The Expendables 2 - I Mercenari 2: Chuck Norris non vuole parolacce ed il rating si abbassa


No, non è un altro di quei grotteschi episodi che si raccontano sul ranger texano. In realtà le cose sono andate proprio così. Chuck Norris ha lamentato una certa volgarità nei dialoghi letti nella sceneggiatura di The Expendables 2, così si è esposto nel manifestare il proprio dissenso (via Collider). Di seguito le sue dichiarazioni.

In The Expendables 2 la sceneggiatura presentava un sacco dialoghi volgari. Per questo motivo molti giovani non avrebbero potuto vederlo. Ma io non recito in film come questi. [...] Per questo motivo dissi che non ne avrei fatto parte se il linguaggio estremo non fosse stato tolto. I produttori hanno accettato le mie condizioni ed il film sarà classificato nella categoria PG-13.

Qualche ora dopo la pubblicazione di questa notizia, Sylvester Stallone ha confermato tale ridimensionamento, con tanto di modifica della valutazione sui contenuti. Tuttavia, afferma il buon vecchio Sly, il film manterrà intatta la propria verve, evidenziando anche l'altissimo livello dello scontro finale con Jean-Claude Van Damme, autore, a suo dire, di un'ottima prova. Staremo a vedere.

  • shares
  • +1
  • Mail
27 commenti Aggiorna
Ordina: