Fuocoammare: Rosi da Lampedusa al cinema con l'Orso d'Oro a Berlino 2016

Il viaggio migrante di Rosi, Orso d'Oro a Berlino 2016, al cinema con storie di mare e uomini lambiti da una delle più grandi tragedie umane dei nostri tempi

A rappresentare l'Italia al 66esimo Festival di Berlino (in programma dall'11 al 21 febbraio 2016), in concorso con Thomas Vinterberg, Joel e Ethan Coen o Mia Hansen-Løve, sarà l'ultimo film documentario di Gianfranco Rosi. Fuocoammare.

Un nuovo viaggio errabondo, ai margini fuggevoli di mondi ed esistenze invisibili che, lasciando la periferia dell'esistenza del 'Sacro GRA', porta il regista Leone d'Oro a sondare gli abissi che lambiscono Lampedusa. Isola italiana di pescatori torniti dal sole e dal vento. Deriva e approdo di speranza e disperazione del flusso migratorio di popoli e culture del bacino Mediterraneo, in fuga da guerre e persecuzioni.

Storie di mare e di uomini, vissute da Rosi in totale immersione ed empatia per più di un anno, con chi sull'isola delle Eolie ci vive e chi ci passa in cerca di libertà, o forse solo un altrove.

Con il dodicenne Samuele che va a scuola e gioca, mentre tutto intorno a lui parla del mare e di uomini, donne e bambini che cercano di attraversarlo per raggiungere la sua isola. Tutti testimoni più o meno consapevoli di una delle più grandi tragedie umane dei nostri tempi.

"È sempre difficile staccarmi dai personaggi e dai luoghi delle riprese, ma questa volta lo è ancora di più. Più che in altri miei progetti, ho sentito però la necessità di restituire al più presto questa esperienza per metterla in dialogo con il presente e le sue domande. Sono particolarmente contento di portare a Berlino, nel centro dell’Europa, il racconto di Lampedusa, dei suoi abitanti e dei suoi migranti, proprio ora che la cronaca impone nuovi ragionamenti"

Gianfranco Rosi

Fuocoammare è uno sguardo sull'odissea migrante che lambisce anche le nostre esistenze, con Gianfranco Rosi alla regia, alla fotografia, al suono e al soggetto, da un’idea di Carla Cattani, per una coproduzione italo-francese tra 21Uno Film e Stemal Entertainment, con Istituto Luce-Cinecittà e Rai Cinema, insieme alle francesi Les Films D’Ici e Arte France Cinema.

Aggiornamento post Orso d'Oro

Dopo aver vinto l'Orso d'Oro a Berlino 2016, Fuocoammare è nelle nostre sale dal 18 febbraio 2016 (qui l'elenco delle sale), distribuito da Istituto Luce Cinecittà e 01 Distribution.

fuocoammare-gianfranco-rosi-poster.jpg

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 502 voti.  

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO