Box Office Usa, 'solo' 96 milioni all'esordio per Justice League - 281.5 worldwide

Esordio sottotono al box office americano per Justice League.

justice-league-foto-24.jpg

Una partenza al ribasso. Justice League ha ovviamente conquistato la vetta del box office americano, incassando però 'solo' 96 milioni di dollari in 72 ore. Si tratta della peggior partenza a stelle e strisce per un titolo Dc Comics. Meno dei 103 di Wonder Woman, dei 116 di Man of Steel, dei 133 di Suicide Squad e dei 166 di Batman v Superman: Dawn of Justice. Worldwide la pellicola Warner ha raggiunto i 281.5 milioni di dollari. Volendo fare un paragone con i rivali Marvel, The Avengers, uscito nel lontano 2012, debuttò con 207,438,708 dollari solo negli States. Benissimo all'esordio Wonder di Stephen Chbosky, con 27 milioni di dollari incassati in 72 ore. Si tratta del miglior debutto per un film con Julia Roberts dal 2004, anno di Ocean's Twelve, ad oggi.

A quota 247 milioni è invece arrivato Thor: Ragnarok (738 in tutto il mondo), con Assassinio sull'Oriente Express a quota 52 milioni (120 worldwide). 50.5 milioni in tasca per Daddy’s Home 2, seguito dai 10 del cartoon natalizio The Star. Sopra i 50 milioni è arrivato Bad Moms 2 – Mamme molto più cattive, ben distante dai 114 finali del primo capitolo, con Saw: Legacy a quota 36 milioni e Lady Bird sempre più straordinario. Terza media per sala della Top10 per l'esordio alla regia di Greta Gerwig, con 10.000 dollari a copia e un totale che ha superato i 4 milioni e mezzo. Ancor meglio ha fatto Tre manifesti a Ebbing, Missouri, ampliato alle 53 sale e arrivato al milione e mezzo totale, con un fine settimana da 21,038 dollari a copia. Ad un niente dai 23,698 a sala di Justice League.

Weekend a tre il prossimo grazie alle uscite di Dickens - L'uomo che inventò il Natale, all'ampliamento di Roman J. Israel, Esq. di Dan Gilroy (65,000 euro incassati con 4 sale a disposizione) e soprattutto di Coco, nuovo titolo Pixar chiamato a far meglio dei 53 milioni al debutto dell'ultimo Cars 3.

  • shares
  • +1
  • Mail