Saw: il corto originale di James Wan

Nel 2003 James Wan gira Saw, un cortometraggio horror di 10 minuti che aprirà la strada ad una delle più longeve saghe dell’orrore degli ultimi anni. Probabilmente neanche lui pensava che quel corto avrebbe dato il via ad una saga di enorme fortuna commerciale, forse non pensava che diventasse neanche un lungometraggio di culto sin

Jigsaw Nel 2003 James Wan gira Saw, un cortometraggio horror di 10 minuti che aprirà la strada ad una delle più longeve saghe dell’orrore degli ultimi anni. Probabilmente neanche lui pensava che quel corto avrebbe dato il via ad una saga di enorme fortuna commerciale, forse non pensava che diventasse neanche un lungometraggio di culto sin da subito.

Fatto sta che il corto ha funzionato un po’ come un biglietto da visita: ai produttori Saw piacque, e da qui nasce Saw – L’enigmista che tutti conosciamo. Il corto vede come protagonista David, interpretato da Leigh Whannell, che nel primo capitolo sarà Adam, uno dei due protagonisti imprigionati nel celebre claustrofobico bagno.

La sua storia sarà integrata nel film del 2004, ma la protagonista della sequenza sarà Amanda, interpretata da Shawnee Smith. Che dire del corto in sè? Che già si vedono molte cose della futura saga, soprattutto dello stile. E per la prima volta compare l’inquietantissimo pupazzo di Jigsaw, che qui resta ancora nell’ombra… Il finale poi rimanda direttamente al film che successivamente verrà prodotto.

Ringraziamo theriddle per la segnalazione. Che il gioco abbia inizio, dopo il salto.

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →