Black Christmas: trailer italiano del remake horror di Blumhouse

Black Christmas: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul remake horror di Blumhouse nei cinema italiani dal 12 dicembre 2019.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Universal Pictures ha reso disponibile un primo trailer del remake Black Christmas di Blumhouse Productions, in uscita nei cinema italiani il 12 dicembre

Il film è un rifacimento del classico slasher Black Christmas (Un Natale rosso sangue) diretto nel 1974 da Bob Clark, già rivisitato nel 2006 dal regista Glen Morgan. Il trailer spiazza un po' rivelando ogni cosa da subito, incluse le intenzioni del killer, ignorando quindi l'impianto classico dello slasher con omicida misterioso da scoprire per trasformarsi invece in un survival-horror duro e puro.

La trama segue Imogen Poots che recita nel ruolo di una delle ragazze della comunità MKE (Mu Epsilon Kappa) che hanno deciso di rimanere nel campus universitario per le vacanze di Natale piuttosto che tornare a casa e partecipare a noiose riunioni di famiglia. Durante la notte di una grande festa di Natale scompare una ragazza di nome Helena. Mentre il personaggio di Poots cerca di capire dove si trova Helena, arrivano misteriose telefonate e altre ragazze MKE scompaiono. Quando si scoprirà che un misterioso assassino mascherato si aggira per il campus, le ragazze entreranno in azione per individuarlo e fermarlo con ogni mezzo.

"Black Christmas" è diretto da Sophia Takal (V / H / S, Always Shine), che lo ha anche scritto con l'ex giornalista di LA Weekly, diventata sceneggiatrice, April Wolfe. Il cast del remake oltre a Poots include Cary Elwes (Saw - L'enigmista), Brittany O 'Grady (Star), Aleyse Shannon (Charmed), Lily Donoghue (Grey’s Anatomy), Ben Black (Roman Empire) e Caleb Eberhart (The Post).

 

 

Black Christmas: trailer e poster del remake horror di Blumhouse

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Blumhouse e Universal Pictures hanno reso disponibile il primo trailer dell'horror Black Christmas. remake del classico slasher Un natale rosso sangue. La prima versione del film horror risale al 1974 e ha già fruito di un remake datato 2006 che si è allontanato molto dal materiale originale.

"Black Christmas" si svolge mentre l'Hawthorne College si sta preparando per le vacanze natalizie. Mentre Riley Stone (Imogen Poots) e le sue sorelle Mu Kappa Epsilon, l'atleta Marty (Lily Donoghue), la ribelle Kris (Aleyse Shannon) e la buongustaia Jesse (Brittany O'Grady), si preparano ad adornare i saloni per una serie di feste stagionali, uno stalker con indosso una maschera nera inizia ad uccidere le studentesse una ad una. Con l'aumentare del numero di corpi, Riley e le sue compagne iniziano a diffidare di ogni uomo del campus, incluso il ragazzo maschio-beta di Marty, Nate (Simon Mead), la nuova cotta di Riley, Landon (Caleb Eberhardt), o persino dello stimato insegnante di discipline classiche, il professor Gelson (Cary Elwes).

Secondo una descrizione ufficiale di Black Christmas: "Chiunque sia l'assassino, sta per scoprire che le giovani donne di questa generazione non hanno intenzione di essere vittime di nessuno". Alla fine del trailer le ragazze stanno prendendo in mano la situazione con i ruoli di vittime e carnefice che sembrano invertiti.

"Black Christmas" è diretto da Sophia Takal (Always Shine) da una sceneggiatura che Takal ha scritto con April Wolfe (Widower). Il film è descritto come una nuova audace versione del classico slasher del 1974 prodotto da Jason Blum (Halloween) per la sua Blumhouse Productions, da Ben Cosgrove (Intrigo a Berlino) e da Adam Hendricks (Cam) per Divide / Conquer. Samuelson e Jeanette Volturno, Couper di Blumhouse, saranno i produttori esecutivi con Greg Gilreath e Zac Locke della Divide / Conquer. Il film uscirà nei cinema americani il 13 dicembre.

 

 

Fonte: Collider

 

 

  • shares
  • Mail