Shang-Chi: foto del cast con Simu Liu, Awkwafina e Tony Leung

Destin Daniel Cretton, regista di Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings, ha utilizzato Instagram per condividere una foto del cast del film Marvel, le cui riprese in Australia con il titolo di lavorazione "Steammboat" sono state interrotte a seguito dell'emergenza Coronavirus.

Il film di Shang-Chi farà parte della "Fase 4" Marvel e vedrà l'attore cinese Tony Leung riportare sullo schermo l'iconico villain Mandarino e speriamo riesca a far giustizia ad un personaggio ignobilmente ridicolizzato nella versione di Ben Kingsley vista in Iron Man 3. Leung nella sua lunga e prolifica carriera ha lavorato con registi del calibro di John Woo, Zhang Yimou, Ang Lee ma soprattutto con Wong Kar-wai con cui ha intrapreso una lunga collaborazione iniziata negli anni novanta.

Nella foto condivisa su Instagram sono ritratti il regista Destin Daniel Cretton con il protagonista Simu Liu, la lanciatissima Awkwafina in un ruolo non rivelato e Tony Leung nuovo Mandarino.

 


 











Visualizza questo post su Instagram























 

Un post condiviso da Destin Cretton (@destindaniel) in data:


 

Shang-Chi creato da Steve Englehart (storia) e Jim Starlin (disegni) debutta nell'albo "Special Marvel Edition n. 15" nel dicembre 1973, Shang-Chi è un abile artista marziale cresciuto in un remoto luogo situato in Cina e addestrato da suo padre Fu Manchu, un signore del crimine cinese e stregone immortale il cui piano è conquistare il mondo. Quando a Shang-Chi fu finalmente permesso di avventurarsi nel mondo esterno per eseguire ordini impartiti da suo padre, il ragazzo viene a conoscenza della natura malvagia di suo padre e così finge la propria morte prima di intraprendere una missione per abbattere l'impero criminale di Fu Manchu.

Causa pandemia Covid-19 l'uscita di "Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings", originariamente fissata a febbraio 2021, è stata posticipata al 7 maggio 2021.

 

Fonte: Screenrant

  • shares
  • Mail