Cirque du Soleil 3D: Mondi Lontani - Il trailer italiano

Uno spettacolo mozzafiato. Dal 7 febbraio all’UCI Cinemas, in 20 multisale del circuito, si potrà vedere Cirque du Soleil 3D: Mondi Lontani, film diretto da Andrew Adamson e prodotto da James Cameron.

Vi fornisco qualche informazione utile:
- Cirque du Soleil è la compagnia circense più importante del mondo, ha 3800 artisti di provenienza internazionale con 8 spettacoli itineranti e 9 fissi.
- Cirque du Soleil 3D: Mondi Lontani è prodotto da Cirque du Soleil in collaborazione con Reel FX Inc., StrangeWeather Films e CAMERON | PACE Group.
- il film sarà proiettato dal 7 febbraio per una settimana in 20 multisale UCI Cinemas
- le sale sono: UCI Bicocca (MI), UCI Firenze, UCI Lissone (MB), UCI Reggio Emilia, UCI Montano Lucino (CO), UCI Molfetta (BA), UCI Pioltello (MI), UCI Verona, UCI Casoria (NA), UCI Fiumara (GE), UCI Mestre, UCI Venezia Marcon, UCI Messina, UCI RomaEst (RM), UCI Parco Leonardo (RM), UCI Torino Lingotto, UCI Moncalieri (TO), UCI Campi Bisenzio (FI), UCI Porta di Roma (RM), UCI Romagna Savignano sul Rubicone. Per consultare gli orari visitare il sito UciCinemas.

Qui sopra il trailer italiano, di seguito quello originale.


Cirque du Soleil: Worlds Away - poster e trailer per il film prodotto da James Cameron

Post del 22 novembre 2012: Uno dei titoli più attesi del Natale americano. Cirque du Soleil: Worlds Away uscirà solo nel 2013 in Italia, portando sul grande schermo la magia del celebre 'circo' ideato da Guy Laliberté. Prodotta da James Cameron, la pellicola si mostra quest'oggi attraverso il primo trailer ufficiale e ben 8 affascinanti poster.

Scritto e diretto da Andrew Adamson, Cirque du Soleil: Worlds Away non sarà un 'documentario', ma un vero e proprio film, con una storia precisa, che spazierà all'interno degli spettacoli più belli e fortunati del Cirque du Soleil. Mia è una giovane spettatrice di un circo d’altri tempi che presenta al suo pubblico esibizioni di mangiatori di spade e donne barbute. Improvvisamente attratta da un trapezista, la donna lo guarda facendogli perdere la concentrazione. L’uomo, così, cade a terra e la sabbia della pista si spalanca, precipitando lui e Mia in una sorta di universo parallelo dove si ritrovano ad attraversare regni fantastici popolati da creature eteree e ragni giganti.

«Abbiamo cercato per anni la maniera migliore per portare il circo su grande schermo: ma in formato bidimensionale, lo show dal vivo perde troppo: diventano noiosissimi perfino spettacoli raffinati come i nostri. Poi è arrivato il 3D: e abbiamo capito subito che era la tecnologia giusta per noi». «Cameron, in questo caso ha preferito il ruolo di produttore esecutivo, lasciando la regia a un maestro e amico come Adamson, che ha un talento particolare nel narrare fiabe e infatti ha scritto personalmente la sceneggiatura: ispirandosi a “Fantasia” di Walt Disney, “Alice nel paese delle meraviglie” e al “Lago dei cigni”. Ma soprattutto pescando nella trama di alcuni dei nostri migliori show. Ma Cameron è stato sempre presente, cercando insieme ad Adamson il modo migliore per disporre sul set le 10 telecamere in 3D utilizzate per le riprese. Anzi, ha girato lui stesso alcune scene particolarmente complicate dal punto di vista tecnico…».

Queste le parole di Jacques Méthé, produttore del Cirque du Soleil intervistato da LaRepubblica, per un titolo che promette sorprese. Sotto l'inconfondibile marchio Cameron.

Cirque du Soleil: Worlds Away - poster e trailer
Cirque du Soleil: Worlds Away - poster e trailer
Cirque du Soleil: Worlds Away - poster e trailer
Cirque du Soleil: Worlds Away - poster e trailer
Cirque du Soleil: Worlds Away - poster e trailer
Cirque du Soleil: Worlds Away - poster e trailer
Cirque du Soleil: Worlds Away - poster e trailer
Cirque du Soleil: Worlds Away - poster e trailer

  • shares
  • Mail