Box Office Usa, boom John Wick 3

Avengers: Endgame sempre più vicino all'incasso worldwide di Avatar. Sarà sorpasso?

Acclamato dalla critica, John Wick: Chapter 3 – Parabellum ha sbancato il box office americano e detronizzato Avengers: Endgame, da 3 settimane primatista negli Usa. Il film diretto da Chad Stahelski ha incassato la bellezza di 57 milioni di dollari in 72 ore, raddoppiando i 30 al debutto raccolti nel 2017 da John Wick: Chapter Two. Il primo capitolo, uscito nel 2014, ne incassò poco di meno di 15, per poi chiudere a quota 43 milioni. Tolto The Matrix Reloaded, con 92 milioni all'esordio, mai un film con Keanu Reeves era partito con tanta forza.

Avengers: Endgame è così scivolato in seconda posizione, con altri 29 milioni in tasca e un totale arrivato ai 771 milioni casalinghi. Superati i 760 di Avatar, davanti al titolo Marvel resiste solo Star Wars VII, con i suoi inarrivabili 936,662,225 dollari. Worldwide, invece, Endgame si è ulteriormente avvicinato al film di James Cameron, dal 2009 primatista con 2,787,965,087 dollari. 2,564,205,870 i dollari incassati fino ad oggi dal titolo dei fratelli Russo. 223 milioni di differenza. Sette giorni fa erano 300. Per poco, ma Avatar potrebbe resistere.

A quota 94 milioni è arrivato Detective Pikachu (206, worldwide), mentre A Dog's Journey ha esordito con 8 milioni. A quota 23 milioni troviamo Attenti a quelle Due, seguito dai 28 milioni di The Intruder, dai 25 di Long Shot e dai 2.6 del deludente Il sole è anche una stella, lanciato in oltre 2000 sale dalla Warner. Chiusura di Top10 con i 10 milioni di Poms e i 17 milioni di Ugly Dolls.

Weekend molto ricco anche il prossimo grazie agli arrivi di Brightburn, prodotto da James Gunn, della comedy Booksmart e soprattutto di Aladdin, nuovo live-action Disney.

  • shares
  • Mail