Independent Spirit Awards 2022, vincitori cinema: La figlia oscura miglior film

La figlia oscura di Maggie Gyllenhaal trionfa agli Independent Spirit Awards 2022, miglior film, regia e sceneggiatura.

Assegnati gli Independent Spirit Awards 2022, premio annuale riservato al cinema indipendente che celebrando il 37° anno. Il trionfatore della serata è stato La figlia oscura di Maggie Gyllenhaal che si è portato a casa i tre premi principali: Miglior film, Miglior regista e Miglior sceneggiatura. Zola ha vinto nelle categorie miglior montaggio e miglio attrice protagonista (Taylour Paige), Summer of Soul è stato eletto come miglior documentario e il dramma giapponese Drive My Car ha vinto il premio come miglior film internazionale.

A seguire trovate tutti i premiati agli “Independent Spirit Awards 2022” per le categorie cinematografiche.

MIGLIOR FILM

A Chiara
C’mon C’mon
La figlia oscura – VINCITORE
The Novice
Zola

MIGLIOR OPERA PRIMA

7 Days – VINCITORE
Holler
Queen of Glory
Test Pattern
Wild Indian

MIGLIOR REGIA

Janicza Bravo – Zola
Maggie Gyllenhaal – La figlia oscura -VINCITORE
Lauren Hadaway – The Novice
Mike Mills – C’mon C’mon
Ninja Thyberg – Pleasure

MIGLIOR SCENEGGIATURA

Together Together
Zola
La figlia oscura -VINCITORE
C’mon C’mon
Swan Song

MIGLIOR SCENEGGIATURA D’ESORDIO

Wild Indian
Cicada
Test Pattern
Mass
Pig – VINCITORE

MIGLIOR FOTOGRAFIA

Blue Bayou
The Humans
A Chiara
Passing – VINCITORE
Zola

MIGLIOR MONTAGGIO

A Chiara
The Nowhere Inn
The Novice
Zola – VINCITORE
The Killing of Kenneth Chamberlain

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA

Isabelle Fuhrman – The Novice
Brittany S. Hall – Test Pattern
Patti Harrison – Together Together
Taylour Paige – Zola – VINCITORE
Kali Reis – Catch the Fair One

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA

Clifton Collins, Jr. – Jockey
Frankie Faison – The Killing of Kenneth Chamberlain
Michael Greyeyes – Wild Indian
Udo Kier – Swan Song
Simon Rex – Red Rocket – VINCITORE

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA

Jessie Buckley – La figlia oscura
Amy Forsyth – The Novice
Ruth Negga – Passing – VINCITORE
Revika Reustle – Pleasure
Suzanna Son – Red Rocket

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA

Colman Domingo – Zola
Meeko Gattuso – Queen of Glory
Troy Kotsur – I segni del cuore (CODA) – VINCITORE
Will Patton – Sweet Thing
Chaske Spencer – Wild Indian

MIGLIOR DOCUMENTARIO

Ascension
Flee
In the Same Breath
Procession
Summer of Soul – VINCITORE

MIGLIOR FILM INTERNAZIONALE

Compartment No.6
Drive My Car – VINCITORE
Madres Parallelas
Pebbles
Petite Maman
Prayers for the Stolen

JOHN CASSAVETES AWARD (Miglior film realizzztao con meno di 500.000$)

Cryptozoo
Jockey
Shiva Baby – VINCITORE
Sweet Thing
This Is Not a War Story

ROBERT ALTMAN AWARD

Mass – Fran Kranz
Per il miglior cast: Kagen Albright, Reed Birney, Michelle N. Carter, Ann Dowd, Jason Isaacs, Martha Plimpton, Breeda Wool

Fonte: Deadline