Stasera in tv: Jumanji – Benvenuti nella giungla su Rai 2

Rai 2 stasera propone Jumanji – Benvenuti nella giungla, sequel di Jake Kasdan con Dwayne Johnson, Jack Black, Kevin Hart e Karen Gillan.

Cast e personaggi

Dwayne Johnson: dott. Smolder Bravestone
Jack Black: prof. Sheldon “Shelly” Oberon
Kevin Hart: Franklin “Topo” Finbar
Karen Gillan: Ruby Roundhouse
Nick Jonas: Jefferson “Idrovolante” McDonough
Rhys Darby: Nigel
Bobby Cannavale: Russell Van Pelt
William Tokarsky: Trader
Alex Wolff: Spencer Gilpin
Madison Iseman: Bethany Walker
Ser’Darius Blain: Anthony “Fridge” Johnson
Morgan Turner: Martha Kaply
Marc Evan Jackson: preside Bentley
Tim Matheson: signor Vreeke
Colin Hanks: Alex Vreeke adulto
Maribeth Monroe: insegnante
Missi Pyle: coach Webb
Carlease Burke: prof.ssa Mathers
Marin Hinkle: madre di Spencer

Doppiatori italiani

Saverio Indrio: dott. Smolder Bravestone
Fabrizio Vidale: prof. Sheldon “Shelly” Oberon
Nanni Baldini: Franklin “Topo” Finbar
Gea Riva: Ruby Roundhouse
Flavio Aquilone: Jefferson “Idrovolante” McDonough
Davide Lepore: Nigel
Andrea Lavagnino: Russell Van Pelt
Alessandro Campaiola: Spencer Gilpin
Emanuela Ionica: Bethany Walker
Jacopo Venturiero: Anthony “Fridge” Johnson
Sara Labidi: Martha Kaply
Alessio Cigliano: preside Bentley
Luca Biagini: signor Vreeke
Laura Romano: insegnante
Francesca Guadagno: coach Webb
Anna Cesareni: prof.ssa Mathers
Sabrina Duranti: madre di Spencer

La trama

La storia è incentrata su quattro ragazzi delle scuole superiori (Alex Wolff, Madison Iseman, Morgan Turner e Ser’Darius Blain), che scoprono una vecchia console per videogiochi e si ritrovano letteralmente risucchiati nella giungla che funge da scenario al gioco, diventando letteralmente gli avatar adulti che hanno scelto per la partita: il Dr. Smolder Bravestone di Dwayne Johnson, il Moose Finbar di Kevin Hart, il Professor Shelly Oberon di Jack Black e la Ruby Roundhouse di Karen Gillan che è un “omaggio” al personaggio dei videogiochi degli anni ’90 Lara Croft. Quello che scoprono è che non giochi solo a Jumanji, ma devi sopravvivere al gioco stesso. Per battere il gioco e tornare al mondo reale, dovranno affrontare l’avventura più pericolosa della loro vita, scoprire cosa ha lasciato l’Alan Parrish di Robin Williams 20 anni prima, e cambiare il modo in cui pensano a se stessi, o saranno bloccati nel gioco per sempre.

Il nostro commento

A poco più di vent’anni dal classico con Robin Williams arriva Jumanji: Benvenuti nella giungla che aggiorna l’originale gioco da tavolo con un gioco per consolle e strizza l’occhio alla serie animata portando quattro ragazzi a giocare una partita dall’interno impersonando quattro avatar di gran lusso: The Rock, Jack Black, Kevin Hart e la graziosa Karen Gillan volto noto della serie tv Doctor Who nonchè Nebula nei film del’Universo Cinematografico Marvel. Jumanji: Benvenuti nella giungla dimostra come un sequel sia un approccio più rispettoso e metabolizzabile rispetto al formato reboot, e di come si possa creare un’avventura moderna con un pizzico di nostalgia adatta a tutte le età, condita con effetti speciali ben integrati rispetto allo scenario in cui si muove a suo agio un cast divertito e in gran sintonia, trainato dal carisma di un autoironico The Rock.

