Safe - trama e curiosità sul film di Italia 1

Questa sera alle 21.10 su Italia 1 andrà in onda in prima visione tv Safe, action-thriller del 2012 scritto e diretto da Boaz Yakin, sceneggiatore del cinegame Prince of Persia, produttore del sequel Hostel 2 e regista dello sportivo Il sapore della vittoria con Denzel Washington. Il film vede protagonista Jason Statham che nello stesso anno è sugli schermi anche con l'action-thriller Killer Elite e il sequel I Mercenari 2.

Il cast di supporto include l'attrice quattordicenne Catherine Chan (Mei), Chris Sarandon (Sindaco Tremello) fascinoso vampiro nel classico anni '80 Ammazzavampiri, Robert John Burke (Capitano Wolf) il poliziotto Alex Murphy in Robocop 3, James Hong lo stregone Lo Pan di Grosso guaio a Chinatown, Reggie Lee (Quan Chang) membro della ciurma del pirata Sao Feng nell'avventuroso Pirati dei Caraibi - Ai confini del mondo e l'attore russo Igor Jijikine (Shemyakin) apparso nel thriller Debito di sangue e nel sequel Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo.

LA TRAMA

Luke Wright (Statham) è un lottatore di arti marziali miste con un passato nebuloso alle spalle e una gabbia dove combattere per qualche soildo e un po’ di adrenalina. Purtroppo Luke non pilota un incontro come gli viene ordinato, lui vince per k.o., l’altro finisce in coma e un losco allibratore e un boss della mafia russa perdono parecchio denaro. La vendetta sarà terribile e certosina: la moglie di Luke sarà uccisa, ma a lui sarà risparmiata la vita così che il senso di colpa ne divori l'anima, ma ai vendicativi malavitosi questo non basta e Luke sarà anche costretto ad un vero e proprio esilio da vagabondo che non si limiterà al ring, perchè l'uomo non avrà alcuna possibilità di legarsi a qualcuno che finirebbe in poco tempo eliminato. Disperato, svuotato e sull’orlo del suicidio Luke trova la sua via di redenzione e uno scopo per tornare a lottare, diventando angelo custode e guardia del corpo di Mei (Chan), una ragazzina cinese con una memoria e capacità matematiche sbalorditive, in possesso di un codice cifrato a cui sono interessati la mafia russa, le Triadi cinesi e una squadra di poliziotti corrotti.

IL COMMENTO

Action-thriller infarcito di cliché, ma anche di tanto divertimento e adrenalina, un toccasana per chi ama l'azione serrata e i personaggi taciturni e letali alla Callaghan. Il Luke Wright di Statham ammicca al Bruce Willis di Codice Mercury con l'aggiunta di un ampio repertorio di brutali coreografie in stile Steven Seagal, che permettono all'attore britannico di mettere in mostra tutta la rocciosa fisicità che abbiamo imparato ad apprezzare nelle serie action Transporter e Crank, ma stavolta senza l'ironia che ne ha contraddistinto gli esordi in patria con le comedy-crime di Guy Ritchie (Lock & Stock, The Snatch). La regia muscolare di Boaz Yakin è puntuale nel mettere in scena serrati corpo a corpo, coreografiche sparatorie sciorinate a profusione e inseguimenti in auto da manuale. Yakin confeziona un action in stile anni '80 di quelli duri e puri che hanno l'unico scopo di intrattenere a tutti i costi anche rischiando di essere prevedibili, perfetti per chi cerca un solido e onesto film di genere.

CURIOSITA' 

- Il film è la prima pellicola, di un pacchetto di tre, realizzata a seguito di un accordo di distribuzione tra IM Global (che ha anche prodotto e interamente finanziato la pellicola) e Lionsgate. Gli altri due film del pacchetto sono il Dredd di Pete Travis e Protection di Simon West .

- Le scene a casa del sindaco sono state girate presso la tenuta di Bloomfield a Villanova, Pennsylvania. Il 4 aprile (a meno di un mese dall'uscita nelle sale del film) il garage della tenuta andò in fiamme dando il via ad un incendio, per fortuna senza vittime, che distrusse gran parte del terzo piano dell'edificio principale. La tenuta di 22.461 metri quadrati (19 camere da letto e 12 bagni) fu costruita nel 1905 da Horace Trumbauer, celebre architetto di Philadelphia.

- Nell'edizione italiana la voce di Jason Statham e del doppiatore Francesco Prando anche voce di Guy Pearce, Daniel Craig, Matthew McConaughey e Keanu Reeves.

- Le musiche del film sono di Mark Mothersbaugh leader della band punk-rock dei Devo e autore delle musiche di 21 Jump Street, Che cosa aspettarsi quando si aspetta, Piovono polpette e Hotel Transylvania.

- Il film  ha fruito di un budget di 33 milioni di dollari incassandone pocò più di 17 in patria e circa 40 worldwide.

(Fonte IMDb)

  • shares
  • Mail