Batman Forever compie 25 anni: curiosità e recensione del film di Joel Schumacher

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Il 16 giugno 1995 usciva nei cinema americani Batman Forever, terza versione live-action per il grande schermo del supereroe DC Comics creato da Bob Kane e Bill Finger dopo i due "Batman" di Tim Burton. La versione di Joel Schumacher spariglia le carte e cambia completamente direzione: in primis cambia Bruce Wayne / Batman, fuori Michael Keaton, che rifiuta di riprendere il ruolo con Schumacher al timone, e dentro un Val Kilmer all'apice della sua carriera con all'attivo ruoli in Top Gun, Willow, The Doors e Tombstone. Schumacher stravolge inoltre il look dark di Burton, riporta su schermo la spalla "Robin" e cala le avventure del crociato incappucciato in un caleidoscopico universo colorato che strizza l'occhio alla serie tv anni sessanta. Inoltre Schumacher schiera una coppia di istrionici villain di altissimo profilo, l'Enigmista di Jim Carrey e il Due Facce di Tommy Lee Jones, che però finiscono per mettere inevitabilmente in ombra un volenteroso Kilmer che sfodera tutto il suo fascino di cui è capace affiancato da una radiosa Nicole Kidman nei panni della Dottoressa Chase Meridian, psicologa e interesse amoroso di Wayne nonché personaggio creato di sana pianta dagli sceneggiatori del film.

"Batman Forever" non è facilmente metabolizzabile per chi come il sottoscritto ama visceralmente la visione di Burton, il brusco cambio di direzione di Schumacher e la scelta di ben due villain di cotanta caratura alla fine indeboliscono il protagonista diluendone l'ìmpatto sullo schermo, ma soprattutto "Batman Forever" rappresenta solo un assaggio di ciò che arriverà in seguito, il famigerato Batman & Robin in cui Schumacher perderà completamente la trebisonda a livello cromatico sfiorando pericolosamente la parodia, un film per cui anni dopo il regista arriverà a scusarsi con i fan.

 

Curiosità




  • Il film ha ricevuto 4 candidature all'Oscar: Migliore fotografia (Stephen Goldblatt), Miglior sonoro (Donald O. Mitchell, Frank A. Montaño, Michael Herbick e Petur Hliddal) e Miglior montaggio sonoro (John Leveque e Bruce Stambler).

  • L'idea originale di Jim Carrey - di radersi un punto interrogativo sul cuoio capelluto - è stata accantonata perché l'attore doveva apparire in tribunale per finalizzare il divorzio.

  • Nel primo Batman (1989), il procuratore distrettuale Harvey Dent è stato interpretato da Billy Dee Williams, il Lando Carlissian di Star Wars. Williams ha accettato il ruolo con la consapevolezza e l'aspettativa che alla fine Dent sarebbe diventato Due Facce. Secondo quanto riferito, nel suo contratto era stata inserita una clausola che gli riservava il ruolo in tutti i sequel, per questo la Warner Bros. ha dovuto pagare per poter lanciare Tommy Lee Jones nel ruolo.

  • Jim Carrey ha raccontato che non andava d'accordo con Tommy Lee Jones, che sul set gli disse che odiava lui e i suoi film. Il regista Joel Schumacher ha confermato la storia. Secondo Carrey, un giorno andò da Jones e chiese "Hey Tommy, come stai?". Jones divenne immediatamente bianco e iniziò ad agitarsi, poi si alzò e abbracciò Carrey dicendo: "Ti odio. Davvero non mi piaci." Quando Carrey gli chiese il perché, Jones rispose "Non posso tollerare le tue buffonate."

  • Quando Tim Burton era ancora designato alla regia, Micky Dolenz è stato considerato per interpretare l'Enigmista. Dopo l'abbandono di Burton, a Robin Williams fu offerto il ruolo da Warner Bros., ma l'attore rifiutò a causa dell'amarezza di essere stato usato in precedenza come "esca" per attirare Jack Nicholson e farlo impegnare per il ruolo del Joker in Batman (1989).

  • Val Kilmer e Joel Schumacher si sono scontrati durante le riprese. Schumacher ha descritto Kilmer come "infantile e impossibile". Secondo Schumacher, Kilmer ha rifiutato di parlargli per due settimane.

