Lo Hobbit: le prime recensioni dagli Usa

the-hobbit-poster-gollum-

E mentre arriva la brutta notizia della morte di Eileen Moran, giungono dagli Stati Uniti le prime recensioni su Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato, da parte dei giornalisti che hanno visto il film in anteprima. Nessuno, per ora, grida al capolavoro e anzi, qualcuno non è rimasto troppo convinto di questa operazione. Ma vediamo qualche stralcio.

    Devin Faraci - Badass Digest: "Non è così male come si temeva, ma non è buono come si sperava".

    Jim Vejvoda - IGN Movies: "Il quarto viaggio di Peter Jackson nella Terra di Mezzo non riesce a riprendere l'impatto emotivo, la grandezza e il fascino dei film del Signore degli Anelli, ma c'è ancora molto da godere".

    Matt Patches - Hollywood.com: "Jackson fornisce un trampolino di lancio per i suoi film successivi".

    Tim Grierson - Screen International: "Con un tono sensibilmente dark e una serie apparentemente infinita di meraviglie visive, questo Hobbit soffre un po' di déjà vu".


gandalf-lo-hobbit-poster-

    Jordan Hoffman - ScreenCrush: "A meno che i tuoi sogni non siano popolati dagli abitanti della Terra di Mezzo, il film è molto meno spettacolare di quello che si pensi".

    Todd Gilchrist - Celebuzz: "Un'avventura vivacemente coinvolgente ma anche, sì, è vero, un virtuosismo tecnico".

    Katey Rich - CinemaBlend.com: "Il film è la prova che Jackson ha ancora un talento per le storie di questo mondo".

    Luke Y. Thompson - Nerdist: "The Hobbit: An Unexpected Journey è più divertente che La Compagnia dell'Anello, non c'è che dire".

    Dominic Corry - Flicks.co.nz: "Questo film offre sacchi generosi di fantasia su larga scala".

    Drew McWeeny - HitFix: "Il film superiore alla media dei film fantasy (...) è molto buono".

    Germain Lussier: "Nel complesso Lo Hobbit è divertente. I fan di Jackson, Tolkien e dei film del Signore degli Anelli lo adoreranno. Tuttavia è lungo e irregolare, e questo gli impedisce di raggiungere le vette dei primi tre film di Jackson nella Terra di Mezzo".

    Rodrigo Perez - Indiewire: "A parte l'apertura più infantile, Lo Hobbit è in linea con la triade precedente e il film mescola lealtà, amicizia, onore e dovere con umorismo, sensibilità e cuore".

    Dave Trumbore - Collider: "Lo Hobbit ha fissato un alto livello per i prossimi due episodi ma sono pienamente convinto che il livello sarà superato. Per il futuro mi piacerebbe vedere i film un po' più oscuri, soprattutto perché Bilbo è ora in possesso di un certo anello e si presagiscono gravi conseguenze".

Lo Hobbit uscirà in Italia il 13 dicembre 2012. Ecco il trailer italiano. La regia è di Peter Jackson, nel cast: Hugo Weaving, Cate Blanchett, Elijah Wood, Orlando Bloom, Ian McKellen, Evangeline Lilly, Christopher Lee, Martin Freeman, Benedict Cumberbatch, Luke Evans, Ian Holm, Richard Armitage, Andy Serkis, James Nesbitt, Aidan Turner.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: