• Film

We Can Be Heroes: prime immagini ufficiali del film Netflix di Robert Rodriguez

Robert Rodriguez creatore e regista della serie di film per famiglie “Spy Kids” torna con We Can Be Heroes, un nuovo film per famiglie targato Netflix.

Robert Rodriguez (Dal tramonto all’alba, Spy Kids, Machete) ha condiviso via Twitter le prime immagini ufficiali di We Can Be Heroes, la sua nuova avventura per famiglie con supereroi che debutterà su Netflix il 1° gennaio 2021.

Il film vedrà la partecipazione di Pedro Pascal, Priyanka Chopra, Christian Slater e un cameo di Sharkboy e Lavagirl: “Sharkboy e Lava Girl si presentano come supereroi genitori che ora hanno una figlia che ha i poteri di Shark e Lava…” ha rivelato Rodriguez in un’intervista dello scorso luglio. Non è stato specificato, ma il cameo dovrebbe segnare il ritorno degli Sharkboy e Lavagirl originali, Taylor Lautner e Taylor Dooley, apparsi in Le avventure di Sharkboy e Lavagirl in 3-D del 2005.

Realizzare “We Can Be Heroes” stata una sfida per Rodriguez che è riuscito ad evitare lo stop per l’emergenza sanitaria globale causata dal coronavirus.

I miei figli hanno l’età in cui possono fare film al mio fianco. Quindi ci è venuta l’idea di qualcosa di simile ad una squadra di Avengers, ma tutti hanno figli. I bambini hanno dei poteri, ma non sanno come usarli perché sono così giovani. È stato il film più stimolante che abbia mai fatto perché, qualsiasi regista lo sa, la scena più stimolante è la scena di una cena in cui hai un sacco di gente. In tutto il film ho avuto undici ragazzi supereroi in ogni scena. Cercare di capire come filmare è stato incredibile. È davvero stimolante ed emozionante e l’ho già girato e lo stavo montando quando è avvenuta la [pandemia]. Di gran lunga i miei fan più sfegatati in tutti questi anni sono stati quelli dei miei film per ragazzi. Il mio pubblico di Spy Kids. Questi ragazzi guardano ripetutamente quei film perché sono film d’azione realizzati per bambini e famiglie, in particolare in un momento in cui hanno bisogno di responsabilizzazione. Netflix è venuto da me perché i film di Spy Kids erano andati così bene sul loro servizio. Hanno detto “potresti fare una serie di film simili”. E io ho risposto: “Mi piacerebbe molto!”. Sarebbe stato difficile realizzarli per il cinema perché i bambini non potevano andare al cinema e guardarli mille volte. I genitori dovrebbero portarceli. Con Netflix, possono semplicemente sedersi lì e [fa il gesto di premere il pulsante play]. Non devo sedermi lì e guardare Glitter Force con mia figlia, può semplicemente fare clic su di esso tutte le volte che vuole. Ecco perché ottengono numeri così alti su quei tipi di film.

La storia prende il via quando invasori alieni rapiscono i supereroi della Terra, e i loro figli vengono portati via in una location sicura del governo. Ma l’intraprendente adolescente Missy Moreno non si fermerà davanti a nulla per salvare suo padre supereroe, Marcus Moreno. Missy si unisce al resto dei superkids per sfuggire alla misteriosa baby-sitter del governo, la signora Granada. Se vogliono salvare i loro genitori, dovranno lavorare insieme usando i loro poteri individuali – dall’elasticità al controllo del tempo alla previsione del futuro – e formare una squadra eccezionale.

Il cast del film include anche Il cast include YaYa Gosselin, Boyd Holbrook, Christopher McDonald e Adriana Barraza, insieme a Vivien Blair, Isaiah Russell-Bailey, Akira Akbar, Lyon Daniels, Nathan Blair, Lotus Blossom, Hala Finley, Andy Walken, Dylan Henry Lau, Andrew Diaz, Taylor Dooley, Sung Kang, Haley Reinhart, J. Quinton Johnson, Brittany Perry-Russell, Brently Heilbron e JJ Dashnaw.

Archiviato il film Netflix, Rodriguez ha due progetti ntra cui scegliere: l’atteso Machete Kills in Space con Danny Trejo ancora nei panni dell’icona action Machete e il thriller fantascientifico Hypnotic che segue Ben Affleck nei panni di un detective che indaga su un mistero che coinvolge la figlia scomparsa e un programma governativo segreto.

Fonte: Bloody Disgusting

I Video di Cineblog