Home Godzilla e Kong - Il nuovo impero Godzilla e Kong – Il Nuovo Impero: primo epico trailer italiano e locandine del nuovo capitolo del Monsterverse

Godzilla e Kong – Il Nuovo Impero: primo epico trailer italiano e locandine del nuovo capitolo del Monsterverse

Warner Bros. e Legendary lanciano il primo trailer italiano del settimo capitolo del Monsterverse nei cinema nel 2024.

pubblicato 4 Dicembre 2023 aggiornato 6 Dicembre 2023 12:08

Con l’acclamato campioni d’incassi giapponese Godzilla Minus One, nei cinema italiani fino al 6 dicembre arriva, un primo trailer ufficiale in italiano di Godzilla e Kong – Il Nuovo Impero. Warner Bros e Legendary svelano il settimo capitolo del “Monsteverse” in arrivo nel 2024, diretto dal regista Adam Wingard, già al timone del precedente Godzilla vs. Kong che nonostante la pandemia è stato uno dei grandi successi targati WB.

Godzilla Minus One nuovi trailer, clip, poster, interviste e colonna sonora (Al cinema fino al 6 dicembre) (1)
Leggi anche:
Godzilla Minus One: nuovi trailer, clip, poster, interviste e colonna sonora (Al cinema fino al 6 dicembre)

Godzilla e Kong – La trama ufficiale

Godzilla x Kong The New Empire – video annuncio e anticipazioni del quinto film del MonsterVerse
Leggi anche:
Godzilla x Kong: The New Empire – video annuncio e anticipazioni del quinto film del MonsterVerse

La trama ufficiale: L’epica battaglia continua! Il Monsterverse cinematografico di Legendary Pictures dà seguito allo scontro esplosivo di “Godzilla vs. Kong” con una nuovissima avventura che vedrà l’onnipotente Kong e il temibile Godzilla combattere fianco a fianco contro una colossale minaccia sconosciuta che si cela nel nostro mondo, mettendo a dura prova la loro stessa esistenza… e la nostra. “Godzilla e Kong – Il nuovo Impero” approfondisce ulteriormente le storie e le origini di questi due Titani, nonché i misteri di Skull Island, tra gli altri, svelando la mitica battaglia che ha contribuito a forgiare questi esseri straordinari e li ha legati per sempre all’umanità.

Il cast include Rebecca Hall (“Godzilla vs. Kong”, The Night House – la casa oscura”), Brian Tyree Henry (“Godzilla vs. Kong”, “Bullet Train”), Dan Stevens (la serie TV “Gaslit”, “Legion”, “La Bella e la Bestia”), Kaylee Hottle (“Godzilla vs. Kong”), Alex Ferns (“The Batman”, “La furia di un uomo – Wrath of Man”, “Chernobyl”) e Fala Chen (“Irma Vep”, “Shang Chi e la leggenda dei Dieci Anelli”).

Godzilla e Kong – Il primo trailer italiano

Curiosità sul film

Stasera in tv Godzilla vs Kong su Italia 1 (2)
Leggi anche:
Pioggia di curiosità e colonna sonora di Godzilla vs Kong

La sceneggiatura di “Godzilla e Kong – Il nuovo Impero” è di Terry Rossio (“Godzilla vs. Kong”, la serie “Pirati dei Caraibi”), Simon Barrett (“You’re Next”) e Jeremy Slater (“Moon Knight”), da una storia di Rossio, Wingard e Barrett, basato sul personaggio “Godzilla” di proprietà e creato da TOHO Co., Ltd..

Wingard torna a collaborare con il direttore della fotografia Ben Seresin (“Godzilla vs. Kong”, “World War Z”), lo scenografo Tom Hammock (“Godzilla vs. Kong”, “X: A Sexy Horror Story”, “The Guest”), il montatore Josh Schaeffer (“Godzilla vs. Kong”, “Molly’s Game”), la costumista Emily Seresin (“L’uomo invisibile”, “Top of the Lake – Il mistero del lago”).

Le musiche del film sono opera dei compositori Tom Holkenborg (“Godzilla vs. Kong”, “Mad Max: Fury Road”) e Antonio Di Iorio (musica aggiuntiva su “Godzilla vs. Kong”, i film “Sonic”).

Primo film del MonsterVerse ad essere girato interamente in proporzioni IMAX 1.90:1.

Questo film presenta un nuovo Titano della Terra Cava della stessa specie di Kong.

Terzo film del Monsterverse con Kong girato in Australia, dopo Kong: Skull Island (2017) e Godzilla vs. Kong (2021).

Il film è prodotto da Mary Parent, Alex Garcia, Eric Mcleod, Thomas Tull, Jon Jashni e Brian Rogers, mentre i produttori esecutivi sono Wingard, Jen Conroy, Jay Ashenfelter, Yoshimitsu Banno, Kenji Okuhira.

Il Monsterverse

Leggi anche:
Godzilla: recensione del reboot di Gareth Edwards

Il MonsterVerse è un universo immaginario condiviso con Godzilla, King Kong e altri kaiju di proprietà e creati da Toho Co., Ltd. Il franchise è prodotto da Legendary Pictures e coprodotto e distribuito da Warner Bros. Il primo capitolo è stato Godzilla (2014), un reboot del franchise Godzilla, seguito da Kong: Skull Island (2017), un reboot del franchise King Kong, Godzilla II: King of the Monsters (2019 ), e il crossover Godzilla vs. Kong (2021). Il franchise ha ricevuto un’accoglienza generalmente positiva e ha avuto un successo commerciale con un incasso complessivo di 1,950 miliardi di dollari in tutto il mondo.

