Robert Downey Jr. è in lizza per il ruolo di Sherlock Holmes nel nuovo adattamento di Guy Ritchie

Dopo che con Lock & Stock e The Snatch è diventato uno dei più originali narratori della malavita dell’ Est End londinese, Guy Ritchie ha deciso di reinventare Sherlock Holmes, il leggendario investigatore della Londra vittoriana. L’idea di Ritchie, che farà storcere il naso agli ammiratori di Holmes, è quella di arricchire le indagini con

di simona,

Robert Downey Jr.

Dopo che con Lock & Stock e The Snatch è diventato uno dei più originali narratori della malavita dell’ Est End londinese, Guy Ritchie ha deciso di reinventare Sherlock Holmes, il leggendario investigatore della Londra vittoriana. L’idea di Ritchie, che farà storcere il naso agli ammiratori di Holmes, è quella di arricchire le indagini con alcuni aspetti trascurati dai precedenti adattamenti dei romanzi di Arthur Conan Doyle. Verranno messe in luce le abilità di pugile e schermitore del detective, regalando una buona dose d’azione alle sue vicende, ovviamente senza rinunciare alla complicità del dottor Watson. Il tutto sarà basato sui fumetti di Lionel Wigram di prossima pubblicazione.

Naturalmente i pettegolezzi in merito al casting dei possibili protagonisti si sprecano, ma Empire garantisce che la fonte da cui proviene ques’ultimo ‘rumor’ è affidabile, perciò ecco qui: sembrerebbe che Robert Downey Jr. sia interessato al ruolo di Sherlock Holmes. Sicuramente potrebbe mascherare l’accento americano ed ha già dimostrato di saperci fare con le scene d’azione, inoltre ha suffieciente esperienza nel campo della dipendenza da sostanze stupefacenti da poter interpretare in maniera più che credibile il celebre investigatore. Il dubbio però è che gli impegni già presi e le riprese del sequel di Iron Man possano sovrapporsi ed impedirgli di prendere parte ad altri progetti (fra cui il biopic su Hugh Hefner).

Staremo a vedere. Ma nel frattempo diteci: voi cosa ne pensereste?

Fonte: Empire

Ultime notizie su Film Europei

Tutto su Film Europei →