• Film

Karate Kid 2 compie 35 anni: storia e curiosità sul film

Blogo celebra i 35 anni di Karate Kid II, il sequel del 1986 che vede il ritorno di Ralph Macchio e Pat Morita diretti dal regista di Rocky.

35 anni fa usciva nelle sale Karate Kid II – La storia continua… scritto da Robert Mark Kamen e diretto da John G. Avildsen regista del Rocky e del Karate Kid originali. È il secondo capitolo della serie Karate Kid e il sequel del film del 1984 Per vincere domani – The Karate Kid, con Ralph Macchio e Pat Morita. Karate Kid 2 segue Daniel LaRusso (Macchio), che accompagna il suo insegnante di karate e mentore Mr. Miyagi (Morita) a far visita a suo padre morente ad Okinawa, solo per ritrovare un vecchio amico del maestro diventato suo rivale che ha serbato un rancore di lunga data contro Miyagi.

La storia del film

Sulla scia del successo della prima puntata, la preparazione per un sequel è iniziata immediatamente. Al completamento della sceneggiatura finale, Macchio e Morita hanno firmato per il sequel e tra maggio e luglio 1985 si sono svolti ulteriori casting. Le riprese principali sono iniziate nel settembre 1985 a Los Angeles per poi essere completate nel dicembre 1985. Le location includevano Oahu, usata per rappresentare Okinawa nel film.

“Karate Kid 2” funziona egregiamente poiché pur reiterando la formula del Rocky per ragazzi, il cambio di ambientazione, i dettagli sulla storia di Miyagi, la memorabile canzone premio Oscar di Peter Cetera e la suggestiva sequenza del combattimento finale forniscono tutta la materia prima che ha fatto dell’originale un successo. Considerando poi il deludente Karate Kid 3, questo primo sequel guadagna ancor più punti. “Karate Kid 2” in particolare è stato anche fonte d’ispirazione per Il ragazzo dal kimono d’oro, film italiano del 1987 con protagonista Kim Rossi Stuart che ha generato cinque film e una serie televisiva.

Curiosità

  • Sebbene ambientato ad Okinawa, il film è stato effettivamente girato ad Oahu alle Hawaii. L’isola è stata scelta per il suo clima simile al Giappone, la sua grande popolazione paragonabile a Okinawa e la comodità di girare sul suolo americano.
  • Il lavoro su Karate Kid 2 iniziò dieci giorni dopo l’uscita dell’originale Per vincere domani – The Karate Kid (1984).
  • Secondo Martin Kove, il sangue sulle sue mani quando ha rotto le finestre era reale ed è stato un incidente sul set. Il filmato è stato lasciato nel montaggio finale.
  • Le scene di apertura (Daniel sotto la doccia, e il confronto nel parcheggio con Kreese) erano nella sceneggiatura di Per vincere domani – The Karate Kid (1984) ma contrariamente a quanto si pensava non sono state girate all’epoca, ma sono state girate appositamente per Karate Kid 2.
  • Le riprese a Oahu si sono svolte nella zona nord-orientale dell’isola conosciuta come il “lato sopravento”. La campagna locale nell’odierna Okinawa era stata drasticamente cambiata a causa della presenza di basi militari, quindi altre località sia in Giappone che alle Hawaii sono state esplorate come location alternative per le riprese. I registi hanno selezionato una proprietà a Oahu che era di proprietà privata di un medico locale in pensione che ha accettato di utilizzare una parte del terreno nel film. Per formare il villaggio di Okinawa ritratto nel film, sono state costruite sette repliche autentiche delle case di Okinawa insieme a più di tre acri di colture piantate. Cinquanta residenti alle Hawaii nati a Okinawa sono stati anche reclutati come comparse cinematografiche.
  • Il film ha segnato il debutto cinematografico di Tamlyn Tomita (Kumiko). Tomita è nata ad Okinawa, l’ambientazione di Karate Kid 2.
  • Tamlyn Tomita (Kumiko) è diventata grande amica di Nobu McCarthy (Yukie) sul set del film, adottando di fatto l’attrice più anziana come suo mentore. Tomita è stato molto colpito dalla morte improvvisa di McCarthy all’età di 67 anni nel 2002 quando stavano girando insieme Gaijin – Ama-me Como Sou (2005) in Brasile.
  • Quando Kumiko racconta a Daniel del suo sogno di diventare una ballerina, gli indica una TV che trasmette in una vetrina. In tv c’è la serie tv Saranno famosi (1980).
  • Nobu McCarthy (Yukie) ha interpretato Momo, la fidanzata di Pat Morita in Happy Days (1974).
  • La foto di “Miyagi Shimpo Sensei” è quella di un maestro di arti marziali del 18° secolo, Sakugawa Kanga. Conosciuto anche come “Tode Sakugawa”, un insegnante di to-de, il precursore del moderno Karate. La persona nella foto è anche estremamente simile al fondatore della moderna arte marziale giapponese Aikido, Morihei Ueshiba.
  • Alcune scene tagliate dalla sceneggiatura originale includono una scena che introduce un misterioso personaggio di nome Webster Miyagi che aspetta Miyagi fuori dall’edificio del torneo, al quale Miyagi reagisce con imbarazzo, e anche una scena di Daniel e Ali che si lasciano a causa della partenza di Ali per Europa per le vacanze estive.
  • Ralph Macchio (Daniel-san) in originale pronuncia la parola “karate” in modo neutro, simile a come la dice il signor Miyagi. Tuttavia, in Karate Kid III – La sfida finale (1989) torna usando una pronuncia più americana, come nel primo film.
  • Oltre ad essere un esperto di karate e proprietario di una società di costruzioni a Okinawa, sembra che Sato possieda e gestisca anche un servizio di scorta. Quando Daniel e Miyagi scendono dall’aereo ad Okinawa, vedono un cartello sul muro che pubblicizza il Karate Dojo di Sato. Sopra quel cartello a sinistra c’è un altro cartello per la società di costruzioni di Sato, e sopra il cartello di karate a destra c’è un terzo cartello che pubblicizza il servizio di scorta di Sato.
  • Ichiro, l’uomo che Daniel corre ad aiutare quando la sua carriola si ribalta, Ichiro, è interpretato da Arsenio ‘Sonny’ Trinidad, che interpreta anche uno degli abati in Karate Kid 4 (1994).
  • Anche in “Onora il padre”, quarto episodio della seconda stagione della serie originale di Magnum PI, Danny Kamekona, l’attore che interpreta la nemesi di Miyagi, Sato, interpreta un personaggio di nome Sato, amico di Higgins dalla seconda guerra mondiale.
  • Sia i personaggi di Yuji Okumoto che quello di Tamilyn Tomita (Chozen Toguchi, Kumiko) prendono il nome dall’attrice che interpreta la giovane che suona la campana e che viene salvata da Daniel durante la tempesta.
  • Nell’episodio “Miyagi-Do” della terza stagione di Cobra Kai viene rivelato che il nome della ragazza che suona la campana e che Daniel salva durante la tempesta è Yuna.
  • Nella scena sull’aereo in viaggio verso Okinawa mentre Daniel chiede del Villaggio Tomi, nell’inquadratura si vede passare una hostess che inciampa su qualcosa, con l’errore che è rimasto nel montaggio finale.
  • Parte della trama del film vede il villaggio colpito da un tifone, come vengono chiamati gli uragani nel Pacifico occidentale. Tamlyn Tomita avrebbe poi interpretato un esperto di uragani per la NASA nel film catastrofico “The Day After Tomorrow”.
  • Sia Pat Morita che Danny Kamekona sono in Mi gioco la moglie… a Las Vegas del 1992 con Nicolas Cage. Sono in scene separate e non sono mai sullo schermo insieme.
  • Nella scena in cui il signor Miyagi sta riparando l’auto di Daniel dopo che Ali (la sua ragazza nel film originale) ha “ridisegnato il suo paraurti”, può essere visto bere un cartone di latte al cioccolato Quik. Quei piccoli cartoni non sono più disponibili e sono stati sostituiti con piccole bottiglie di plastica.
  • Nella scena della rottura del ghiaccio se guardi da vicino puoi vedere del cotone nel ghiaccio che lo renderebbe molto difficile da rompere perché le fibre del cotone finirebbero ovunque.
  • Durante il combattimento tra Chozen e Miyagi (quando Chozen è armato con la lancia), Chozen colpisce Miyagi sulla schiena con la lancia. Questa è l’unica volta in tutta la serie di film che qualcuno colpisce Miyagi con successo.
  • Verso la fine della scena della tempesta del villaggio, Chozen parla con rabbia in giapponese verso Daniel mentre fugge nella notte. Dice “Kono yarô! Koroshite yaru zo!”. Tradotto: “Bastardo! Ti ucciderò!”
  • Elisabeth Shue ha ripreso i suoi studi ad Harvard poco dopo aver girato il primo film, ponendo fine al suo coinvolgimento con la serie. Avrebbe dovuto avere un ruolo minore in cui lei e Daniel si lasciano prima che lei viaggi in Europa per l’estate, ma gli scrittori l’hanno scartato. Daniel la menziona brevemente in una scena con Miyagi, ma a parte questo, e nei filmati d’archivio del film precedente, non si vede né si sente nel film. Non sarebbe tornata nel franchise fino alla terza stagione della serie tv Cobra Kai nel 2021.
  • Il cast include anche BD Wong (accreditato come “Bradd Wong”) nei panni di un ragazzo di Okinawa che invita Daniel e Kumiko in una discoteca. Wong è noto per i suoi ruoli in numerose serie televisive: George Huang in Law & Order – Unità vittime speciali, Padre Ray Mukada in Oz, Whiterose in Mr. Robot e ha interpretato il dottor Henry Wu nei film di Jurassic World.
  • Gli scrittori erano divisi tra incentrare la trama della Parte II nella città natale di Miyagi o mettere in scena la vendetta di Kreese. Come compromesso, decisero di fare la Parte II su Miyagi per dargli più attenzione e la Parte III sulla vendetta di Kreese.
  • Almeno una scena in ogni film di Karate Kid con Daniel Larusso presenta Mr. Miyagi che viene alle mani con le nemesi primaria di Daniel-San e riesce facilmente ad avere la meglio su di loro: vedi Johnny alla recinzione dietro l’appartamento di Daniel, Chozen a casa di Yukie dopo essersi difeso da un attacco di lancia, e Mike Barnes due volte in Karate Kid 3, la prima alla capanna dei bonsai e la seconda al cobra kai dojo.
  • Il film costato 13 milioni di dollari ha incassato circa 115 milioni di dollari nel mondo, piazzandosi al quarto posto nella classifica degli incassi del 1986 con il podio occupato da Top Gun (1), Mr. Crocodile Dundee (2) e Platoon (3).

