Robopocalypse: Steven Spielberg forse lo girerà in IMAX

In occasione della riedizione IMAX de I Predatori dell’Arca Perduta, Spielberg si è detto interessato a girare Robopocalypse con cineprese IMAX: ma prima…

 

L’IMAX è la nuova sfida tecnologica di Hollywood: lo è stato sin da Il cavaliere oscuro, primo film a contenere materiale interamente girato con camere IMAX (28 minuti di girato). Sono cineprese costose e delicatissime, ma tant’è: c’è chi è pronto a scommettere che non è il 3D il futuro del cinema, ma l’IMAX. Pare molto più verosimile come possibilità, almeno nel futuro più vicino.

Che sia Robopocalypse di Steven Spielberg il primo film della Storia del cinema ad essere girato interamente con cineprese IMAX? Potrebbe essere: per ora Il cavaliere oscuro – Il ritorno si è fermato a “solo” 72 minuti. Parlando della riedizione de I Predatori dell’Arca Perduta, che uscirà in versione IMAX il 7 settembre nei cinema americani, il regista ha dichiarato di avere avuto dubbi sulla possibile qualità dell’immagine del film nella nuova versione, ma di essere rimasto poi davvero sorpreso.

Ecco quindi perché sta seriamente pensando di girare direttamente con le cineprese IMAX. Ma prima bisogna dargli un po’ di tempo per fare un po’ di prove:

Farò delle prove con le cineprese IMAX, sia in 2D che in 3D, per il mio prossimo film Robopocalypse. Non ho ancora deciso se userò queste cineprese IMAX, e non ho ancora deciso se il film sarà in 2D o in 3D, ma sicuramente a settembre inizierò a fare delle prove.

La questione è quindi ancora del tutto aperta. Dopotutto, Spielberg si sta prendendo un po’ di tempo per “giocare” e sperimentare con la nuova tecnologia: ha accettato di convertire Jurassic Park in 3D (“È l’unico dei miei film per cui ho accettato questo tipo di riconversione”), e pensa anche ad una versione IMAX di Incontri ravvicinati del terzo tipo (“L’unico altro mio film oltre a I Predatori dell’Arca Perduta che porterei in IMAX”). Intanto, tra pochi mesi uscirà nei cinema l’attesissimo Lincoln

Fonte: Yahoo Movies
Foto: TM News