Ghostbusters 3: Dan Aykroyd parla di una sorprendente connessione con il film originale

Dan Aykroyd torna a parlare di "Ghostbusters 3", affermando che si collegherà al film originale meglio del sequel originale.

Torniamo a parlare dell'atteso Ghostbusters 3 che arriverà nei cinema nel 2020 diretto da Jason Reitman, il regista di Juno e Thank You For Smoking. Sappiamo già che questo nuovo film vedrà il ritorno delle star del Ghostbusters originale: Bill Murray, Sigourney Weaver, Dan Aykroyd, Ernie Hudson e Annie Potts (anche se non è stato confermato ufficialmente). E oggi sappiamo da Aykroyd che "Ghostbusters 3"  si collegherà al primo film meglio di qualsiasi altro sequel e in un modo mai visto prima.

Jason [Reitman] ha avuto questa idea, che è così buona, che tutti l'hanno accolta subito. Il film si collegherà, meglio di ogni altra cosa mai vista, con il primo film. Questo è tutto ciò che posso dire al riguardo, ma i due i film si collegheranno, in un modo mai visto prima.

 

 

Aykroyd ha continuato parlando di uno dei progetti "Ghostbusters 3" che non è mai stato realizzato chiamato Ghostbusters: Hellbent. Si dice che il film abbandonato avesse "un approccio internazionale" sul genere messo in scena dal recente Men in Black: International con Chris Hemsworth e Tessa Thompson. "Ghostbusters: Hellbent" avrebbe visto la squadra dirigersi verso la Scozia prima di tornare in una Manhattan infestata da fantasmi soprannominata "Manhellton" dopo una massiccia invasione demoniaca.

Aykroyd ha detto che "Ghostbusters: Hellbent" era prossimo alla produzione e che avrebbe visto tra gli altri Adam Baldwin, noto per il ruolo di Animal in Full Metal Jacket e John Casey nella serie tv Chuck, come antagonista principale, ma poi le cose sono andate a rotoli.

Abbiamo perso interesse per un po' di tempo. Dopo il secondo film, che ha avuto successo, tutti hanno iniziato a fare nuove cose. Abbiamo provato diverse storie. Nessuno era contento della storia. Penso che Hellbent avrebbe potuto funzionare, ma avevo altri collaboratori in quel caso, ed eravamo tutti una squadra. Harold [Ramis], Ivan [Reitman], io, Bill [Murray] - nessuno ha trovato una storia che piacesse a tutti.

 

 

Il "Ghostbusters 3" di Jason Reitman sarà prodotto da Ivan Reitman, regista dell'originale "Ghostbusters" (e padre di Jason Reitman), da una sceneggiatura scritta dal giovane Reitman insieme a Gil Kenan, regista del film d'animazione Monster House e del remake Poltergeist. Il nuovo film coinvolgerà quattro adolescenti, due ragazzi e due ragazze, come nuove reclute per la squadra titolare. L'attrice di Fargo e Gone Girl, Carrie Coon, interpreterà la madre di due di queste reclute adolescenti che comprendono l'attrice Mckenna Grace delle serie tv Hill House e Finn Wolfhard della serie tv Stranger Things. "Ghostbusters 3" arriva nei cinema il 10 luglio 2020.

 

 

Fonte: Game Spot

 

 

 

  • shares
  • Mail