Insidious 5: trama, cast e anticipazioni del sequel horror diretto da Patrick Wilson

Tutto quello che c’è da sapere su “Insidious 5”, il sequel horror di Blumhouse diretto e interpretato da Patrick Wilson al cinema a luglio 2023.

Il 7 luglio 2023 debutta nei cinema americani Insidious 5, nuovo capitolo del popolare franchise horror che stavolta vedrà Patrick Wilson non solo protagonista, ma anche regista al suo esordio dietro la macchina da presa dopo aver recitato in tre capitoli del franchise (primo, secondo e quinto episodio). Il film è prodotto dalla Blumhouse Pictures di Jason Blum in partnership con Oren Peli (Paranormal Activity) e il duo James Wan & Leigh Wannell, i creatori del franchise “Insidious”.

Uno dei motivi principali per cui l’interesse e l’appetito dei fan è durato per Insidious è perché le persone coinvolte nel primo film sono rimaste coinvolte e lo hanno mantenuto vitale, interessante e buono. Sono molto grato ai nostri collaboratori del franchise – Jason Blum

Trama e cast

La storia è ambientata dieci anni dopo la fine di Insidious 2, “Josh Lambert (Patrick Wilson) si dirige a est per lasciare suo figlio Dalton (Ty Simpkins, nella foto) in un’idilliaca università ricoperta di edera. Tuttavia, il sogno universitario di Dalton diventa un incubo quando i demoni repressi del suo passato tornano improvvisamente a perseguitarli entrambi.

“Insidious 5” vede anche il ritorno di Rose Byrne (Insidious: L’ultima chiave) e l’aggiunta dei nuovi arrivati del franchise: Sinclair Daniel, Peter Dager, Hiam Abbass (Blade Runner 2049) e AJ Dyer.

Curiosità

  •  L’attore Patrick Wilson con “Insidious 5” fa il suo debutto alla regia. Wilson ha commentato così il suo esordio dietro la macchina da presa: “Sono onorato ed entusiasta di essere al timone della prossima puntata di Insidious, che fornirà un’incredibile opportunità per disfare tutto ciò che i Lambert hanno attraversato dieci anni fa, oltre ad affrontare le conseguenze delle loro scelte. Dirigere il film è sia professionalmente che personalmente un momento di chiusura del cerchio per me, e sono estremamente grato di essere stato incaricato di continuare a raccontare questa storia spaventosa e inquietante.”
  • Patrick Wilson oltre al franchise di “insidious” ha recitato anche nel “Conjuring Universe” come il ricercatore del paranormale Ed Warren nei film L’evocazione – The Conjuring, The Conjuring – Il caso Enfield, The Nun – La vocazione del male, Annabelle 3 e The Conjuring – Per ordine del diavolo.
  • La sceneggiatura di “Insidious 5” è stata scritta da Scott Teems (Halloween Kills, Firestarter) basata su una storia di Leigh Whannell (creatore del franchise Insidious e scrittore del reboot L’uomo invisibile).
  • Nel gennaio 2018, durante un’intervista, Jason Blum ha dichiarato che un film crossover tra “Insidious” e “Sinister” era stato precedentemente in fase di sviluppo, provvisoriamente intitolato Insinister. Ha affermato di ritenere personalmente che avesse il potenziale per rientrare nello sviluppo in futuro, affermando che “Incroceremo i nostri mondi ad un certo punto…ci proveremo”.
  • Il franchise di “Insidious” ha incassato oltre mezzo miliardo di dollari a livello globale, con il quarto film che ha incassato 167 milioni di dollari in tutto il mondo, il più grande incasso del franchise. Distribuito a livello internazionale da Sony Pictures nel 2018, Insidious: L’ultima chiave, è diventato il primo film della serie horror a superare i 100 milioni di dollari a livello internazionale.

Il franchise di “Insidious”

  • “Insidious” è un franchise di film horror americani creati da James Wan e Leigh Whannell. Attualmente sono usciti nelle sale 4 film: Insidious (2010), Oltre i confini del male – Insidious 2 (2013), Insidious 3 – L’inizio (2015) e Insidious: L’ultima chiave (2018) – che hanno incassato un totale di 539 milioni in tutto il mondo da un budget combinato di 26,5 milioni.
  • I primi due film sono stati diretti da Wan, il terzo da Whannell, che è stato anche sceneggiatore di tutti e quattro i film. Adam Robitel (The Taking of Deborah Logan, Escape Room) ha diretto la quarta puntata.
  • I primi due film sono incentrati su una coppia il cui figlio è misteriosamente entrato in stato comatoso diventando un mezzo per i fantasmi di accedere al mondo dei viventi attraverso un piano astrale. La famiglia si ritrova così perseguitata da demoni e anime dannate di un regno infernale noto come l’Altrove. Il terzo film, un prequel, si concentra sulla stessa sensitiva (Lin Shaye) che ha aiutato la famiglia nel primo film; questa volta la medium viene in aiuto di una giovane ragazza che sembra attirare le anime dei defunti, mentre il quarto film, un sequel del prequel, segue la sensitiva quando la sua stessa famiglia viene perseguitata dai fantasmi. Tutte le trame sono rappresentate come file di casi di demonologi e investigatori del paranormale.
  • Il successo del primo film lo ha portato a essere utilizzato come ispirazione per un labirinto all’evento Halloween Horror Nights 2013 della Universal.