Curiosità

  • Il film è un sequel diretto del classico degli anni ’90 Jumanji che vedeva protagonista Robin Williams nei panni di un uomo liberato da un gioco da tavolo magico in cui era rimasto intrappolato da bambino. Il sottotitolo “Welcome to the Jungle / Benvenuti nella giungla” è farina del sacco di Jack Black. Il regista Jake Kasdan conferma che il comico e metà dei Tenacious D è direttamente responsabile del titolo “Welcome to the Jungle”. Kasdan ha spiegato che Black, noto cantante appassionato, spesso alleggeriva l’atmosfera sul set con la sua interpretazione della hit dei Guns n’ Roses del 1987.
  • Le statue nel set della giungla sono modellate sui pezzi del gioco da tavolo nell’originale Jumanji (1995).
  • Se Dwayne Johnson potesse interpretare un altro ruolo nel film, interpreterebbe il personaggio di Jack Black, Bethany. Johnson ha detto: “So quanto si è divertito [Jack] ogni giorno ad interpretare una ragazza di 16 anni ossessionata da sé”.
  • Tom Holland era stato originariamente scelto per il ruolo di “Idrovolante” McDonough, ma ha dovuto abbandonare il film a causa di conflitti di programmazione con Spider-Man: Homecoming. Quindi Nick Jonas è stato scelto al suo posto.
  • L’outfit di Ruby Roundhouse è stato influenzato da quello di Lara Croft, la protagonista dei videogiochi e dei film di Tomb Raider. Martha ha commentato quanto fosse poco pratico da indossare nella giungla quel tipo di abbigliamento.
  • Anche se alcune persone credono che il film sia un reboot / remake del Jumanji (1995) con Robin Williams, in realtà si tratta d un sequel diretto e si svolge 21 anni dopo gli eventi del primo film. Ciò è confermato quando Ruby Roundhouse, Smolder Bravestone, Mouse Finbar e Shelly Oberon apprendono da “Idrovolante” McDonough che la casa sull’albero in cui vive è stata costruita e abitata da Alan Parish mentre era intrappolato in Jumanji per 26 anni.
  • La casa sull’albero di Alex era una vera casa sull’albero costruita intorno ad un tentacolare albero di Banyan e nascosta nel fogliame della giungla. La casa è stata costruita dallo scenografo Owen Paterson, composta da oggetti recuperati e riutilizzati trovati in tutta l’isola.
  • Jack Black ha detto che la sceneggiatura gli ha ricordato in qualche modo Breakfast Club (1985).
  • La scena in campo aperto in cui il cast è stato inseguito dai motociclisti è stata girata al Kualoa Ranch alle Hawaii, dove è stato girato Jurassic World (2015). Quando la macchina da presa si trova in una particolare angolazione, si puà intuire  esattamente quale scena di Jurassic World è stata girata lì.
  • Tutte le scene della Brantford High School sono state girate nella stessa scuola in cui è stato girato Piccoli brividi (2015), altro film con protagonista Jack Black. Nella stessa scuola è stato girato anche Piccoli Brividi 2 – I fantasmi di Halloween (2018), film che ha visto nel cast Jack Black e Madison Iseman.
  • La squadra di stunt dice che lo stile di combattimento brasiliano Capoeira è probabilmente il più paragonabile ai poteri speciali di Ruby e che intendevano combinare diverse tecniche di arti marziali per creare le proprie mosse – in parte danza, in parte combattimento letale. Il film finale mostra Ruby che esegue alcune di queste manovre di combattimento a tempo di musica.
  • Ci sono diversi incidenti nel film che fanno riferimento alla carriera atletica e nel wrestling di Dwayne Johnson: durante la scena del Bazaar, mentre combatte e chiama le sue azioni, Bravestone abbatte uno degli scagnozzi di Van Pelt usando la sua mossa di wrestling, il Rock Bottom. La maglia da football di Fridge porta il numero 94. Johnson era in precedenza un giocatore di football all’Università di Miami con la maglia numero 94. Finbar dice che Bravestone è alto 195 cm per un peso di circa 115 chili. Quelli sono altezza e peso reali di Johnson. Ad un certo punto Bravestone si riferisce a se stesso in terza persona e gli altri personaggi commentano questo particolare. Uno dei tratti caratteriali di Johnson quando combatte nella WWE come “The Rock” è il parlare di se stesso in terza persona, “Senti l’odore di ciò che The Rock sta cucinando?”.
  • Kevin Hart era malato durante le riprese della scena dell’elicottero.
  • L’originale Jumanji (1995) è uno dei film preferiti di Karen Gillan.
  • Un poster del videogioco Uncharted 4: Fine di un ladro (2016) è appeso nella stanza di Spencer, la cui colonna sonora è stata composta da Henry Jackman che ha musicato anche Jumanji: Benvenuti nella giungla.
  • Karen Gillan è scozzese quindi ha dovuto usare un accento americano per interpretare Martha / Ruby Roundhouse.
  • Le sequenze nella giungla sono state girate sul posto ad Oahu, Hawaii.

