• Film

Oscar 2021, The Man Who Sold His Skin: trailer del dramma con Monica Bellucci

Trailer, trama e cast di The Man Who Sold His Skin, il dramma della regista tunisina Kaouther Ben Hania candidato agli Oscar 2021.

Disponibile un trailer ufficiale di The Man Who Sold His Skin, dramma indipendente della regista tunisina Kaouther Ben Hania candidato agli Oscar per il miglior lungometraggio internazionale. Yahya Mahayni interpreta Sam Ali, un rifugiato siriano che accetta di farsi tatuare un visto europeo sulla schiena. Il suo stesso corpo trasformato in un’opera d’arte vivente e prontamente esposto in un museo, ma Sam si renderà presto conto di aver venduto più della sua pelle.

Il film è descritto come “un incontro tra due mondi, è un film sull’arte e la creazione … [e] sull’uso degli esseri umani come merce – un patto faustiano tra privilegiati e dannati. È un film che ti sedurrà! È un mondo artistico meravigliosamente girato, controverso e satirico.”

La trama ufficiale:

Il film racconta la storia di Sam Ali, un giovane siriano sensibile e impulsivo, che ha lasciato il suo paese per il Libano per sfuggire alla guerra. Per poter viaggiare in Europa e vivere con l’amore della sua vita, accetta di farsi tatuare la schiena da uno degli artisti contemporanei più solfurei del mondo. Trasformando il proprio corpo in un’opera d’arte prestigiosa, Sam tuttavia si renderà conto che la sua decisione potrebbe in realtà significare tutt’altro che libertà.

Il cast include anche Monica Bellucci, Dea Liane, Koen De Bouw, Saad Lostan, Darina Al Joundi, Jan Dahdoh, Christian Vadim, Marc de Panda, Najoua Zouhair, Husam Chadat, Nadim Cheikhrouha, Rémi Sarmini, Mouldi Kriden e Rupert Wynne-James.

[Per visionare il trailer clicca sull’immagine in alto]

“The Man Who Sold His Skin” è scritto e diretto dalla regista tunisina Kaouther Ben Hania al suo secondo lungometraggio dopo aver diretto La bella e le bestie oltre ai documentari Imams Go to School, The Blade of Tunis e Zaineb Hates the Snow. Il film presentato in anteprima al Festival del cinema di Venezia lo scorso anno, debutterà negli Stati Uniti in alcune sale americane a partire dal 2 aprile.

Fonte: YouTube