Box Office Usa, insuperabile Frozen 2 - disastro Playmobil: The Movie

Weekend d'attesa negli Usa, prima della mega scorpacciata natalizia.

Terzo fine settimana da primatista al box office americano per Frozen 2, riuscito ad incassare altri 35 milioni di dollari in 72 ore, arrivando così ai 337 milioni di dollari totali. Worldwide, la pellicola ha raggiunto i 919,694,901 dollari. Cadrà a giorni il muro del miliardo. Sarà l'ottavo film del 2019 a riuscirsi, il sesto firmato Disney. Mai successo nulla di simile. Discreta tenuta e totale da 63 milioni per Knives Out, seguito dai 91 di Le Mans 66 - Ford v. Ferrari e dai 27 del sorprendente Queen & Slim.

A quota 43 milioni troviamo il celebrato Un amico straordinario (A Beautiful Day in the Neighborhood), seguito dai quasi 5.2 milioni di Dark Waters, dai 24 di 21 Bridges, dai 53 del deludente Midway, dai 42 di Playing with Fire, dai 33 di Last Christmas, dai 53 di Harriet, dai 332 di Joker (1,054,941,623 worldwide) e dai 660.000 dollari del disastroso Playmobil: The Movie. Uscito in 2,679 copie, il cartoon Paramount ha raccolto appena 282 dollari a sala.

Fine settimana ricchissimo il prossimo grazie alle uscite di Black Christmas della Universal, Bombshell della Lionsgate, dell'acclamato Uncut Gems con un Adam Sandler da Oscar e di Richard Jewell, nuova fatica di Clint Eastwood. Chi spodesterà la regina Elsa?

  • shares
  • Mail