Box Office Italia, 13 gennaio - Sherlock dietro Quo Vado?

1 milione al debutto per Macbeth, Carol e Assolo. Benissimo La Grande Scommessa, ma è Quo Vado? a dominare il botteghino italiano.

quo-vado-foto-e-video-musicale-del-nuovo-film-di-checco-zalone-46.jpg

Un treno in corsa. Fatto suo lo scettro dell'incasso più alto del cinema italiano, Quo Vado? di Gennaro Nunziante sembrerebbe non volersi fermare qui, puntando direttamente i 65.676.000 euro di Avatar. 1.127.303 gli euro incassati solo nella giornata di ieri dalla pellicola con Checco Zalone, che ha così raggiunto i 53.332.825 euro totali. Dietro il titolo Medusa tiene Sherlock - l'Abominevole Sposa, con 366.649 euro in 24 ore, seguito dai 177.021 euro de La grande Scommessa e dai 146.748 euro de Il piccolo Principe.

Altri 86.618 euro in tasca per Il ponte delle Spie, arrivato ai 9.723.631 euro totali, con Star Wars: il Risveglio della Forza a quota 24.784.896 euro. Settima piazza con 75.028 euro per Carol, seguito dai 74.776 euro di Macbeth, dai 66.502 euro di Assolo e dai 35.460 euro di Alvin Superstar 4.


Box Office 13 gennaio


  • QUO VADO? € 1.127.303 - 203.102 spettatori

  • SHERLOCK - L'ABOMINEVOLE SPOSA € 366.649 - 35.290 spettatori

  • LA GRANDE SCOMMESSA € 177.021 - 33.353 spettatori

  • IL PICCOLO PRINCIPE € 146.748 - 28.708 spettatori

  • IL PONTE DELLE SPIE € 86.618 - 16.270 spettatori

  • STAR WARS - 3D: IL RISVEGLIO DELLA FORZA € 81.473 - 13.943 spettatori

  • CAROL € 75.028 - 14.565 spettatori

  • MACBETH € 74.776 - 14.394 spettatori

  • ASSOLO € 66.502 - 12.610 spettatori

  • ALVIN SUPERSTAR - NESSUNO CI PUO' FERMARE € 35.460 - spettatori
  • 6.812

Checco Zalone batte Checco Zalone. Quo Vado? di Gennaro Nunziante ha ieri riscritto la storia del botteghino italiano, incassando quei 971.133 euro in 24 ore che gli han permesso di diventare il maggior incasso italiano di sempre, inflazione esclusa. 52.166.450 gli euro incassati con 7.347.131 spettatori paganti. Superati i 51,936,318 euro di Sole a Catinelle, altro titolo di Zalone uscito due anni or sono. 3° incasso tricolore di tutti i tempi, neanche a dirlo, Che Bella Giornata, con 43,474,047 euro. Un podio tutto zaloniano. Dinanzi a Checco, oramai, rimane solo Avatar, con i suoi 65.676.000 euro. Riuscirà il titolo Medusa a detronizzare James Cameron?

Dietro Zalone spazio ad Holmes grazie a Sherlock - l'Abominevole Sposa. Debutto da 337.835 euro in 24 ore per lo speciale BBC portato in sala dalla Neco, con La Grande Scommessa scivolato in 3° posizione a quota 156.856 euro. 4° piazza e 122.251 euro per Il Piccolo Principe, seguito dai 73.382 euro de Il Ponte delle Spie e dai 67.017 euro di Star Wars: il Risveglio della Forza, arrivato ai 24.702.665 euro totali. Settima piazza con 60.876 euro per il Macbeth, seguito dai 58.963 euro di Carol e dai 52.147 euro di Assolo. Chiusura di chart con i 32.906 euro di The Vatican Tapes.


Box Office 12 gennaio


  • QUO VADO? € 971.133 - 170.823 spettatori

  • SHERLOCK - L'ABOMINEVOLE SPOSA € 337.835 - 32.486 spettatori

  • LA GRANDE SCOMMESSA € 156.856 - 28.125 spettatori

  • IL PICCOLO PRINCIPE € 122.251 - 24.125 spettatori

  • IL PONTE DELLE SPIE € 73.382 - 12.992 spettatori

  • STAR WARS - 3D: IL RISVEGLIO DELLA FORZA € 67.017 - 11.068 spettatori

  • MACBETH € 60.876 - 11.479 spettatori

  • CAROL € 58.963 - 11.009 spettatori

  • ASSOLO € 52.147 - 9.752 spettatori

  • THE VATICAN TAPES € 32.906 - 5.732 spettatori

Box Office Italia, 11 gennaio

Quo Vado? ad un passo da Sole a Catinelle


Il 'sorpasso' dopo solo dodici giorni. Nella giornata di oggi, infatti, Quo Vado? di Gennaro Nunziante supererà gli storici 51.893.803 euro di Sole a Catinelle, maggior incasso italiano di tutti i tempi. Con gli 883.748 euro raccolti ieri, il film con Checco Zalone ha toccato quota 51.138.420 euro, con 7.166.766 spettatori paganti. Entro 24 ore, in sostanza, il 4° titolo del comico pugliese metterà la freccia, facendo suo il primato tricolore. Davanti a lui solo Avatar. Per ora. Dietro la pellicola Medusa tiene La Grande Scommessa, 2° con 138.463 euro, seguito dai 103.151 euro de Il Piccolo Principe, arrivato ai 6.892.984 euro.

4° piazza e 75.764 euro in tasca per Il ponte delle spie, con Star Wars 7 a quota 24.633.628 euro. Sesta posizione con 49.516 euro per il Macbeth, seguito dai 43.329 euro di Carol e dai 37.752 euro di Assolo. Nona posizione e 33.074 euro per The Vatican Tapes, con Alvin Superstar 4 ultimo a quota 24.297 euro.


Box Office 11 gennaio


  • QUO VADO? € 883.748 - 148.531 spettatori

  • LA GRANDE SCOMMESSA € 138.463 - 24.176 spettatori

  • IL PICCOLO PRINCIPE € 103.151 - 19.136 spettatori

  • IL PONTE DELLE SPIE € 75.764 - 14.035 spettatori

  • STAR WARS - 3D: IL RISVEGLIO DELLA FORZA € 68.320 - 11.182 spettatori

  • MACBETH € 49.516 - 8.863 spettatori

  • CAROL € 43.329 - 7.877 spettatori

  • ASSOLO € 37.752 - 6.869 spettatori

  • THE VATICAN TAPES € 33.074 - 5.431 spettatori

  • ALVIN SUPERSTAR - NESSUNO CI PUO' FERMARE € 24.297 - 4.632 spettatori


Quasi 9 milioni di euro raccolti nelle ultime 48 ore (4.134.271 il sabato e 4.754.493 la domenica), che diventano 27.423.969 nell'ultima settimana. Quo Vado? di Gennaro Nunziante, 4° film di Checco Zalone, ha sbriciolato il botteghino italiano anche in questo secondo weekend di programmazione, arrivando così al totale monster di 50.121.677 euro e 6.998.220 spettatori paganti. In 10 giorni appena. Numeri mai visti prima che hanno di fatto frantumato i 43.474.000 euro di Che bella Giornata, con i 51.893.803 euro di Sole a Catinelle, ad oggi maggior incasso di un film italiano nel Bel Paese, di fatto ad un passo. Che Zalone possa davvero battere Avatar, primatista assoluto con 65.676.000 euro, è a questo punto diventato più che una possibilità.

Dietro il fenomeno Quo Vado? ottimo esordio per La Grande Scommessa, partito a razzo con 1.743.217 euro in 4 giorni di programmazione, mentre Il Piccolo Principe è arrivato ai 6.765.075 euro incassati in 10 giorni. Buonissimo risultato per il cartoon Lucky Red. Esordi interessanti anche per Carol e Macbeth. 1.081.900 euro e 155.715 ticket staccati per il titolo Videa, contro i 1.079.525 euro e 162.154 spettatori paganti della pellicola Lucky Red, grande sconfitta della notte ai Golden Globes 2016. Bene anche Assolo di Laura Morante, debuttante con 1.019.213 euro e 149.934 spettatori.

Star Wars: il Risveglio della Forza ha nel frattempo raggiunto i 24.557.550 euro, con i 25.348.437 euro di Inside Out davvero ad un passo, mentre Il Ponte delle Spie ha toccato quota 9.474.560 euro, con Alvin Superstar - Nessuno ci può fermare sopra i 5 e mezzo e Masha e Orso - Amici per sempre sopra i 4 milioni. A vincere la sfida tra i cinepanettoni, infine, la Filmauro di DeLaurentiis. 7.490.252 euro per Natale col Boss, di un niente davanti ai 7.418.689 euro di Vacanze ai Caraibi.

Settimana lunga quella in arrivo grazie all'uscita di Sherlock - L'abominevole sposa, da domani in sala, a cui seguiranno gli arrivi de La corrispondenza, Creed, Il labirinto del silenzio, Daddy's Home e Revenant - Redivivo, trionfatore ai Golden Globes 2016 che uscirà eccezionalmente di sabato, causa premiere nazionale con DiCaprio e Inarritu a Roma.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO