E' stato il figlio: primo trailer per il ritorno in sala di Daniele Ciprì e Toni Servillo

Un doppio ritorno particolarmente atteso. Con È stato il figlio, a breve in sala con distribuzione Fandango, il cinema italiano ritrova Daniele Ciprì, per una volta senza Maresco, e Toni Servillo, nuovamente al cinema in attesa di tornare ad incrociare la strada del proprio mentore, ovvero Paolo Sorrentino. Tratto dall'omonimo libro scritto da Roberto Alajmo, E' Stato il Figlio si mostra quest'oggi attraverso il primo trailer, da vedere insieme a noi.

Prodotto da Alessandra Acciai, Giorgio Magliulo e Luciano Stella con RaiCinema, sceneggiato da Ciprì e Massimo Gaudioso, ed interpretato da Giselda Volodi, Alfredo Castro, Fabrizio Falco e Giuseppe Vitale, tutti al fianco di Servillo, il film è in 'odore' di Venezia 2012. Questa la trama del romanzo:


La famiglia Ciraulo vive poveramente nel quartiere Zen di Palermo. Però davanti all'uscio di casa tiene parcheggiata una fiammante Volvo nera. La meraviglia è stata comprata con "i soldi di Serenella", ovvero con il risarcimento che i Ciraulo hanno percepito in seguito alla morte della loro bambina, capitata per caso in mezzo a una sparatoria tra mafiosi. Ma Tancredi, il figlio maschio, è uscito con la fidanzata e ha sfregiato la portiera dell'auto. Non sembra un danno grave, ma il padre l'ha aggredito con violenza e il figlio, per difendersi, l'ha ucciso.

  • shares
  • +1
  • Mail