Six Years: David Ayer adatta per Netflix il thriller di Harlan Coben

E' di qualche giorno fa la notizia che il regista David Ayer (Suicide Squad, Fury, Bright) aveva rinunciato a dirigere Bright 2 poiché troppo impegnato e oggi scopriamo quale sarà il suo prossimo impegno, che resta comunque in ambito Netflix.

Ayer ha firmato per scrivere, dirigere e produrre l'adattamento del romanzo thriller Six Years di Harlan Coben, autore americano specialista in thriller e mistery. Coben ha scritto anche Non dirlo a nessuno (2001) da cui è stato tratto l'omonimo film del 2006 diretto da Guillaume Canet, Non hai scelta (2003) da cui è stata tratta una miniserie tv francese e The Stranger (2015) adattata in una miniserie tv britannica prodotta da Netflix. Coben ha anche creato la serie tv crime Safe con protagonista Michael C. Hall.

 

La sinossi ufficiale del romanzo:

 

Sono passati sei anni da quando Jake Fisher ha visto Natalie, l'amore della sua vita, sposare un altro uomo. Sei anni per nascondere un cuore spezzato gettandosi a capofitto nella sua carriera. Sei anni nel mantenere la sua promessa di lasciare in pace Natalie e sei anni di sogni torturati sulla sua vita con il suo nuovo marito, Todd. Ma sei anni non sono bastati a sopire i suoi sentimenti e quando Jake incappa nel necrologio di Todd, non riesce a tenersi lontano dal funerale. Lì riesce a intravedere la moglie di Todd che spera...ma lei non è Natalie - e il mondo di Jake viene completamente sconvolto. Mentre Jake cerca la verità, i suoi ricordi perfetti di Natalie iniziano a svanire. Gli amici comuni della coppia non possono essere rintracciati o non ricordano Jake. Nessuno vede Natalie da anni. La ricerca di Jake per la donna che gli ha spezzato il cuore - e che gli ha mentito - mette presto a rischio la sua stessa vita mentre si rende conto che l'uomo che è diventato può essere basato su una finzione attentamente costruita.

 

David Ayer sta attualmente curando la post-produzione del dramma The Tax Collector che lo ha visto tornare a collaborare con Shia LaBeouf dopo Fury. Il nome di Ayer è anche collegato in veste di sceneggiatore al remake del classico Il mucchio selvaggio.

 

Fonte: Deadline

 

 

  • shares
  • Mail