  • Prima di decidere di non indossare mantello e maschera per la terza volta, Michael Keaton ha incontrato Joel Schumacher e ha rifiutato di unirsi al progetto dopo aver deciso che non gli piaceva la direzione in cui Schumacher stava cercando di portare il franchise ("diventare un cartone animato non mi interessava"). Nel breve periodo in cui Tim Burton stava ancora considerando di girare un terzo film di Batman, l'Enigmista era l'unico cattivo che aveva intenzione di utilizzare. L'idea di usare Due Facce non è nata fino a quando Schumacher non si è unito al progetto.

  • Il costume di Robin non è il costume classico dei fumetti che indossava Dick Grayson, ma si basa sul costume indossato dal terzo Robin, Tim Drake. Questo costume è stato introdotto nel 1990 e si dice che Tim Burton abbia avuto un ruolo nel progettarlo.

  • La Batmobile di solito era guidata da piloti stuntmen, ma Chris O'Donnell ha insistito per guidarla da solo nella scena del "giretto". La schiantò contro un marciapiede e ammaccò un parafango.

  • (A circa 1 ora 20 minuti) Dick Grayson suggerisce "Nightwing" come un nome da eroe. Si tratta del nome usato dall'adulto Dick Grayson nei fumetti.




  • Val Kilmer ha appreso di essere il nuovo Batman mentre si trovava, letteralmente, in una caverna di pipistrelli in Africa, facendo ricerche per Spiriti nelle tenebre (1996). Ha accettato il ruolo senza leggere la sceneggiatura.

  • Leonardo Di Caprio ha rifiutato il ruolo di Dick Grayson / Robin perché non gli piaceva la regia di Joel Schumacher. Per lo stesso motivo, Michael Keaton ha rifiutato il ruolo di Bruce Wayne / Batman.

  • Inizialmente Joel Schumacher voleva realizzare un film molto più dark e serioso, che esplorasse in modo più completo la crescente paura di Bruce Wayne che la sua crociata come Batman avesse fatto più male che bene, e che Bruce stesse cominciando a soffrire di esaurimento, ma i dirigenti di Warner Bros. hanno insistito su un tono più leggero.

  • Più di 100 costumi di Batman e Robin sono stati creati per consentire la gamma di stunt, dalle scene subacquee a scene che coinvolgevano fuoco e combattimenti estremi.

  • Tim Burton ha detto: "Ho sempre odiato quei titoli come Batman Forever. Sembra un tatuaggio che qualcuno si farebbe quando è ubriaco o qualcosa del genere. O qualcosa che un bambino scriverebbe nell'annuario a qualcun altro. Ho grossi problemi con titoli come questi".

  • Jim Carrey ha contribuito a progettare molti dei suoi costumi.

  • Conflitti di programmazione con Braveheart - Cuore impavido hanno costretto Mel Gibson a rifiutare il ruolo di Harvey Dent / Due Facce. In precedenza l'attore era stato costretto a rifiutare il ruolo di Batman / Bruce Wayne nell'originale Batman a causa del suo impegno con Arma Letale 2.

  • La decisione di Joel Schumacher di mettere i capezzoli e imbottiture varie sul costume di Batman, così come un orecchino su Robin ha causato polemiche - ha persino infastidito il co-creatore di Batman, Bob Kane. Schumacher ha detto che voleva che i costumi avessero un aspetto anatomico, mentre l'orecchino avrebbe dovuto rendere Robin più alla moda. Ha anche affermato che la base per i costumi di Batman e Robin proveniva dalle statue degli dei dell'antica Grecia.

  • Il co-creatore di Batman, Bob Kane, ha dichiarato in un'intervista che secondo lui Val Kilmer era il miglior Batman fino a quel momento. Tuttavia Kane non è vissuto abbastanza per vedere Christian Bale e Ben Affleck assumere il ruolo.

  • Il dottore dell'Arkham Asylum, indicato come dottor Burton (un cenno al produttore Tim Burton) è visto anche sfoggiare l'acconciatura tipica di Tim Burton.




  • (A circa 42 minuti) Quando Dick dice che vuole tornare al circo, Bruce risponde che il circo deve ormai essere a metà strada per Metropolis, che è la città di Superman.

  • Elizabeth Sanders, che interpreta Gossip Gerty, era sposata con Bob Kane, co-creatore di Batman, che ha anche un cameo nel film.

  • Keanu Reeves, Daniel Day-Lewis, Kurt Russell, Alec Baldwin, Ethan Hawke, Ralph Fiennes, Tom Hanks e Johnny Depp sono stati tutti considerati per il ruolo di Batman.

  • Marlon Wayans era originariamente previsto per interpretare Robin / Dick Grayson in Batman Forever (1995) quando Tim Burton stava prendendo in considerazione l'idea di dirigerlo, ma una volta che Joel Schumacher ha preso il timone, la sua visione per il personaggio non era in linea con Wayans nel ruolo, così venne reclutato Chris O'Donnell.

  • La Dottoressa Chase Meridian non appartiene a nessuna serie a fumetti. È stata creata dagli sceneggiatori Lee Batchler e Janet Scott Batchler. Nicole Kidman è stata precedentemente considerata per il ruolo di Catwoman in Batman - Il ritorno (1992) prima che venisse scelta Michelle Pfeiffer.

  • Mark Wahlberg, Leonardo DiCaprio, Matt Damon, Jude Law, Ewan McGregor, Corey Haim, Corey Feldman, Toby Stephens e Scott Speedman sono stati tutti considerati per il ruolo di Robin.

  • Tim Burton, regista dei due Batman precedenti, avrebbe intitolato questo film "Batman Continues" e avrebbe avuto tre cattivi centrali. Brad Dourif nel ruolo dello "spaventapasseri", Robin Williams nel ruolo dell'Enigmista e Billy Dee Williams nel ruolo di "Harvey Dent / Due Facce". Burton lasciò la produzione dopo aver sentito che Warner Bros. non era troppo entusiasta delle sue ultime idee, e quindi la data di uscita originale del 1994 fu rinviata al 1995.

  • Val Kilmer ha detto del film: "Ho fatto un cartone animato assurdamente commerciale, e ora ho più probabilità di essere assunto per un lavoro per il quale non avrei potuto essere assunto prima, perché non avevo fatto abbastanza film."




  • Il regista Joel Schumacher è nato nel 1939, lo stesso anno in cui è stato creato Batman.

  • Il logo di Due Facce è stato censurato nel videogioco per console, con il lato sanguinante sostituito da una linea scarabocchiata, come quelle sulla sua famosa moneta.

  • Nei fumetti Tony Zucco ha ucciso i genitori di Dick Grayson, non Due Facce.

  • Rick Baker ha realizzato il trucco e gli effetti speciali per il film, Stan Winston li aveva realizzati per i due film precedenti.

  • Quella di Tommy Lee Jones è l'unica versione di Due Facce a non avere un bulbo oculare sporgente e denti esposti sul lato sinistro del volto. Rick Baker voleva rappresentare queste qualità iconiche all'inizio del processo di progettazione, ma è stato rapidamente posto il veto.

  • Due personaggi di questo film che originariamente dovevano essere di colore sono diventati bianchi quando Joel Schumacher ha sostituito Tim Burton. Billy Dee Williams, che interpretava Harvey Dent in Batman (1989), avrebbe dovuto interpretare Due Facce, e Marlon Wayans doveva interpretare Robin, anche se secondo i fumetti, questi personaggi sono sempre stati bianchi.

  • La moto di Dick è una Norton Commando Roadster del 1972. Bruce ad un certo punto del film guida una Jaguar XK 120 Roadster del 1953.

  • Molti degli elementi di questo film sono stati presi dalla serie animata di Batman creata da Bruce Timm ed Eric Radomski nel 1992.

  • L'origine di Robin nel film ha elementi di tutte e tre le origini dei Robin dei fumetti. Il primo Robin Dick Grayson, i genitori sono acrobati e vengono assassinati (anche se non da Due Facce). Il secondo Robin, Jason Todd, viene sorpreso a rubare le ruote dalla Batmobile, proprio come il Robin del film prende la Batmobile per un giretto, e il padre di Jason Todd viene ucciso da Due Facce. Timothy Drake, il terzo Robin, scopre l'identità segreta di Bruce Wayne, così come il Robin del film, ma Tim Drake lo fa usando le sue abilità di detective, a differenza del Robin del film.

  • A differenza dei due Batman di Tim Burton, questo film non è musicato da Danny Elfman, ma da Elliot Goldenthal i cui crediti includono anche Batman & Robin, Cimitero vivente, Alien 3, Intervista col vampiro e Frida che gli valso un Premio Oscar alla migliore colonna sonora. Inoltre, a differenza dei primi due film, questo film presenta canzoni originali eseguite da artisti vari tra cui Seal con il brano "Kiss From A Rose"

  • Il film costato 100 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 336.


 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

  • shares
  • Mail