Atto di Forza: 20 curiosità sul film con Arnold Schwarzenegger

Come avreste visto Patrick Swayze nel ruolo di Quaid? E David Cronenberg come regista? Scoprite altro su Cineblog.

 

Nel 1990 Paul Verhoeven dava vita a Atto di forza (Total Recall – Usa 1990 – 113′) con Arnold Schwarzenegger, Rachel Ticotin, Sharon Stone, Ronny Cox, Michael Ironside, Marshall Bell, Mel Johnson Jr., Michael Champion. Se l’11 ottobre scorso è uscito il remake di Len Wiseman con Colin Farrell (nostra recensione)… ecco che oggi dedichiamo un post al film originale. Lo sapevate che…?

1. Prima di Paul Verhoeven sono stati considerati come registi Richard Rush, Bruce Beresford e David Cronenberg. Cronenberg aveva anche scritto un paio di bozze della sceneggiatura.

2. Sono state scritte più di 40 bozze della sceneggiatura. In alcune Quaid (Arnold Schwarzenegger era un mite contabile (invece di un operaio edile). Secondo Paul Verhoeven, anche se ci sono stati molti cambiamenti, la bozza finale dello script era molto simile alla prima stesura.

3. Le scene sono state girate nella metropolitana di Città del Messico, in particolare, alla stazione Insurgentes della Linea 1: Constituyentes-Pantitlan.

4. All’inizio il film era stato vietato X-rating dalla MPAA (Motion Picture Association of America) per l’eccessiva violenza. Sono state editate alcune scene per togliere la censura.

5. Una delle scene ri-editate per ottenere un R-rating è stata la sparatoria in cui Quaid usa un corpo umano per ripararsi dai proiettili.

Atto di Forza: 20 curiosità sul film con Arnold Schwarzenegger
Atto di Forza: 20 curiosità sul film con Arnold Schwarzenegger
Atto di Forza: 20 curiosità sul film con Arnold Schwarzenegger
Atto di Forza: 20 curiosità sul film con Arnold Schwarzenegger
Atto di Forza: 20 curiosità sul film con Arnold Schwarzenegger

Atto di Forza: 20 curiosità sul film con Arnold Schwarzenegger
Atto di Forza: 20 curiosità sul film con Arnold Schwarzenegger
Atto di Forza: 20 curiosità sul film con Arnold Schwarzenegger
Atto di Forza: 20 curiosità sul film con Arnold Schwarzenegger
Atto di Forza: 20 curiosità sul film con Arnold Schwarzenegger
Atto di Forza: 20 curiosità sul film con Arnold Schwarzenegger
Atto di Forza: 20 curiosità sul film con Arnold Schwarzenegger
Atto di Forza: 20 curiosità sul film con Arnold Schwarzenegger
Atto di Forza: 20 curiosità sul film con Arnold Schwarzenegger
Atto di Forza: 20 curiosità sul film con Arnold Schwarzenegger
Atto di Forza: 20 curiosità sul film con Arnold Schwarzenegger
Atto di Forza: 20 curiosità sul film con Arnold Schwarzenegger
Atto di Forza: 20 curiosità sul film con Arnold Schwarzenegger

6. Il film è tratto dal racconto breve di Philip Dick dal titolo We Can Remember It For You Wholesale. In italiano il titolo è stato tradotto come Memoria totale, ma è uscito nella collana Urania (n. 490, 16 giugno 1968) con il titolo di Chi se lo ricorda. Altri titoli: Ricordi per tutti, Ricordi in vendita e Ricordiamo per voi).

7. Patrick Swayze era stato contattato per interpretare Quaid quando è iniziata la pre-produzione in Australia con Bruce Beresford come regista. Ma all’inizio della preproduzione la società di Dino De Laurentiis è fallita. A questo punto Arnold Schwarzenegger ha sentito parlare del progetto ed ha convinto la Carolco Pictures a comprare la sceneggiatura per lui.

8. Durante la produzione tutto l’equipaggio si è ammalato a causa di un’intossicazione alimentare, con l’eccezione di Arnold Schwarzenegger e Ronald Shusett. Schwarzenegger mangiava cibo americano perché tre anni prima si era ammalato durante la produzione di Predator, in Messico. Shusett aveva preso precauzioni particolari come lavarsi i denti con acqua bollita o in bottiglia e insistendo nell’avere ogni settimana la vitamina B12. Il cast lo prendeva in giro per questo… finché si sono ammalati tutti.

9. Non solo intossicazioni alimentari in Messico. La troupe si lamentava della cattiva qualità dell’aria. Il produttore Elliot Schick fu trasportato via elicottero in ospedale.

10. A Kurtwood Smith è stato offerto il ruolo di Richter, ma rifiutò perché sentiva che la parte era troppo simile al suo personaggio in RoboCop. Il ruolo andò a Michael Ironside. Anche Robert Davi ha rifiutato la parte di Richter.

11. Per il ruolo di Quaid sono stati contattati Christopher Reeve, Jeff Bridges, Matthew Broderick e Richard Dreyfuss.

12. Arnold Schwarzenegger era stato contattato per interpretare Robocop ma non se ne fece niente. Quando l’attore vide poi il film (1987) decise di lavorare con Paul Verhoeven. Quando lui e Verhoeven sentirono parlare di Total Recall decisero di lavorare su questo progetto.

13. Ci sono voluti 15 burattinai per controllare Kuato, il cui nome viene dalla parola spagnola: Cuate (gemello). Il trucco era così ben fatto che le persone si avvicinavano all’attore Marshall Campana per chiedere se avesse veramente un gemello-freak.

14. Il localizzatore portatile usato da Michael Champion (Helm) era firmato Casio.

15. Arnold Schwarzenegger ha subito diversi infortuni durante le riprese. Si è rotto un dito della mano destra e la maggior parte delle scene girate successivamente sono state realizzate con la mano ferita fuori dallo schermo.

16. Arnold Schwarzenegger è rimasto così colpito dalla dedizione di Sharon Stone per il suo ruolo che la chiamava Female Terminator.

17. Sharon è stata anche inserita nell’associazione Stunt Woman come membro onorario.

18. In concomitanza con l’uscita del film, Sharon Stone ha posato nuda per la rivista Playboy.

19. Dopo aver visto la performance di Sharon Stone, al regista Paul Verhoeven è venuta l’idea di fare un film basato su un personaggio simile con molte delle caratteristiche di Lori. Questa idea potrebbe costituire la base del personaggio di Catherine Tramell in Basic Instinct.

20. I suoni delle ossa rotte durante i diversi combattimenti sono i rumori di sedani spezzati.

Fonte Curiosità: IMDB
Foto di Carolco International NV – © 1990