• Film

Stasera in tv: “Escape Room” su Tv 8

Tv 8 stasera propone “Escape Room”, thriller del 2019 di Adam Robitel con Taylor Russell, Logan Miller, Jay Ellis, Tyler Labine e Deborah Ann Woll.

Cast e personaggi

Taylor Russell: Zoey Davis
Logan Miller: Ben Miller
Jay Ellis: Jason Walker
Tyler Labine: Mike Nolan
Deborah Ann Woll: Amanda Harper
Nik Dodani: Danny Khan
Yorick van Wageningen: WooTan Yu

Doppiatori italiani

Veronica Benassi: Zoey Davis
Manuel Meli: Ben Miller
Marco Vivio: Jason Walker
Luigi Ferraro: Mike Nolan
Eleonora Reti: Amanda Harper
Alex Polidori: Danny Khan
Dario Oppido: WooTan Yu

Trama e recensione

Una studentessa di fisica (Taylor Russell), un ricco operatore di borsa (Jay Ellis), un magazziniere (Logan Miller), un camionista (Tyler Labine), una veterana della guerra in Iraq (Deborah Ann Woll) e un appassionato di escape room (Nik Dodani) sono invitati a prendere parte ad una escape room che prevede un premio di $10.000. Ignari di ciò che sta realmente accadendo si ritrovano coinvolti in un gioco pericoloso e sono costretti ad usare l’ingegno per trovare indizi e salvare la propria vita.

Dopo aver diretto un paio di ottimi horror, il found footagr The Taking of Deborah Logan e il sequel Insidious – L’ultima chiave, il regista Adam Robitel mette la firma su un thriller che strizza l’occhio a Saw e The Cube sfruttando il fenomeno, in crescita anche in Italia, delle Escape Room. Il film scorre fluido, cast e regia sono di livello e a parte una sensazione di già visto che pervade l’intera pellicola, l’atmosfera e il ritmo sostenuto sopperiscono alle lacune permettendo all’intrattenimento di regnare sovrano.

Curiosità

ATTENZIONE!!! Le curiosità includono SPOILER sulla trama del film

  • “Escape Room” è diretto da Adam Robitel, all’attivo per lui il found footage horror The Taking of Deborah Logan, il sequel Insidious – L’ultima chiave e una riscrittura del quarto capitolo di Paranormal Activity.
  • Adam Robitel (Insidious 4: L’ultima Chiave) dirige “Escape Room” da una sceneggiatura scritta da Bragi Schut e Maria Melnik.
  • Dopo la morte di cinque adolescenti polacche, uccise da un incendio in una tragedia realmente avvenuta all’interno di una escape room in Polonia, la data di uscita del film è stata posticipata di alcuni mesi in diversi paesi per rispetto delle ragazze decedute.
  • L’indirizzo di Amanda Harper sulla patente di guida è 5063 Camp Butler Road, Springfield, Illinois. Si tratta dell’indirizzo del cimitero nazionale di Camp Butler.
  • Questo è il 4° film relativo alle escape room uscito in 2 anni, dopo Escape Room (2017), Escape Room: The Game (2017) e No Escape Room (2018).
  • Logan Miller condivide lo stesso cognome del suo personaggio.
  • È stato girato un finale alternativo in cui Zoey (Taylor Russell) riceve un indizio nascosto in una rivista di Sudoku che la riporta nell’aula del suo professore. Una volta lì scopre un assegno di Minosse per $10.000 nascosto in uno scompartimento dove si trova il suo posto in classe. Lo distrugge, ma sotto c’è la bussola della madre morta. Una fotocamera/microfono si alza quindi dal podio del suo professore e una voce distorta le parla mentre la porta dell’aula si chiude, dicendole che è iniziato un nuovo gioco e che ha 90 minuti di tempo.
  • Ogni stanza è progettata dopo l’incidente traumatico di ogni personaggio:

1: La stanza del forno è ispirata ad Amanda (Deborah Ann Woll) sopravvissuta all’attacco con ordigno esplosivo improvvisato / ustioni.

2: La stanza gelata è ispirata a Jason (Jay Ellis) che è sopravvissuto al gelo per diversi giorni dopo che la sua barca si è schiantata.

3: La stanza sottosopra è ispirata ad Zoey (Taylor Russell) sopravvissuta ad un incidente aereo (dove sua madre e altri passeggeri morti sono rimasti appesi a testa in giù per oltre una settimana).

4: La stanza del veleno è ispirata ad Danny (Nik Dodani) sopravvissuto all’avvelenamento da monossido di carbonio.

5: La stanza dell’acido è ispirata a Ben (Logan Miller) sopravvissuto ad un incidente d’auto quando era sotto l’effetto di droghe/alcol

6: La sala di compressione è ispirata a Mike (Tyler Labine) che viene quasi schiacciato a morte nel crollo di un pozzo di una miniera.

  • Nell’ultima stanza – mostrata anche nella scena iniziale con Ben (Logan Miller) – tre frasi latine sono ripetute sulle pareti. Mors Mihi Lucrum: Dalla morte viene il profitto, Mors Vincit Omnia: La morte conquista tutto e Acta Est Fabula: Il gioco è finito.
  • Il nome della compagnia di escape room è Minosse. Minosse era una figura mitologica greca, primo re di Creta, figlio di Zeus e di Europa, che fece costruire un labirinto per ospitare il Minotauro. Ogni nove anni, inviava sette ragazzi e sette ragazze nel labirinto del Minotauro per nutrire il minotauro.
  • Il film ha fruito di un sequel, Escape Room 2: Gioco Mortale uscito nel 2021 ancora diretto da Adam Robitel.
  • Il film costato 9 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 155.

La colonna sonora

  • Le musiche originali del film sono del compositore Brian Tyler (Charlie’s Angels, Rambo: Last Blood, Avengers: Age of Ultron, Fast & Furious 9 – The Fast Saga) in collaborazione con John Carey (Ready for War). Tyler ha musicato anche il sequel Escape Room 2 – Gioco mortale.

TRACK LISTINGS:

1. Escape Room 3:39
2. Escape Room (Madsonik and Kill The Noise Remix) 3:52
3. The Invitation 4:43
4. Coaster 5:07
5. Zoey’s Theme 2:45
6. Games Master 4:23
7. Statistical Improbabilities 5:47
8. Follow the Posted Rules 3:55
9. Seven Letters 3:08
10. Testing Your Limits 7:00
11. The King Of Trading 3:05
12. Let the Games Begin 4:14
13. True North 5:48
14. Compression 4:19
15. Dreadnaught 1:53
16. Melting the Cube 2:53
17. Dr. Wootan Yu Says 0:22
18. Game Over 2:27
19. Escape Room Finale 5:03