• Film

Kandisha: trailer del film horror di Alexandre Bustillo e Julien Maury

Shudder lancia un primo trailer americano di Kandisha, il nuovo film horror del duo Alexandre Bustillo e Julien Maury registi di À l’intérieur e Livid.

Disponibile via Shudder un trailer americano di Kandisha, film horror francese che attinge dalla leggenda popolare marocchina del vendicativo demone femminile Aisha Kandisha per raccontare una storia contemporanea di vendetta e orrore. Il film è diretto dal duo di registi francesi Alexandre Bustillo e Julien Maury che hanno all’attivo gli horror À l’intérieur e Livid.

Quando Amélie viene aggredita dal suo ex ricorda la storia del demone della vendetta Kandisha e decide di evocarla. Purtroppo per lei la leggenda si rivelerà realmente letale, il suo ex morirà ma Kandisha pretende la vita di sei uomini come prezzo da pagare per i suoi “servigi”. A questo punto Amélie disperata cercherà l’aiuto delle sue amiche per spezzare la maledizione.

La trama ufficiale: È la pausa estiva e le migliori amiche Amélie, Bintou e Morjana stanno insieme con altri adolescenti del quartiere. Di notte, si divertono a condividere storie spaventose e leggende metropolitane. Ma quando Amélie viene aggredita dal suo ex fidanzato, ricorda la storia di Kandisha, un demone potente e vendicativo. Spaventata e sconvolta, Amélie la chiama. Il giorno dopo, il suo ex viene trovato morto. La leggenda è vera e ora Kandisha è in preda ad una follia omicida e tocca alle tre ragazze spezzare la maledizione.

Il film è interpretato da Mathilde Lamusse, Samarcande Saadi, Suzy Bemba, Walid Afkir, Bakary Diombera, Sandor Funtek, Félix Glaux-Delporto, Dylan Krief, Nassim Lyes e Mériem Sarolie.

Lalla Aisha Kandisha è una Jinniyya, versione femminile del djinn della mitologia marocchina tipicamente raffigurata come una bella e giovane donna che ha le gambe di un animale ungulato, come una capra o un cammello. Sebbene le descrizioni di Aisha Kandisha varino da regione a regione all’interno del Marocco, si pensa generalmente che viva vicino a fonti d’acqua e si dice che usi la sua bellezza per sedurre gli uomini locali per poi portarli alla follia o ucciderli.

I registi Alexandre Bustillo e Julien Maury hanno scritto anche la sceneggiatura di “Kandisha” e oltre ai citati “À l’intérieur” e “Livid” hanno diretto anche il deludente Leatherface – Il massacro ha inizio, prequel del cult Non aprite quella porta del 1974, e hanno un film in arrivo nelle sale italiane il 5 agosto, l’horror sovrannaturale La casa in fondo al lago. Kendisha debutterà su Shudder a partire dal 22 luglio.