Lo scrittore Max Borenstein ha affermato che MonsterVerse non è iniziato come un franchise ma come un reboot americano di Godzilla. Borenstein attribuisce al fondatore e poi CEO di Legendary Entertainment Thomas Tull la creazione del MonsterVerse, avendo acquisito i diritti su Godzilla e negoziato i complicati diritti su King Kong. Tull aveva offerto a Borenstein l’opportunità di scrivere la prima bozza di “Kong: Skull Island”, con l’obiettivo di collocare Kong nello stesso universo del film “Godzilla” di Legendary. La visione di Tull era che i film un giorno portassero ad un “Godzilla vs. Kong”. Legendary ha confermato al Comic-Con del 2014 di aver acquisito i diritti di licenza per Mothra, Rodan e King Ghidorah da Toho Co., Ltd.. Nell’ottobre 2015, Legendary ha pianificato di creare un franchise cinematografico condiviso “incentrato sulla Monarch” (l’agenzia governativa segreta che ha debuttato in Godzilla del 2014) e che “riunisce Godzilla e King Kong di Legendary in un ecosistema di altre super-specie giganti, sia classiche che nuove”. All’inizio di gennaio 2017, Thomas Tull, fondatore di Legendary, si dimette dalla società, ma rimane come produttore della serie Godzilla-Kong, che è stata poi rivelata come “MonsterVerse”. Nel marzo 2017, Legendary ha riunito una stanza degli scrittori guidata da Terry Rossio per sviluppare la storia di “Godzilla vs. Kong”. La licenza di Legendary per Godzilla è scaduta nel 2020. Tuttavia, Toho ha annunciato nel luglio 2022 che Godzilla sarebbe apparso in un sequel di “Godzilla vs. Kong”. Nel gennaio 2022, Legendary ha annunciato i piani per una serie TV live-action incentrata su Godzilla e altri Titani.

Nell’ottobre 2017, Steven S. DeKnight (regista e co-sceneggiatore di Pacific Rim: Uprising) ha ipotizzato un crossover tra i franchise di MonsterVerse e Pacific Rim, tuttavia, ha ribadito che era solo una eventualità teorica. Anche Guillermo del Toro (regista e co-sceneggiatore di Pacific Rim) aveva espresso interesse per un crossover tra Pacific Rim e Monsterverse. Nel marzo 2019, quando gli è stato chiesto del futuro del MonsterVerse, Garcia ha dichiarato: “È un mattone alla volta, ogni pezzo deve essere il migliore possibile, quindi in questo momento è tutto concentrato su questo [Godzilla II: King of the Monsters e Godzilla vs. Kong]. Ma potrebbe esserci? Sì, questa è la speranza se i film andranno davvero bene.”

Il 4 aprile 2021, il CEO di Legendary, Josh Grode, ha commentato i potenziali sequel, “abbiamo una serie di idee per altri film…Sono state prese in considerazione varie idee, tra cui Son of Kong come titolo potenziale.” Nell’agosto 2021, Borenstein ha dichiarato che “ci saranno alcune nuove e interessanti puntate in arrivo” grazie al successo riscosso da “Godzilla vs. Kong”.
Godzilla vs Kong: 9 cose che ci ha rivelato il trailer ufficiale

Nel gennaio 2021, è stata annunciata la fase di sviluppo di una serie animata in stile anime intitolata Skull Island. La serie sarà incentrata sulle avventure di personaggi naufraghi, che cercano di fuggire dall’isola titolare che ospita vari mostri preistorici. Il progetto sarà scritto da Brian Duffield, che servirà anche come co-produttore esecutivo con Jacob Robinson. La serie sarà una joint venture tra Legendary Television, Tractor Pants Productions, Powerhouse Animation Studios e Netflix Animation. Lo spettacolo sarà rilasciato in streaming esclusivo su Netflix. Nel gennaio 2022, Legendary ha annunciato che Apple TV + aveva ordinato una serie live-action senza titolo con Godzilla e altri Titani, con Chris Black come showrunner. Black e Matt Fraction serviranno come co-creatori e produttori esecutivi. La serie si concentrerà sul “viaggio di una famiglia per scoprire i suoi segreti sepolti e un’eredità che li collega all’organizzazione segreta nota come Monarch”. Joby Harold, Tory Tunnell, Hiro Matsuoka e Takemasa Arita serviranno come ulteriori produttori esecutivi.

Dopo il successo di “Godzilla vs. Kong”, sono iniziate le discussioni su come espandere il MonsterVerse oltre i lungometraggi. Legendary ha proposto una serie live-action e, tra i potenziali acquirenti, Apple TV+ ha espresso interesse immediato e ha negoziato un accordo per iniziare lo sviluppo. Monarch: Legacy of Monsters è stat creata da Chris Black e sviluppata da Black e Matt Fraction. Sesto capitolo e seconda serie televisiva della serie MonsterVerse. La serie segue i membri dell’organizzazione Monarch mentre incontrano Godzilla e altri mostri, conosciuti come “Titani”, nell’arco di mezzo secolo, seguendo gli eventi del reboot Godzilla (2014). La serie vede protagonisti Anna Sawai, Kiersey Clemons, Ren Watabe, Mari Yamamoto, Anders Holm, Joe Tippett ed Elisa Lasowski, insieme a Wyatt Russell e Kurt Russell nel ruolo condiviso di Lee Shaw. Monarch: Legacy of Monsters è stato presentato in anteprima su Apple TV+ il 17 novembre 2023 con recensioni positive da parte della critica.

Godzilla e Kong – Foto e poster

FantascienzaGodzilla e Kong - Il nuovo impero