Venezia 2021, Inu-Oh: trailer del film animato giapponese Masaaki Yuasa

Da Masaaki Yuasa regista di anime e della serie tv Japan Sinks: 2020 approda al Festival di Venezia 2021 il film d’animazione Inu-Oh.

Disponibile un primo teaser trailer di Inu-Oh, un nuovo film d’animazione del regista di anime giapponese Masaaki Yuasa selezionato nella sezione Orizzonti del Festival di Venezia 2021 (1-11 settembre).

Basato su una storia classica che racconta la vita di “King Dog”, un interprete giapponese di drammi musicali del XIV secolo nel momento della sua transizione dall’arte popolare del “sarugaku”, una forma di intrattenimento simile al circo d’oggi, che consisteva soprattutto in acrobazie, pantomime e danze accompagnate da tamburi, alle tradizioni formalizzate di “Noh” e “kyôgen”. La storia parla dell’amicizia tra un musicista non vedente di nome Tomona e un ballerino deforme di nome Inu-Oh, che raggiungono un grande successo e fama lavorando insieme. Il cast vocale del film include Avu-Chan e Mirai Moriyama.

La trama ufficiale: Inu-Oh è nato con caratteristiche fisiche uniche, quindi ogni centimetro del suo corpo è ricoperto di indumenti, inclusa una maschera sul viso. Un giorno incontra un ragazzo di nome Tomona, un suonatore di biwa non vedente, e mentre Tomona suona una delicata canzone sul destino intricato, Inu-Oh scopre un’incredibile capacità di ballare. Inu-Oh e Tomona diventano partner e amici inseparabili, usando i loro doni creativi per sopravvivere ai margini della società, mentre canzone dopo canzone guadagnano loro notorietà e li spingono verso la celebrità. Attraverso le canzoni, Inu-Oh ipnotizza il suo pubblico sul palco e inizia gradualmente a trasformarsi in qualcuno di ineguagliabile bellezza. Ma perché Tomona è cieca? E perché Inu-Oh è nato con caratteristiche uniche? È una storia sull’amicizia di Inu-Oh e Tomona, che ballano e cantano per arrivare alla verità e spezzare la maledizione reciproca.

L’anime è diretto dall’acclamato regista giapponese Masaaki Yuasa dei film Mind Game, Ride Your Wave e della serie tv Japan Sinks: 2020 di Netflix. La sceneggiatura è di Akiko Nogi (I Am a Hero), adattata dal libro “Tales of the Heike: Inu-Oh” di Hideo Furukawa.

Fonte: YouTube

Ultime notizie su Festival di Venezia

Tutto su Festival di Venezia →