• Film

Black Panther 2: nuovo video dal set di “Wakanda Forever”

Trapelato via Twitter un nuovo video dal set di Black Panther: Wakanda Forever che mostra la nuova sala del trono.

Le riprese principali di Black Panther 2: Wakanda Forever sono iniziate ufficialmente ad Atlanta nel giugno 2021 e ora è trapelato via Twitter un primo video dal set che mostra un set in costruzione di una location alquanto familiare, si tratta della sala del trono del Wakanda vista ampiamente nel primo film e che ritroveremo anche nel sequel.

Le immagini mostrano i piloni della sala adornati da alcuni simboli in wakandiano, grazie ad un libro ufficiale pubblicato da Marvel dal titolo “The Wakanda Files”, una serie di documenti raccolti da Shuri che includono una chiave di traduzione per la lingua del Wakanda, il sito Screenrant riporta che è possibile tradurre le parole sui pilastri che sembrano indicare un nuovo memoriale dedicato al defunto re T’Challa.

REST IN POWER / UN RIFERIMENTO A GEORGE FLOYD
KING T’CHALLA / RE T’CHALLA
OUR HERO / IL NOSTRO EROE
(I)T WAS AN HONOR / E’ STATO UN ONORE
(WAKA)NDA FOREVER / WAKANDA PER SEMPRE

I Marvel Studios hanno mantenuto per un po’ il riserbo su come sarebbe stata affrontata la perdita del re T’Challa di Chadwick Boseman, l’attore è scomparso ad agosto 2020 per un cancro al colon. E’ stato chiaro sin da subito che nessuno avrebbe sostituito Boseman e che il lavoro dell’attore e il suo personaggio saranno onorati nel sequel che vedrà il ritorno di diversi membri del cast del primo film, tra cui Lupita Nyong’o, Danai Gurira, Letitia Wright, Winston Duke, Martin Freeman e Angela Bassett. Le nuove aggiunte a “Black Panther 2” includono Michaela Coel e Tenoch Huerta i cui ruoli sono ancora top secret.

Ci sono scarsi dettagli sulla trama al momento, ma Martin Freeman ha fatto riferimento a parti della sceneggiatura che ha trovato bizzarre, mentre Lupita Nyong’o ha rivelato che la storia è stata rimodellata per rendere omaggio a Boseman. All’inizio di quest’anno, il boss della Marvel Kevin Feige ha dichiarato che “Black Panther 2” esplorerà il mondo di Wakanda ad un livello più profondo e sono emersi anche dettagli che parlano di una potenziale connessione tra Wakanda e Atlantide.

Sia Wakanda che Atlantide sono civiltà nascoste con tecnologia avanzata e maggiori capacità militaristiche che hanno deciso di separarsi dal resto del mondo per la propria sicurezza e, in un certo senso, per paura. Wakanda temeva che si sarebbe abusato della loro tecnologia. Atlantide temeva che gli abitanti della superficie venissero a profanare la mitica città proprio come fecero tanti anni fa. Eppure le loro paure s’intensificano ulteriormente quando queste due nazioni un tempo nascoste si scontrano l’una con l’altra. Wakanda e Atlantide hanno una storia incredibilmente intrecciata. Wakanda è l’unica contea al mondo con accesso al vibranio. Tuttavia, le voci sul suo potere si diffusero in tutto il mondo e il padre umano di Namor fu inviato alla ricerca di questo materiale raro in Antartide.

In una recente intervista con Entertainment Tonight, Angela Bassett, che interpreta la Regina Ramonda, ha rivelato che la sceneggiatura è ancora in fase di riscrittura nonostante la produzione sia iniziata alla fine di giugno.

Non so affatto come sarà. Ci sono state circa cinque versioni della sceneggiatura e sento che ne arriverà un’altra. Naturalmente, con il nostro caro re che ha raggiunto la gloria, molte cose dovevano essere spostate e cambiate, quindi per fortuna, Ryan [Coogler] e Joe Robert Cole, sono narratori così abili che hanno trovato un modo in questo mondo e, si spera, sarà soddisfacente per i fan e sarà onorevole per il nostro Chad. Amiamo il nostro re.

Diretto da Ryan Coogler, “Black Panther: Wakanda Forever” arriverà nelle sale l’8 luglio 2022.