• Film

Elegia Americana: trailer italiano del film Netflix con Amy Adams e Glenn Close

Netflix ha reso disponibile un trailer italiano di “Elegia Americana”, adattamento del libro“Hillbilly Elegy” diretto da Ron Howard.

Netflix ha reso disponibile un trailer sottotitolato in italiano di Elegia Americana, adattamento del libro di memorie bestseller “Hillbilly Elegy” dello scrittore J.D. Vance diretto da Ron Howard (Cinderella Man) e interpretato da Amy Adams e Glenn Close. Il libro uscito nel 2016 è un’intensa autobiografia che offre uno spaccato del percorso di una famiglia verso la sopravvivenza e il trionfo. Seguendo tre colorite generazioni, ognuna con le proprie difficoltà, la storia di J.D. esplora i pregi e i difetti legati all’esperienza della sua famiglia.

La trama ufficiale:

J.D. Vance (Gabriel Basso), ex marine dell’Ohio e attualmente studente di legge a Yale, sta per ottenere il lavoro che ha sempre sognato quando una crisi familiare lo costringe a tornare nella casa che ha cercato di dimenticare. J.D. deve districarsi tra le complesse dinamiche culturali della sua famiglia, tipiche delle comunità montane degli Appalachi, inclusa la sua precaria relazione con la madre Bev (Amy Adams), afflitta da problemi di dipendenza. Ispirato dai ricordi della nonna Mamaw (Glenn Close), la solida e arguta figura femminile che l’ha allevato, J.D. arriva a comprendere che per raggiungere i suoi sogni deve accettare l’indelebile influenza della famiglia sul suo percorso personale.

[Per visionare il trailer clicca sull’immagine in alto]

“Elegia Americana” è un’analisi appassionata e personale di una cultura in crisi, quella degli americani bianchi della classe operaia. Il declino di questo gruppo, un gruppo demografico che si sta lentamente disintegrando da oltre quarant’anni, è stato segnalato con crescente frequenza e allarme. La storia della famiglia Vance inizia nell’America del dopoguerra. I nonni di J. D. erano “poveri e innamorati” e si trasferirono a nord dalla regione dell’Appalachia del Kentucky fino all’Ohio, nella speranza di sfuggire alla terribile povertà che li circondava. Hanno allevato una famiglia della classe media e alla fine il loro nipote (l’autore) si è laureato alla Yale Law School, un indicatore convenzionale del loro successo nel raggiungimento della mobilità generazionale verso l’alto. Ma mentre si svolge la saga familiare di “Elegia Americana”, apprendiamo che questa è solo la versione breve e superficiale. I nonni, la zia, lo zio, la sorella di Vance e, soprattutto, sua madre, hanno lottato profondamente con le esigenze della loro nuova vita borghese e non sono mai stati in grado di sfuggire completamente all’eredità di abusi, alcolismo, povertà e traumi così caratteristica della loro parte d’America.

Scritto da Vanessa Taylor, nominata all’Oscar per il suo lavoro sulla sceneggiatura dell’acclamato La forma dell’acqua, l’adattamento è interpretato anche da Bo Hopkins, Freida Pinto, Haley Bennett e Owen Asztalos. Elegia Americana arriva su Netflix in esclusiva a partire dal 24 novembre.

I Video di Blogo

Sky Cinema: promo con Alessandro Gassmann