alle Olimpiadi, terzo capitolo della saga dei galli, obiettivamente evitabile. La pellicola ha esordito in testa al boxoffice in diversi paesi europei, facendo però



Qui in Italia è uscito da 2 settimane, arrivando ad un totale di 2 milioni e mezzo di euro incassati al botteghino, mentre in Francia sta letteralmente spopolando. Parliamo di Asterix alle Olimpiadi, terzo capitolo della saga dei galli, obiettivamente evitabile. La pellicola ha esordito in testa al boxoffice in diversi paesi europei, facendo però la differenza in patria.

Proiettato in oltre 1000 sale, il film nei primi 3 giorni di programmazione ha incassato 23,354,658 dollari, arrivando ai 44,063,721dollari di questo weekend. Al momento il boxoffice internazionale, ancora non del tutto aggiornato, e esclusendo quindi gli Usa, segna 82 milioni di dollari portati a casa, a scapito dei 75 milioni di euro spesi per la realizzazione del film.

Considerando il mancato conteggio di diversi paesi e il tardivo aggiornamento del boxoffice, è facile prevedere attualmente un contatore che segni 100 milioni di dollari. Siamo quindi di fronte ad un brutto film, poco divertente, ma mediaticamente pompato, costato quanto un buon blockbuster statunitense, ma incredibilmente premiato dal boxoffice, con almeno un momentaneo pareggio costi/profitti. Conclusioni? Si può fare… quando ci svegliamo noi italiani?

Ultime notizie su Film Europei

Tutto su Film Europei →