• Film

Songbird: poster e prime foto del thriller sulla pandemia prodotto da Michael Bay

Disponibili una prima manciata di immagini ufficiali di Songbird, il thriller prodotto da Michael Bay girato e ambientato durante la pandemia in corso.

Disponibili via Entertainment Weekly un poster ufficiale e una prima manciata di immagini ufficiali di Songbird, thriller prodotto da Michael Bay girato e ambientato durante la pandemia in corso.

“Songbird” è ambientato nel 2024, dove il COVID-19 è mutato (il tasso di mortalità è superiore al 50% e il virus uccide ad un ritmo accelerato) al punto che il mondo è al suo quarto anno di lockdown, e gli americani infetti sono costretti a lasciare le loro case per recarsi nei campi di quarantena.

La trama ufficiale: In fondo, Songbird è una storia d’amore. Raccontato dal livello della strada attraverso gli occhi dei personaggi, Songbird si svolge due anni nel futuro, poiché il lockdown è stato reimplementato dopo che un virus più grave continua a mutare. In un debole tentativo di contenere la malattia, la città è stata divisa in due, ricchi e poveri. Il film è incentrato su un lavoratore essenziale che ha una rara immunità, un fattorino che consegna merci e speranza in tutta la città. Come la stragrande maggioranza della popolazione, la sua ragazza è rinchiusa in casa e la coppia non ha la capacità di stare fisicamente insieme. Per stare con la persona che ama, il nostro eroe deve superare la legge marziale, vigilantes assassini e una famiglia potente e ben collegata, guidata da una matriarca che non si fermerà davanti a nulla per proteggere la sua famiglia e mantenere il suo stile di vita. Songbird è una storia sulla resilienza dello spirito umano e sull’idea per cui vale la pena lottare per la speranza.

Il cast di “Songbird” include Demi Moore, Craig Robinson, Alexandra Daddario, Paul Walter Hauser, Peter Stormare, Bradley Whitford, Jenna Ortega, KJ Apa e Sofia Carson.

“Songbird” che pare sarà approcciato visivamente come Paranormal Activity e Cloverfield è realizzato da Invisible Narratives di Adam Goodman e Andrew Sugerman in collaborazione con Catchlight Studios e Michael Bay. Il film è diretto da Adam Mason (La sedia del diavolo), che ha scritto la sceneggiatura con Simon Boyes (Conspiracy – La Cospirazione), i due hanno già collaborato per l’horror La sedia del diavolo, la commedia Junkie e il thriller-horror Broken – Nessuno vi salverà.


I Video di Cineblog