Parasite di Bong Joon-ho film straniero dai maggiori incassi USA nel 2019

Parasite di Bong Joon-ho guarda ai 10 milioni di dollari d'incasso solo in America.

Palma d'Oro all'ultimo Festival di Cannes, lo strepitoso “Parasite” di Bong Joon-ho è uscito questo fine settimana nelle sale d'Italia, puntando con forza agli Oscar del 2020. La pellicola del regista sudcoreano potrebbe realmente tramutarsi nella sorpresa Academy del prossimo anno, puntando a svariate nomination. Miglior film straniero, regia, sceneggiatura originale, miglior film, Parasite è nel frattempo già diventato il titolo non in lingua inglese ad aver incassato più dollari sul suolo americano in questo 2019. 8,726,976 dollari, fino a due giorni fa e con meno di 500 copie a disposizione, che diventeranno più di 10 entro lunedì mattina grazie alle 142 sale in più.

Ne è convinto Paul Dergarabedian, analista del box office che ne ha parlato con Variety. Un più che eventuale traguardo che porterebbe Parasite a superare i 9,27 milioni di dollari incassati da “No Manches Frida 2”, commedia messicana in lingua spagnola uscita nel mese di marzo e fino ad oggi primatista di questa speciale classifica.

Dolor y Gloria di Pedro Almodovar, unico reale sfidante di Parasite agli Oscar tra i film stranieri, ha invece incassato fino ad oggi 2,296,069 dollari sul suolo americano. A livello mondiale, il titolo di Bong Joon-ho è già arrivato allo strepitoso totale di 104,236,841 dollari.

  • shares
  • Mail