  • Shailene Woodley è stata originariamente scelta per il ruolo di Ruby Roundhouse / Martha, ma ha dovuto abbandonare il film a causa di conflitti di programmazione con la serie tv Big Little Lies – Piccole grandi bugie.
  • Il videogioco che Spencer gioca nella sua camera da letto all’inizio del film è Street Fighter V (2016).
  • Il libro originale per bambini “Jumanji” di Chris Van Allsburg è stato pubblicato nel 1981.
  • Quando Jack Black era un bambino, ha recitato in uno spot televisivo del 1982 per il classico Atari 2600 e videogioco Intellivison Pitfall!, in cui indossava un elmo coloniale come in questo film.
  • La cintura multiuso del dottor Bravestone è in parte basata sulla cintura che indossa il Nathan Drake della serie di videogiochi Uncharted.
  • Nell’originale Jumanji (1995) il gioco finì per essere portato a riva su una spiaggia in un paese di lingua francese. Quel gioco è stato gettato in un fiume nel 1969, il che significa che erano passati 48 anni tra questi due film. Viene ritrovato da due ragazze di lingua francese ma l’anno non è noto, ma si sa che il papà di Alex lo trova su una spiaggia nel 1996.
  • Jumanji: Benvenuti nella giungla è diretto da Jake Kasdan, figlio dello sceneggiatore de I predatori dell’arca perduta (1981) Lawrence Kasdan. Il film precedente Jumanji (1995) è stato diretto da Joe Johnston, che ha lavorato agli effetti visivi de I predatori dell’arca perduta.
  • Nel videogioco Brütal Legend (2009) c’è un’area della giungla dove il giocatore intrappola le bestie circondandole con le fiamme, usando un lanciafiamme mentre guida una motocicletta. In questo film accade esattamente la stessa cosa. Jack Black recita in entrambi.
  • Madison Iseman è cresciuta come una grande fan dell’originale Jumanji (1995) e si sente onorata di proseguire l’eredità.
  • Verso l’inizio del film, Spencer è visto indossare un impermeabile giallo in piedi di fronte ad una casa fatiscente, immagine che ricorda stranamente l’horror IT.
  • Una rara Land Rover 101GS ex militare può essere avvistata in una scena del film.
  • I guanti indossati da Ruby Roundhouse sono guanti da bici Bontrager.
  • Martha / Ruby Roundhouse è stata prefigurata nel film originale, alla fine di Jumanji (1995), quando Alan Parish e Sarah Whittle incontrano di nuovo Judy e Peter Shepherd e incontrano anche i loro genitori. Il nome di Judy e della madre di Peter viene rivelato come Martha.
  • I coordinatori di stunt veterani Gary Hymes e Oakley Lehman, nonché il regista della seconda unità Jack Gill, sono responsabili delle incredibili scene di stunt del film.
  • Al campo di “Idrovolante” McDonough, c’è un cartello sui cui c’è scritto “Alan Parrish è stato qui”. “Idrovolante” afferma di aver trovato il campo e che era di Alan. Alan Parrish era il nome del personaggio di Robin Williams in Jumanji (1995), che rimase bloccato nel gioco per ventisei anni. Williams è morto tre anni prima dell’uscita di questo sequel e, come promesso, i produttori hanno in qualche modo onorato il lavoro del defunto attore.
  • Un finale pianificato per il film e non utilizzato vedeva Jumanji diventare un gioco per cellulari che appariva sui telefonini della Brantford High School.
  • Sebbene Jumanji sia diventato un videogioco, alcune parti rendono omaggio alla sua precedente modalità di gioco da tavolo: Due indizi appaiono in rima baciata / Un altro indizio appare sotto forma di un gettone elefante, che era il pezzo di gioco di Alan Parrish nell’originale Jumanji / I rinoceronti albini compaiono in Jumanji, come gioco da tavolo uno dei pezzi del gioco era un rinoceronte bianco / Immediatamente dopo la fine del gioco, la vista aerea di Jumanji mostra percorsi ad incastro che ricordano il layout del gioco da tavolo di Jumanji.
  • Il concept dei personaggi principali che vengono risucchiati nel gioco Jumanji e che devono salvare qualcuno che è stato intrappolato lì è basato sulla serie animata Jumanji (1996), piuttosto che sul film originale Jumanji (1995), che in particolare evocava i pericoli e gli animali selvaggi della giungla nel mondo reale e solo occasionalmente vedeva persone risucchiate nel gioco.
  • Bethany dà la sua vita ad Alex per mantenerlo in vita. Alcuni videogiochi consentono ad un giocatore che ha raggiunto il “game over” di utilizzare la vita di un altro giocatore per continuare (esempi includono Contra e Life Force).
  • Ogni personaggio termina il gioco con una vita rimanente.
  • Il personaggio di Jack Black, Bethany, osserva in soggezione Ruby Roundhouse che balla mentre combatte due cattivi mentre la canzone di Peter Frampton “Baby, I Love Your Way” eseguita dai Big Mountain suona in sottofondo. In Alta fedeltà (2000), questa canzone piaceva al personaggio di Black.
  • Il film costato 90 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 962.

