Venezia 78, Ultima Notte a Soho: nuovo trailer italiano e tutte le anticipazioni sul film di Edgar Wright

Dopo la tappa fuori concorso a Venezia 78, il thriller “Ultima Notte a Soho” di Edgar Wright uscirà nei cinema il 4 novembre con Universal Pictures.

Dopo la tappa fuori concorso a Venezia 78, il 4 novembre Universal Pictures porterà nei cinema d’Italia Ultima Notte a Soho, il thriller-horror psicologico di Edgar Wright, già regista dell’acclamato Baby Driver, del cult Scott Pilgrim vs. the World e dell’iconica “Trilogia del Cornetto”.

Protagonisti di “Ultima notte a Soho” la lanciatissima Anya Taylor-Joy vista di recente nella miniserie tv La regina degli scacchi di Netflix, la Thomasin McKenzie di JoJo Rabbit e Matt Smith (The Crown) meglio noto come l’Undicesimo Dottore della serie tv Doctor Who.

Trama e cast

Una misteriosa connessione attraverso il tempo e spazio. Niente è come sembra nel thriller psicologico di Edgar Wright Ultima Notte a Soho. Eloise (Thomasin McKenzie), un’aspirante stilista di moda, è misteriosamente in grado di entrare negli anni ’60 dove incontra un’affascinante aspirante cantante, Sandie (Anya Taylor-Joy). Ma i sogni del passato iniziano a incrinarsi e frantumarsi in qualcosa di molto più oscuro.

Il film è interpretato anche da Diana Rigg nota per il ruolo di Emma Peel nella serie tv Agente speciale e più recentemente la “Regina di Spine” Olenna Tyrell nella serie tv Il Trono di Spade; Synnøve Karlsen, Michael Ajao, Terence Stamp, Rita Tushingham, Lisa McGrillis, James Phelps, Oliver Phelps, Margaret Nolan, Andrew Bicknell, Michael Jibson, Katrina Vasilieva e Kassius Nelson.

Ultima notte a Soho – Trailer e video

Primo trailer italiano pubblicato il 25 maggio 2021

Secondo trailer italiano pubblicato l’8 settembre 2021

Curiosità

  •  Edgar Wright ha scritto la sceneggiatura del film con la sceneggiatrice inglese Krysty Wilson-Cairns che ha scritto con Sam Mendes il dramma di guerra premio Oscar 1917 ed episodi della serie tv horror Penny Dreadful con Eva Green.
  • Parlando di film che lo hanno ispirato durante la realizzazione di “Ultima Notte a Soho”, Wright ha citato il thriller A Venezia… un dicembre rosso shocking con Donald Sutherland del 1973 e l’horror Repulsione di Roman Polanski del 1965.
  • Wright come direttore della fotografia ha voluto il coreano Chung-hoon Chung (Mademoiselle, Zombieland – Doppio colpo, IT, Edison – L’uomo che illuminò il mondo) che ha curato anche la fotografia del film live-action di Uncharted.
  • Thomasin McKenzie ha abbandonato Top Gun: Maverick (2022) per recitare in questo film.
  • Il film ha segnato i ruoli finali di Diana Rigg scomparsa il 10 settembre 2020 e di Margaret Nolan scomparsa il 5 ottobre 2020.
  • “Ultima Notte a Soho” è il primo film di Edgar Wright ad avere una protagonista femminile.
  • Il titolo del film deriva da una canzone della pop band Dave Dee, Dozy, Beaky, Mick & Tich, “Last Night In Soho” pubblicata nel 1968.
  • Diana Rigg, Terence Stamp, Rita Tushingham e Margaret Nolan erano tutti grandi nomi del cinema, della TV e del teatro britannici negli anni ’60, quando si svolge gran parte della storia di questo film.
  • Matt Smith non è estraneo ai progetti che coinvolgono i viaggi nel tempo, avendo precedentemente interpretato l’undicesima incarnazione del Doctor Who e un ruolo secondario in Terminator Genisys (2015).
  • Continua la tradizione non ufficiale di Edgar Wright di scegliere attori della serie di James Bond 007 in ruoli chiave, con il casting di Diana Rigg e Margaret Nolan. Wright aveva precedentemente scritturato gli ex Bond Timothy Dalton e Pierce Brosnan rispettivamente in Hot Fuzz (2007) e La fine del mondo (2013), con quest’ultimo film che includeva anche l’ex Bond Girl Rosamund Pike.

Foto e video da Venezia 78

La colonna sonora

  • Le musiche originali del film sono del compositore premio Oscar Steven Price (Gravity). Altri crediti di Price includono musiche per Attack the Block – Invasione aliena. Suicide Squad, American Assassin e The Aeronauts. Price e il regista Edgar Wright sono alla loro terza collaborazione dopo La fine del mondo e Baby Driver – Il genio della fuga.
  • La colonna sonora include i brani: “Downtown” di Anya Taylor-Joy e “Last Night In Soho” di Dave Dee, Dozy, Beaky, Mick & Tich.

Foto e poster

Ultime notizie su Festival di Venezia

Tutto su Festival di Venezia →