• Film

Quentin Tarantino ha acquistato un altro storico cinema di Los Angeles

Il regista Quentin Tarantino ha recentemente acquistato un secondo cinema storico di Los Angeles dopo l’acquisizione del New Beverly Cinema.

Quentin Tarantino ha acquistato un secondo cinema storico di Los Angeles dopo il New Beverly Cinema. Il sito Deadline riporta che Tarantino ha recentemente acquisito il Vista Theatre, altra storica sala cinematografica che conferma l’intenzione del regista di preservare la storia di Hollywood.

La notizia dell’acquisizione è arrivata dallo stesso Tarantino tramite un’ospitata presso il podcast Armchair Expert, dove ha annunciato che intende “aprire [il Vista] intorno a Natale” e che la programmazione del Vista Theatre sdarà diversa da quella del New Beverly con un mix di nuove uscite e classici.

Quando abbiamo aperto il New Beverly circa due settimane fa, a giugno, abbiamo fatto il tutto esaurito ogni singolo spettacolo. E annuncerò qui una cosa che la gente non sa ancora: ho comprato il Vista. Probabilmente lo apriremo intorno a Natale. E ancora, solo film. Ma non sarà una casa di revival: mostreremo nuovi film che usciranno in cui ci danno una copia cinematografica, mostreremo cose nuove. Non sarà come il New Beverly, il New Beverly ha la sua atmosfera. Il Vista è come un gioiello della corona. Quindi saranno le migliori stampe, mostreremo i film più vecchi, ma saranno come i film più vecchi in cui puoi tenere un ingaggio di quindici giorni.

Il Vista Theatre è un cinema a schermo singolo aperto per la prima volta nel 1923, che mostra spettacoli di vaudeville e film. Per un periodo prima di essere rinnovato nel 1980, il Vista mostrava film per adulti ed è ora una sala di prima visione che mostra film più recenti. Quentin Tarantino ha anche un legame particolare  con il Vista, poiché il cinema appare in Una vita al massimo, film di Tony Scott che Tarantino ha scritto e che vede il Vista come il luogo in cui i personaggi di Patricia Arquette e Christian Slater si incontrano per la prima volta.