La serie animata del 1989

Nel 1989 è stata prodotta una serie televisiva animata per bambini ispirata al film originale “Per vincere domani – The Karate Kid”. Un santuario in miniatura con proprietà mistiche è stato rubato dal suo luogo di riposo a Okinawa. Insieme a Taki Tamurai, Daniel e il signor Miyagi hanno il compito di localizzarlo e riportarlo a casa, viaggiando per il mondo affrontando una serie di avventure. I personaggi non sono stati doppiati dagli attori del film originale (sebbene Pat Morita abbia doppiato la voce narrante di apertura). La serie era originariamente prevista per la dmessa in onda giornaliera per l’autunno 1988 con 65 episodi, prima di stabilirsi su un ordine di 13 episodi per la NBC il sabato mattina nel 1989.

La colonna sonora

  • Bill Conti ha scelto di comporre la colonna sonora di questo film invece di musicare Rocky IV (1985). Per coincidenza, Peter Cetera originariamente scrisse “Glory of Love” per Rocky IV, ma a Sylvester Stallone non piacque il brano a cui preferì “Hearts On Fire”. Conti, che aveva già scritto la colonna sonora per la puntata precedente, per questo sequel ha utilizzato il flauto di Pan di Gheorghe Zamfir.
  • Il brano “Glory of Love” di Peter Cetera è stata una hit negli Stati Uniti conquistando la vetta delle classifiche conquistando una nomination all’Oscar per la migliore canzone originale.
  • Quando Daniel e Miyagi vengono guidati da Chozen e dal suo amico Toshio dopo il loro arrivo ad Okinawa, Chozen si sintonizza sulla radio della limousine finché non raggiunge una stazione che trasmette “Fascination Waltz”, la stessa canzone su cui Ali e Johnny stavano ballando un lento al country club nel film originale.
  • La scena in cui Daniel e Kumiko sono in una discoteca degli anni ’50, la prima canzone che suona in quella scena è “Rock Around the Clock”. La versione di Bill Haley & The Comets è stata la sigla di apertura delle prime due stagioni di “Happy Days” dove Pat Morita ha interpretato “Arnold” nella terza stagione.

TRACK LISTINGS:

1. Glory of Love (Theme From The Karate Kid Part II) (Peter Cetera)
2. Rock ‘n’ Roll Over You (The Moody Blues)
3. Fish For Life (Mancrab)
4. Rock Around The Clock (Paul Rodgers)
5. Let Me At ‘Em (Southside Johnny)
6. This is The Time (Dennis DeYoung)
7. Earth Angel (New Edition)
8. Love Theme From The Karate Kid Part II (Bill Conti)
9. Two Looking At One (Carly Simon)
10. The Storm (Bill Conti)