• Film

Wonder Woman 1984 supera i 100 milioni d’incasso nel mondo

Un’iniezione di fiducia in un momento di grande incertezza arriva dagli incassi globali di Wonder Woman 1984.

Un’iniezione di fiducia in un momento di grande incertezza arriva da Wonder Woman 1984, il sito Deadline riporta che Warner Bros. ha annunciato il superamento entro la Notte di Capodanno della soglia dei 100 milioni di dollari al box office globale per il film della regista Patty Jenkins.

“Wonder Woman 1984” è stato rilasciato in contemporanea su HBO Max e nelle sale negli Stati Uniti il ​​giorno di Natale, ma è riuscito ad uscire anche nelle sale di paesi come Australia e Nuova Zelanda, dove la pandemia di Coronavirus è sotto controllo e la sale cinematografiche sono ancora attive, negli Stati Uniti al contrario meno della metà delle sale cinematografiche sono aperte.

Jeff Goldstein presidente di Warner Bros. per la distribuzione nazionale e Andrew Cripps presidente della distribuzione internazionale dello studio si sono congratulati in un comunicato ufficiale con i membri chiave del cast e della troupe per il successo del film in un clima così difficile.

Congratulazioni a Patty Jenkins, Gal Gadot, Chuck Roven e l’intero cast e la troupe che hanno realizzato Wonder Woman 1984, permettendo ai fan e agli amanti del cinema di tornare all’emozionante esperienza di essere al cinema. Il pubblico di tutto il mondo, dove i mercati sono aperti, si è presentato per guardare il prossimo capitolo della storia ricca di azione di Diana Prince.

L’originale Wonder Woman uscito nel 2017 ha superato la soglia dei 100 milioni di dollari nel suo weekend di apertura, certo con la situazione odierna non si poteva ripetere quell’incasso, “Wonder Woman 1984” sarà fortunato a recuperare il budget investito di 200 milioni, ma Warner Bros. con la mossa, molto criticata, della partnership con HBO Max ha fatto numeri consistenti, con “Wonder Woman 1984” diventato il film originale più visto in streaming nel 2020, rispetto ad altre uscite di punta del periodo come Soul e Hamilton. Inoltre HBO Max grazie all’inclusione nel catalogo di un pezzo da novanta come l’attesissima nuova avventura live-action della supereroina DC ha registrato un incremento di 554.000 nuovi abbonati durante il primo fine settimana di uscita del sequel.

I Video di Cineblog