Sam Raimi produttore per un horror sovrannaturale diretto da Rob Savage

Sam Raimi e Zainab Azizi di Raimi Productions produrranno un nuovo horror sovrannaturale basato su un lungometraggio realizzato con un microbudget e girato in un'unica location dal regista Rob Savage.

Il sito Deadline riporta che il film vincitore di un British Independent Film Award vedrà alla regia ancora Savage, con la sceneggiatura che sarà invece curata da Micah Ranum al suo secondo lungometraggio dopo aver esordito con il crime-thriller The Silencing con Nikolaj Coster-Waldau.

Il film originale è descritto come un horror psicologico che vede una creatura non identificata che riemerge sulle rive di una piccola città costiera e un gruppo di studenti delle scuole superiori decidono di trascinarlo in salvo e di curarlo, con conseguenze inimmaginabili.

Il film è stato acquisito per la distribuzione da Vertigo Films con Starlight Media che ha finanziato lo sviluppo e Peter Luo di Starlight a bordo come produttore esecutivo, insieme a Savage e Jed Shepherd. Il progetto nasce da un'idea originale di Savage e Shepherd.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail