E' morto Irrfan Khan, star di Bollywood e attore in "Jurassic World" e "The Millionaire"

E' scomparso a 53 anni la star di Bollywood Irrfan Khan, all'attore indiano che ha recitato in The Millionaire, Jurassic World e Vita di Pi, era stata diagnosticata una rara forma di cancro nel marzo 2018. Grazie alla sua versatilità e al prolifico lavoro a livello internazionale Khan è diventato  l'attore indiano più noto in Occidente.

Khan è morto mercoledì a Mumbai dopo essere stato ricoverato in ospedale per un'infezione al colon all'inizio di questa settimana. A Khan è stato diagnosticato un tumore neuroendocrino per il quale ha trascorso un periodo a Londra in cura prima di tornare al lavoro l'anno scorso.

Nato in Rajasthan nel 1967, Khan ispirandosi ai suoi attori preferiti Dilip Kumar e Marlon Brando ha iniziato la sua carriera recitando in serie televisive, prima del suo debutto cinematografico nel 1988 nell'acclamato Salaam Bombay! di Mira Nair, pellicola nominata all'Oscar al miglior film straniero

Nel 2001 Khan recita in The Warrior (2001) diretto dall'allora esordiente Asif Kapadia; nel 2003 è il leader di una banda studentesca nel film cult Haasil di Tigmanshu Dhulia; Nel 2006 torna a collaborare con la regista Mira Nair per il dramma familiare Il destino nel nome - The Namesake; nel 2007 appare in due produzioni internazionali: Il treno per il Darjeeling di Wes Anderson e A Mighty Heart - Un cuore grande di Michael Winterbottom. Nel 2008 interpreta un ispettore di polizia nell'acclamato film premio Oscar The Millionaire di Danny Boyle.

Nel 2011 Khan recita in una rivisitazione crime del Macbeth nel dramma Maqbool di Vishal Bhardwaj, nel 2014 appare in Haider un versione indiana dell'Amleto; nel 2012 è uno scienziato in The Amazing Spider-Man e lo stesso appare anche in Vita di Pi di Ang Lee. Nel 2013 mostra il suo lato più ironico e leggero nel dramma romantico Lunchbox, seguito dalla commedia Piku (2015), un ruolo nell'adattamento Inferno (2016) di Ron Howard e la parte del magnate Simon Masrani nel blockbuster Jurassic World (2017), lo stesso anno Khan sbanca il box-office indiano con la commedia drammatica Hindi Medium.

Khan è stato visto per l'ultima volta sul grande schermo in Angrezi Medium, un sequel di "Hindi Medium", che è stato anche l'ultimo film ad uscire nei cinema indiani prima del lockdown causa pandemia di coronavirus.

 

Filmografia


Salaam Bombay!, regia di Mira Nair (1988)
Ek Doctor Ki Maut, regia di Tapan Sinha (1990)
The Warrior, regia di Asif Kapadia (2001)
Haasil, regia di Tigmanshu Dhulia (2003)
Shadows - Le ombre del tempo (Shadows of Time), regia di Florian Gallenberger (2004)
Chehraa, regia di Saurabh Shukla (2005)
Il destino nel nome - The Namesake (The Namesake), regia di Mira Nair (2006)
Il treno per il Darjeeling (The Darjeeling Limited), regia di Wes Anderson (2007)
A Mighty Heart - Un cuore grande (A Mighty Heart), regia di Michael Winterbottom (2007)
Chamku, regia di Kabeer Kaushik (2008)
The Millionaire (Slumdog Millionaire), regia di Danny Boyle con Loveleen Tandan (2008)
Billu, regia di Priyadarshan (2009)
Mira Nair, episodio di New York, I Love You, regia di Mira Nair (2009)
Acid Factory, regia di Suparn Verma (2009)
Hisss, regia di Jennifer Lynch (2010)
Thank You, regia di Anees Bazmee (2011)
7 Khoon Maaf, regia di Vishal Bhardwaj (2011)
Paan Singh Tomar, regia di Tigmanshu Dhulia (2012)
The Amazing Spider-Man, regia di Marc Webb (2012)
Vita di Pi (Life of Pi), regia di Ang Lee (2012)
Lunchbox (The Lunchbox), regia di Ritesh Batra (2013)
The Xposé, regia di Anant Mahadevan (2014)
Haider, regia di Vishal Bhardwaj (2014)
Jazbaa, regia di Sanjay Gupta (2015)
Jurassic World, regia di Colin Trevorrow (2015)
Piku, regia di Shoojit Sircar (2015)
Inferno, regia di Ron Howard (2016)
Il processo di Tokyo (Tokyo Trial), regia di Rob W. King e Pieter Verhoeff – miniserie TV (2016)
Hindi Medium, regia di Saket Chaudhary (2017)
The Song of Scorpions, regia di Anup Singh (2017)
Puzzle, regia di Marc Turtletaub (2018)
Angrezi Medium regia di Homi Adajania (2020)

 

Fonte: Variety

 

 

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail