Raven’s Hollow: trailer e anticipazioni del thriller horror con Edgar Allan Poe

Tutto quello che c’è da sapere su “Raven’s Hollow”, il thriller-horror di Shudder con William Moseley nei panni di Edgar Allan Poe.

Dal 22 settembre debutta sul canale streaming Shudder Raven’s Hollow, un thriller-horror a tinte mistery del regista Christopher Hatton, che vede protagonista nientemeno che Edgar Allan Poe interpretato da William Moseley. Il film non è un adattamento delle storie del “poeta maledetto”, ma presenta Poe nel suo periodo da cadetto presso l’accademia militare di West Point, nello stato di New York.

Trama e cast

La trama ufficiale: Il cadetto militare di West Point Edgar Allan Poe (William Moseley) e altri quattro cadetti durante un’esercitazione nello stato di New York si imbattono in un uomo sventrato su una bizzarra rastrelliera di legno. Le sue ultime parole li indirizzano verso una comunità dimenticata, che credono custodisca segreti sinistri. Affascinato dalla bella e misteriosa figlia dell’oste, Charlotte (Melanie Zanetti), e alimentato dal rifiuto della cittadina di parlare dell’omicidio, Poe decide di scoprire la verità. Rischiando la sua vita e altro, Poe alla fine si trova faccia a faccia con il terrore che lo perseguiterà per sempre. Un film raro che esplora i primi giorni della vita di Poe mentre prestava servizio nell’esercito come sfondo, il film di Hatton unisce storia e finzione per creare un horror d’epoca sovrannaturale britannico davvero unico, ricco di oscure immagini gotiche.

Il cast di “Raven’s Hollow” è completato da Kate Dickie, David Hayman, Oberon K.A. Adjepong, Callum Woodhouse, Callum McGowan, Kyle Rowe, Juris Strenga, Michael Guest, Toms Treinis, Elza Klavina, Nikijs Zilevs e Marija Mara Markus.

Raven’s Hollow – trailer e video

Curiosità

  • “Raven’s Hollow” è diretto da Christopher Hatton giù regista dell’avventura fantascientifica Robotropolis (2011) e dell’horror d’azione La battaglia dei dannati (2013) con protagonista Dolph Lundgren. Hatton ha anche scritto il soggetto per un paio di episodi della serie tv Star Trek: The Next Generation e il film d’animazione The Adventures of Peanut and Pig (2022).
  • Christopher Hatton dirige “Raven’s Hollow” da una sua sceneggiatura basata su un soggetto scritto con Chuck Reeves (Ogre).
  • William Moseley, che in “Raven’s Hollow” interpreta Edgar Allan Poe, è noto per i ruoli di Peter Pevensie nella trilogia Le cronache di Narnia e del Principe Liam nella serie tv The Royals. Moseley ha recitato anche in Friend Request – La morte ha il tuo profilo, La sirenetta – The Little Mermaid, Le avventure di Errol Flynn e Artemis Fowl.

Edgar Allan Poe – Note biografiche

Il 19 gennaio 1809 nasceva a Boston Edgar Allan Poe scrittore, poeta, editore e critico letterario americano meglio conosciuto per le sue poesie e i suoi racconti di mistero e macabro. Poe è ampiamente considerato una figura centrale della letteratura americana nonché inventore del genere di narrativa poliziesca .

Poe nasce a Boston, secondogenito degli attori David ed Elizabeth “Eliza” Poe. Suo padre abbandonò la famiglia nel 1810 e quando sua madre morì l’anno successivo, Poe fu accolto da John e Frances Allan di Richmond in Virginia. Non venne mai adottato formalmente, ma gli venne dato il cognome “Allan”. Nel 1827, dopo essersi arruolato nell’esercito degli Stati Uniti sotto falso nome, pubblicò la sua prima raccolta “Tamerlane and Other Poems”, attribuita solo a “un bostoniano”. Poe e Allan dopo una serie di dissapori raggiunsero un riavvicinamento temporaneo dopo la morte della moglie di Allan nel 1829. Poe in seguito fallì come cadetto ufficiale a West Point, dichiarò il fermo desiderio di essere poeta e scrittore e si separò definitivamente da Allan.

Poe spostò la sua attenzione sulla prosa e trascorse gli anni successivi lavorando per riviste e periodici letterari, diventando noto per il suo stile di critica letteraria. Il suo lavoro lo costringe a trasferirsi in diverse città, tra cui Baltimora, Philadelphia e New York. Nel 1836 sposa sua cugina Virginia Clemm, che in seguito muore di tubercolosi nel 1847 all’età di 25 anni. Nel gennaio 1845, Poe pubblicò la sua poesia “Il corvo” ottenendo un successo immediato. Progettò per anni di produrre il suo diario The Penn (in seguito ribattezzato The Stylus), ma prima che potesse essere prodotto, l’autore morì a Baltimora il 7 ottobre 1849, all’età di 40 anni, in circostanze misteriose. La causa della sua morte rimane ad oggi sconosciuta ed è stata variamente attribuita a molte cause tra cui malattie, alcolismo, abuso di sostanze e suicidio.

Poe e le sue opere hanno influenzato la letteratura di tutto il mondo, nonché la cultura popolare in letteratura, musica, film e televisione. A seguire trovate 10 film ispirati ai lavori di Poe corredati di trailer, trama e curiosità varie, si tratta di un piccolo esempio di come le opere di Poe abbiano influnezato a vari livelli e in varie forme intere generazioni di artisti e autori.

Edgar Allan Poe in 10 film

1. The Raven (1935)

“The Raven” diretto da Louis Friedlander e interpretato anche da Boris Karloff è basato sulla poesia “Il corvo” di Edgar Allan Poe del 1845 che racconta la misteriosa visita di un corvo parlante a un amante sconvolto, tracciando la lenta discesa dell’uomo nella follia. Il film scatenò l’ira della censura cinematografica britannica che decise di ritirare qualsiasi altro film dell’orrore dalla proiezione nel Regno Unito.

2. Il pozzo e il pendolo (1961)

Il film è diretto da Roger Corman e interpretato da Vincent Price, Barbara Steele, John Kerr e Luana Anders. La sceneggiatura di Richard Matheson (I maghi del terrore, L’ultimo uomo sulla Terra) è basata sull’omonimo racconto di Edgar Alla Poe del 1842. La storia parla dei tormenti subiti da un prigioniero del Inquisizione spagnola, anche se Poe distorce i fatti storici, con il narratore della storia che descrive la sua esperienza di tortura.

3. I maghi del terrore / The Raven (1963)

“The Raven” è una commedia horror diretta da Roger Corman e interpretata da Vincent Price, Peter Lorre e Boris Karloff nei panni di un trio di stregoni rivali. Il cast di supporto include Jack Nicholson nel ruolo del figlio del personaggio di Lorre. Il film è stato scritto da Richard Matheson (Il pozzo e il pendolo, L’ultimo uomo sulla Terra) sulla base di riferimenti alla poesia di Poe “Il corvo” del 1845.

4. La maschera della morte rossa (1964)

“La maschera della morte rossa” è diretto da Roger Corman e interpretato da Vincent Price e Hazel Court. La sceneggiatura, scritta da Charles Beaumont e R. Wright Campbell, era basata sull’omonimo racconto del 1842 dell’autore americano Edgar Allan Poe e incorpora una sottotrama basata su un altro racconto di Poe, “Hop-Frog”, che segue la feroce vendetta di un buffone di corte nano e zoppo dopo l’umiliazione sua e della ballerina nana Trippetta subita per mano del loro arrogante re.

5. La tredicesima vergine (1967)

Il film di produzione tedesca è diretto dal regista Harald Reinl e interpretato da Christopher Lee, Karin Dor e Lex Barker. La sceneggiatura di Manfred R. Köhler è basata sul racconto di Edgar Allan Poe del 1842 “Il pozzo e il pendolo”. Il film titolato Blood Demon nella sua edizione inglese è stato pubblicizzato sui giornali del Rhode Island come Crimson Demon, a causa della pratica all’epoca di eliminare la parola “Blood” dai titoli dei film.

6. The Black Cat (1981)

“The Black Cat” è un horror italiano diretto da Lucio Fulci e scritto dallo stesso Fulci con Biagio Proietti. Il film è interpretato da Patrick Magee, Mimsy Farmer, Al Cliver, David Warbeck e Dagmar Lassander. Il film è liberamente basato sull’omonima storia del 1843 di Edgar Allan Poe.

7. Due occhi diabolici (1990)

“Due occhi diabolici” è un film horror antologico scritto e diretto da George A. Romero e Dario Argento. Coproduzione internazionale di Italia e Stati Uniti, il film è diviso in due racconti separati (Fatti nella vita del signor Valdemar e Il gatto nero) entrambi basati in gran parte sulle opere di Edgar Allan Poe: “La verità sul caso di Mr. Valdemar”, diretto da Romero e interpretato Adriana Barbeau; e “Il gatto nero”, diretto da Argento e interpretato da Harvey Keitel, che fonde una serie di riferimenti a Poe in una nuova narrazione. Entrambi i racconti sono stati girati e si svolgono nella Pittsburgh contemporanea.

8. Stonehearst Asylum / Eliza Graves (2014)

“Stonehearst Asylum” è un film gotico americano diretto da Brad Anderson e scritto da Joseph Gangemi. Il film liberamente ispirato al racconto del 1845 “Il sistema del dott. Catrame e del prof. Piuma” di Edgar Allan Poe è interpretato da Kate Beckinsale, Jim Sturgess, Michael Caine, Ben Kingsley e David Thewlis. Il racconto “Il sistema del dott. Catrame e del prof. Piuma” fu ispirato a Poe dal resoconto di viaggio del giornalista Nathaniel Parker Willis dedicato alla Real Casa dei Matti di Palermo diretta da Pietro Pisani.

9. The Raven (2012)

“The Raven” è diretto da James McTeigue (V per vendetta) e scritto da Ben Livingston e Hannah Shakespeare. Nel cast John Cusack, Alice Eve, Brendan Gleeson e Luke Evans. Il titolo deriva dalla poesia di Edgar Allan Poe del 1845 “Il corvo”. Sebbene la trama del film sia immaginaria, gli sceneggiatori si sono basati su alcuni resoconti di situazioni reali che circondano la misteriosa morte di Edgar Allan Poe. In realtà, nessuno sa come Poe abbia trascorso i suoi ultimi giorni, la sua morte è avvolta nel mistero. Fu trovato delirante per le strade di Baltimora il 3 ottobre 1849, con indosso abiti che non erano i suoi. La notte prima della sua morte, è stato riferito che avrebbe ripetutamente chiamato il nome “Reynolds”. Morì il 7 ottobre 1849, come rappresentato nel film. Tutte le cartelle cliniche, compreso il suo certificato di morte, sono andate perdute.

10. Extraordinary Tales (2013)

Extraordinary Tales è un’antologia animata diretta da Raul Garcia composta da cinque storie adattate da Poe (“La casa degli Usher”, “Il cuore rivelatore”, “La verità sul caso di Mr. Valdemar”, “Il pozzo e il pendolo” e “La maschera della morte rossa”). Ogni storia è narrata da un attore diverso; il cast vocale include nell’ordine Christopher Lee, Bela Lugosi, Julian Sands, Guillermo del Toro e Roger Corman.

La colonna sonora

  • Le musiche originali di “Raven’s Hollow” sono del compositore Robert Ellis-Geiger, i suoi crediti includono colonne sonore per il dramma cinese Fu zi, il film tv Writing 10000 Miles e i documentari Zheng qi, Golden Gate Girls, Storm Under the Sun e Havana Divas.
  • Robert Ellis-Geiger è un pluripremiato compositore di film, accademico di musica e tecnologia del suono e consulente di ingegneria del suono. Dal 1995 Ellis-Geiger ha sperimentato tecniche di produzione musicale creativa e ha presentato le sue scoperte a conferenze internazionali. Attualmente sta sviluppando nuovi metodi di registrazione e produzione di musica per sistemi audio cinematografici 3D che lavorano con tecnologie come Dolby Atmos e Auro-3D. Ellis-Geiger è un compositore di lungometraggi di stili diversi (orchestrale, pop, folk, jazz, world music) che combina strumenti acustici che vanno dall’orchestra completa a piccoli ensemble eclettici che sono spesso costituiti da strumenti culturalmente diversi. Combina spesso anche strumenti acustici con strumenti generati dal computer, sintesi e sound design. Gli piace pensare che ci sia una somiglianza nel suo approccio alla colonna sonora del film con quello del compianto Jerry Goldsmith.

Foto e poster

Ultime notizie su Film horror

Tutto su Film horror →