[Per guardare il video clicca sull’immagine in alto]

La colonna sonora

  • Le musiche originali del film sono del compositore inglese Henry Jackman ( Kick Ass, Ralph Spaccatutto, X-Men – L’inizio, Captain America: Civil War) che ha musicato anche il sequel Jumanji: The Next Level.
  • James Newton Howard è stato originariamente annunciato come il compositore del film, ma ha dovuto lasciare a causa di conflitti di programmazione.
  • Spesso durante il film, le prime note di “Somewhere Over The Rainbow” possono essere ascoltate mescolate negli spunti musicali. Nell’originale Jumanji (1995), le scimmie sono attratte dal negozio di elettronica quando vedono le scimmie de Il mago di Oz (1939) su un televisore in vetrina.
  • Il personaggio di Jack Black, Bethany, osserva in soggezione Ruby Roundhouse che balla mentre combatte due cattivi mentre la canzone di Peter Frampton “Baby, I Love Your Way” eseguita dai Big Mountain suona in sottofondo. In Alta fedeltà (2000), questa canzone piaceva al personaggio di Black.

TRACK LISTINGS:

rack Listing:
1. The Jumanji Overture
2. Digging Up the Past)
3. Brantford High
4. Into the Jungle
5. Out of Character
6. The Legend of the Jewel
7. The Adventure Begins
8. Special Abilities
9. The Bikers
10. Van Pelt
11. A Test of Friendship
12. The Bazaar
13. Snake Charmer
14. The Power of Bravestone
15. Seaplane McDonough
16. The Missing Piece
17. Lost in Time
18. Flirting With Danger
19. Albino Rhinos
20. Retrieving the Emerald
21. Out of Lives
22. First Kiss
23. The Jaguars
24. Ring of Fire
25. Begin the Climb
26. Call Out Its Name
27. Leaving Jumanji
28. An Older Friend
29. Back To School

[Per guardare il video clicca sull’immagine in alto]

I Video di Blogo

Sky Cinema: promo con Alessandro Gassmann

Ultime notizie su Film in tv

Tutto su Film in tv →