Box Office Usa, Midway batte Doctor Sleep

4 new entry su 4 nei primi 4 posti. Ma nessuna festeggia.

Tante new entry, troppe, e nessun vero trionfatore. Weekend con il freno a mano tirato negli Usa, che ha visto Midway di Roland Emmerich conquistare la vetta. Costato 100 milioni di dollari, il war movie del regista di 2012 e Stargate ha incassato 17.5 milioni al debutto. Non propriamente un successo. Ma c'è chi ha fatto peggio. Male Doctor Sleep, sequel Warner di Shining lanciato in quasi 4000 copie ma incapace di andare oltre i 14.1 milioni. Fortunatamente per lo studios, il film di Mike Flanagan ne è costati 'solo' 45. Quarta piazza per un'altra novità, ovvero la comedy natalizia Last Christmas, ferma agli 11.6 milioni di dollari, preceduta dai 12.8 dell'esordiente Playing with Fire.

Dietro questo poker di new entry, boccheggia Terminator: Dark Fate, crollato dopo 7 giorni in quinta posizione e di un 66% sugli incassi, arrivati ai 48.5 milioni totali (200 worldwide). Si chiude qui l'era di Terminator. Chi tiene, ancora, è Joker, arrivato ai 313 milioni di dollari e miglior 'guadagno' di sempre per un cinecomic. Costato 50 milioni, il film Warner è arrivato ai 958,891,507 dollari worldwide. Probabilmente cadrà il muro del miliardo. Spaventoso. A quota 97 milioni troviamo il deludente Maleficent: Mistress of Evil (430,301,901 dollari in tutto il mondo), seguito dai 23 di Harriet, dai 67 di Zombieland: Double Tap, dai 91 di The Addams Family e dai 9.1 di JoJo Rabbit. Ampliato a 802 copie, il titolo Fox Searchilight ha rastrellato ben 4 milioni, mentre Parasite, con oltre 11 milioni in cassa, è diventato il film straniero dai maggiori incassi del 2019 negli Usa.

Prossima settimana a tre, quella in arrivo, grazie alle uscite di Charlie's Angels, The Good Liar e Ford v Ferrari.

  • shares
  • Mail