• Film

Wonder Woman 1984: a Patty Jenkins e Gal Gadot 10 milioni di dollari per l’uscita su HBO Max

Warner Bros. avrebbe indennizzato Gal Gadot e Patty Jenkins per l’uscita in simultanea di Wonder Woman 1984 nelle sale e su HBO Max.

Dopo la polemica di Christopher Nolan riguardo alla scelta di Warner Bros. di far uscire una lunga lista di prime visioni del 2021 in simultanea nelle sale e sulla piattaforma di streaming HBO Max, il New York Times (via ComicBook) riporta che lo studio avrebbe retribuito la regista Patty Jenkins e l’attrice Gal Gadot con 10 milioni di dollari ciascuna a seguito dell’uscita in streaming di Wonder Woman 1984.

Secondo il New York Times, la Warner Bros. avrebbe negoziato una sorta di indennizzo con le agenzie che rappresentano Gadot e Jenkins, che ricordiamo sono anche co-produttrici del film,  per un importo pari a quello che attrice e regista avrebbero guadagnato se il sequel non fosse incappato nella pandemia globale di COVID-19, che ha causato la chiusura delle sale cinematografiche in tutto il mondo e sprofondato l’economia globale in una altra crisi di proporzioni catastrofiche.

Ricordiamo che “Wonder Woman 1984” ha avuto sinora ben sette date di uscita: la prima del 20 dicembre 2019, slittata all’8 novembre 2019 per evitare uno scontro diretto con Star Wars: L’Ascesa di Skywalker. Una volta che è stato annunciato che il 25° film di James Bond avrebbe cambiato la data di uscita del 1° novembre, Warner Bros. ha spostato l’uscita del film di un’ulteriore settimana. In seguito visto il successo del primo film di Wonder Woman uscito nel mese di giugno, lo studio ha ulteriormente posticipato di 7 mesi il film fino al 5 giugno 2020. La quinta modifica della data di uscita è arrivata il 24 marzo 2020 con il film slittato fino al 14 agosto 2020 a causa delle preoccupazioni sul virus COVID-19. Sempre per il clima d’incertezza e l’acuirsi della pandemia, con gli Stati Uniti in prima linea per contagi, il film a giugno è stato nuovamente spostato al 2 ottobre, quando Warner Bros, causa chiusura dei cinema, è stata costretta ha mettere mano all’intera programmazione delle sue uscite in sala. In ultima battuta a settembre il film è stato posticipato ulteriormente al 25 dicembre 2020, a questo punto era impensabile procrastinare ancora l’uscita di un altro anno, così “Wonder Woman 1984” è stato inserito come apripista di un programma di 17 uscite in simultanea con HBO Max che includeranno Godzilla vs. Kong e The Suicide Squad. L’uscita italiana di “Wonder Woman 1984” è attualmente fissata al 28 gennaio 2021.