• Film

Oxygène: nuovo trailer italiano del thriller fantascientifico di Netflix

Netflix ha pubblicato un secondo trailer italiano di Oxygène, il claustrofobico survival-thriller fantascientifico di Alexandre Aja.

Netflix ha reso disponibile un nuovo trailer italiano del thriller fantascientifico Oxygène, film che vede il ritorno dello specialista in horror Alexandre Aja, regista del recente thriller-horror con alligatori Crawl – Intrappolati.

“Oxygène” è scritto da Christie LeBlanc e interpretato dall’attrice francese Mélanie Laurent (Bastardi senza gloria) nei panni di una donna che si sveglia in un’unità criogenica senza memoria. “A corto di ossigeno, deve trovare un modo per ricordare chi è se vuole sperare di sopravvivere.”

C’era Anne Hathaway originariamente designata come protagonista del film, in seguito l’attrice ha abbandonato ed è stata sostituita da Noomi Rapace. Dopo che il progetto è stato ampiamente modificato, Mélanie Laurent è stata scelta per il ruolo principale quando Alexandre Aja, a bordo come produttore, si è assunto anche gli oneri della regia subentrando al collega Franck Khalfoun che ha passato la mano.

Parlando del film il regista Aja ha dichiarato: Ricordo di aver letto il copione di Christie LeBlanc quando è apparso nella Black List e mi sono sentito come se avesse catturato così bene un’esperienza di sopravvivenza così intensa. Mi ha fatto pensare al meglio di Buried, ma con un tocco di 28 giorni dopo. Sono stato coinvolto per tutto il tempo, mi sono immaginato di svegliarmi rinchiuso in questa unità criogenica, cercando di capire chi mi avesse messo lì e perché, ho sentito la sua disperazione. La storia è una scatola misteriosa costruita come un labirinto da cui devi scappare.


[Per visionare il trailer clicca sull’immagine in alto]

Aja ha raccontato di aver diretto il film a Parigi tra le due ultime ondate della pandemia di Covid: Credo che il messaggio del film sia in definitiva stimolante per quelli di noi ancora bloccati nel tentativo di sopravvivere a questa dannata pandemia. Il film sembrava riflettere stranamente quello che abbiamo passato durante il lockdown; della necessità di respirare, di scappare.

Il cast del film include anche Mathieu Amalric, Marc Saez, Malik Zidi, Eric Herson-Macarel, Cathy Cerda, Pascal Germain, Laura Boujenah, Marie Lemiale e Lyah Valade.

Fonte: YouTube