• Film

Macaulay Culkin sostiene la rimozione digitale di Donald Trump da Mamma ho perso l’aereo 2

Macaulay Culkin sostiene la richiesta di un fan su Twitter che chiede la rimozione digitale di Donald Trump da Mamma ho perso l’aereo 2.

Dopo i recenti eventi che hanno messo Donald Trump in una posizione rischiosa, diventando un nome scomodo anche per gli stessi Repubblicani e a quanto pare un utente indesiderato per i social media, l’attore Macaulay Culkin aggiunge carne al fuoco dichiarando che l’ormai ex presidente degli Stati Uniti dovrebbe essere cancellato digitalmente dal film Mamma ho perso l’aereo 2 aka Mamma, ho riperso l’aereo: mi sono smarrito a New York.

Nel sequel del classico natalizio per famiglie Mamma ho perso l’aereo il Kevin di Culkin stavolta s’imbarca inavvertitamente su un volo per New York invece di quello per Miami su cui si trova la sua famiglia. Rimasto ancora solo per le vacanze di Natale, Kevin non si perde d’animo e decide di godersi la vacanza in solitaria nella Grande Mela utilizzando la carta di credito del padre per prenotare con uno stratagemma una lussuosa camera al Plaza Hotel, che all’epoca era proprietà del magnate Donald Trump. Nel film Trump appare in un cameo quando nella sfarzosa hall incrocia Kevin dando al ragazzino alcune indicazioni per orientarsi.

Culkin in risposta ad un recente tweet in cui qualcuno ha chiesto che Trump fosse rimosso digitalmente dal film, Culkin ha espresso il suo sostegno. “Petizione per sostituire digitalmente Trump in ‘Mamma ho perso l’aereo 2’ con un macaulay culkin di 40 anni”, ha twittato un fan. Culkin ha risposto dicendo: “Andata”.

Chris Columbus ha detto in un’intervista dello scorso anno che Donald Trump ha preteso in maniera prepotente di avere un cameo nel film, rendendolo parte dell’accordo per girare scene nella hall del Plaza Hotel. Columbus non ne era contento della cosa, ma quando hanno proiettato il film per la prima volta, il pubblico ha esultato quando Trump si è presentato sullo schermo, quindi Columbus si è tranquillizzato al riguardo.

In realtà la scena di Trump e Culkin è già stata oggetto di un taglio avvenuto nel 2019 in una trasmissione del film della tv pubblica canadese CBC. A domanda sul perché del taglio è stato detto che la clip era stata scartata per motivi di inserti pubblicitari, ma la spiegazione non ha convinto il figlio di Trump che ha scritto un piccato tweet al riguardo.

Patetico: la CBC canadese sotto accusa quando il cameo di Trump in “Mamma ho perso l’aereo 2” scompare dalla trasmissione natalizia.

Fonte: Syfy / Macaulay Culkin / Business Insider

I Video di Cineblog