Box Office Usa, 60 milioni al debutto per Jumanji: The Next Level - Frozen 2 vola oltre il miliardo di dollari

Disney show anche con Frozen. 2019 epocale per lo studios.

A due anni dal clamoroso boom del rilancio/sequel, che chiuse la sua corsa americana a quota 404,540,171 dollari, Jumanji: The Next Level è tornato a sbancare il botteghino di casa, rastrellando 60 milioni di dollari al debutto. Costato 125 milioni, questo 3° capitolo della saga, nata nel 1995 con Robin Williams, dovrà provare a far meglio dei 962,102,237 dollari sorprendentemente incassati nel 2017 da Welcome to the Jungle. Per ora si trova a quota 112,956,955 dollari. Dopo 4 settimane passate in testa ha perso lo scettro Frozen 2, secondo e più che soddisfatto dei suoi 367 milioni di dollari. Questo perché sommati ai 666 milioni incassati all'estero, la pellicola animata ha ufficialmente abbattuto il muro del miliardo di dollari. 1,032,542,072 dollari, per la precisione, rispetto ai 1,274,219,009 finali del primo capitolo. Si tratta dell'ottavo film del 2019 a riuscire nell'impresa, il 6° della Disney. Mai visto nulla di simile. E deve ancora uscire Star Wars IX.

Molto bene, a quota 79 milioni, Knives Out - Cena con Delitto, mentre ha deluso Clint Eastwood. Il suo Richard Jewell, lanciato in oltre 2500 copie dalla Warner, non è andato oltre i 5 milioni di dollari, con una media di 1,998 dollari a copia. The Mule, un anno fa, debuttò con 17 milioni, per poi chiudere a quota 104 milioni. Male anche Black Christmas della Universal, lanciato in oltre 2600 copie ma incapace di andare oltre i 4.4 milioni di dollari, mentre Ford v. Ferrari ha raggiunto i 98 milioni e Queen & Slim i 33. Chiusura di chart con i 49 milioni di A Beautiful Day in the Neighborhood, i 26 milioni di 21 Bridges e i 9 di Dark Waters. Disastro confermato per Playmobil: The Movie, ancora presente in 2,337 copie: weekend da 170,000 euro (72 dollari a copia) e meno di un milione di dollari in tasca. Lanciato in 5 copie dalla A24, l'acclamato Uncut Gems ha invece debuttato con 525,498 dollari, mentre Parasite e Jojo Rabbit hanno raggiunto i 20 milioni totali. Con 4 copie a disposizione, infine, Bombshell ha esordito con 312,100 dollari.

Prossimo fine settimana da urlo grazie alle uscite di Cats, nuovo musical di Tom Hooper, e soprattutto Star Wars: The Rise of Skywalker, a due anni dai 220,009,584 dollari incassati al debutto da Star Wars: Episode VIII - The Last Jedi. Riuscirà J. J. Abrams a fare di meglio?

  • shares
  • Mail