• Film

Ellen Page protagonista della commedia sportiva “1UP” diretta dal regista di “Fanboys”

Ellen Page vista tornerà sul grande schermo come protagonista di una commedia sportiva dal titolo 1UP.

Ellen Page vista di recente nella serie tv Umbrella Academy tornerà sul grande schermo come protagonista di una commedia sportiva dal titolo 1UP descritta come “Pitch Perfect ambientato nel mondo degli eSports”. Il sito The Hollywood Reporter riferisce che al timone del progetto c’è Kyle Newman, già regista di Fanboys, sottovalutata commedia sul fandom di Star Wars che fortunatamente dalla sua uscita nel 2009, dopo il flop d’incassi e una critica troppo generalista e poco ricettiva, è stata ampiamente rivalutata e ora ha un suo seguito di culto.

THR riporta che la commedia “1UP” prodotta da BuzzFeed Studios sarà ambientata nel mondo dei giochi e degli sport elettronici e vedrà nel cast anche l’attrice e modella Paris Berelc apparsa nella serie tv Alexa & Katie e vista in due produzioni Netflix: Tall Girl e Hubie Halloween.

La storia di “1UP” è incentrata su una giocatrice di nome Vivian Lee, interpretata da Paris Berelc, che lascia il suo team di eSports del college piuttosto che sopportare il sessismo dei suoi colleghi maschi. Ma con la sua borsa di studio in gioco, è costretta a mettere insieme una squadra universitaria di calibro e tutta al femminile che riesca a competere con i ragazzi. Con l’aiuto di una enigmatica coach che torna sotto i riflettori dopo il suo scandalo GamerGate, la giovane donna recluta un improbabile team di emerginate senza qualifiche per prendere a calci qualche giocatore serio.

Newman che dopo Fanboys ha diretto la commedia per famiglie Barely Lethal – 16 anni e spia. dirige “1Up” da una sceneggiatura di Julia Yorks al suo primo lungometraggio cinematografico dopo aver scritto episodi per alcune serie tv d’animazione ( Le avventure del gatto con gli stivali, Skylanders Academy, Trolls – La festa continua) e il documentario Enter the Anime. Le riprese di “1UP” dovrebbero prendere il via, Covid 19 permettendo, a Toronto in novembre.

I Video di Cineblog